11°

26°

Strajè-Stranieri

In una squadra di calcio tutti i colori del mondo

0

di Antonella Cortese

Quando si pensa al calcio, spesso si fanno associazioni scontate: scommesse, contratti milionari, tifoseria agguerrita e violenta, vendita di diritti televisivi. Per fortuna non è sempre così. Anzi, non è affatto così per i giovani sportivi del Progetto La Paz: diamo un calcio al razzismo.
 Andrea, dell’Associazione Generazioni Precarie, spiega come è nato il progetto e cosa  si prefigge: «Ho sempre amato lo sport, in particolare il calcio che nel tempo ha perso il suo significato più profondo:  sempre meno mezzo di aggregazione e socialità e sempre più prodotto di mercato. Noi riproponiamo un modo diverso e nello stesso tempo antico di giocare a pallone, attraverso la condivisione e l’aggregazione, il lavoro di gruppo, lo studio collettivo dei propri mezzi e dei propri limiti e il rispetto per l’avversario e per l’arbitro. La nostra squadra, infatti, conta tra i suoi giocatori ragazzi universitari di varie parti di Italia, oltre a  cinque afgani, un curdo e un ivoriano. Ci incontriamo mensilmente alla Casa Cantoniera per decidere le strategie di gioco e per discutere di razzismo e di integrazione nella vita quotidiana in un’assemblea democratica e orizzontale. Certo, poi ci alleniamo e giochiamo a calcio. Infatti siamo iscritti ad un campionato amatoriale e organizziamo sempre, a fine partita, il terzo tempo». 
Come nel rugby? «In un certo senso sì.  Infatti ci fermiamo a bere e a mangiare tutti insieme, giocatori, avversari,  famiglie al seguito, pubblico, arbitri. Insomma, la nostra idea di calcio aggrega e non discrimina, che si vinca o che si perda. Abbiamo avuto anche il sostegno del professor  Elio Volta, che insegna Metodologia dell’allenamento a Scienze Motorie, che ha tenuto un incontro nel marzo del 2011 alla Casa Cantoniera  Terzo Tempo, ‘lo sport contro il razzismo’, a cui ha partecipato anche l’allenatore di pallavolo Marco Botti. Poi, in occasione di  Parma città europea dello sport,  abbiamo incontrato Mauro Valeri, sociologo e direttore dell’Osservatorio su razzismo e antirazzismo nel calcio».
 Ma gli avversari, soprattutto se hanno perso, partecipano sempre al terzo tempo? «Spesso sì, ma puoi trovare anche qualcuno che non ne coglie subito il significato e va via. In genere, però, è abbastanza trascinante e stempera le eventuali tensioni maturate in partita». Perché il nome La Paz? «Perché  Roberto Luiz la Paz, uruguaiano, è stato il primo giocatore di colore a partecipare al campionato italiano di calcio nel 1947. Aggiungerei che La Paz significa anche “la pace”. E sicuramente non è un caso». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

3commenti

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

3commenti

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium