Strajè-Stranieri

Un luogo sicuro per accogliere chi fugge dall'inferno

Un luogo sicuro per accogliere chi fugge dall'inferno
Ricevi gratis le news
0

Fidenza accoglie i rifugiati e i richiedenti asilo con una nuova struttura. Si tratta di un appartamento messo a disposizione del Comune in qualità di capofila del progetto intercomunale «Terra d’asilo», gestito da Ciac Onlus e parte del Sistema nazionale di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (Sprar).
A partire dal 2004 il progetto «Terra d’Asilo» ha consentito di accogliere in città circa 50 rifugiati, ora integrati nel territorio provinciale.
L’appartamento - che per garantire maggiore protezione mantiene un indirizzo riservato - ha sede in città e accoglie al momento quattro ospiti poco più che ventenni provenienti da Afghanistan, Nigeria e Somalia. Tre di loro sono richiedenti asilo: affiancati dagli operatori del Ciac si stanno ora muovendo in ambiti burocratici per ottenere lo status di rifugiato. L’ospite nigeriano ha invece un permesso di «protezione umanitaria» che gli consente di risiedere in Italia finché le condizioni nel suo Paese di origine resteranno in contrasto con l’esercizio dei diritti umani. L’accoglienza garantita dall’appartamento ha permesso inoltre di «liberare» i quattro posti del centro di accoglienza Caritas di via Micheli che, per circa sette anni, sono rimasti riservati a chi rientrava nel progetto «Terra d’asilo». A chiarire l’importanza e la necessità di un luogo sicuro ed autonomo per i rifugiati è la vicepresidente del Ciac Nelly Bocchi: «Grazie all’appartamento - ha detto - facciamo un piccolo passo avanti nel percorso che ci vede impegnati sul territorio di due Distretti del parmense in tema di diritto di asilo e non solo. La nuova sfida - ha continuato – sarà quella di individuare a Fidenza un piccolo locale allo scopo di dotare il Ciac di uno spazio che possa rappresentare un punto di ascolto e di operatività per la sede fidentina dell’associazione». «L’intento - ha concluso - è quello di creare un luogo che, attraverso la condivisione e lo scambio, consenta alle persone di ritrovare fiducia per costruirsi una nuova vita. Una sorta di mini centro culturale, dunque, che possa far incontrare più culture e vivere l’accoglienza come una ricchezza e non come un problema». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

PARLAMENTO

Approvata la legge sul biotestamento. Le novità punto per punto Video

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPORT

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS