Strajè-Stranieri

La rivincita di Cleophas e Alessandro premiati al Festival del cinema africano

La rivincita di Cleophas e Alessandro premiati al Festival del cinema africano
0

Enrico Gotti

Sono partiti da Parma per raccontare l’Africa. Il loro documentario «Be Ye Ka Ye» ha vinto il primo premio del festival del cinema africano, a Verona. Sono Cleophas Adrien Dioma e Alessandro Ceci, autori di un’opera ambientata in Burkina Fasu.
 «Più di dieci anni fa, quando dissi a mia madre che volevo andare via dall’Africa, per andare in Italia, lei mi disse: “Be Ye Ka Ye?”, che tradotto vuol dire: “Cosa c’è lì che non c’è qui?”. Per dare una risposta a questa domanda, dopo dieci anni, sono tornato in Burkina Fasu», spiega Cleophas, scrittore e documentarista, anima del festival Ottobre africano di Parma. Un anno e mezzo di lavoro, un mese di riprese nella capitale Ouagadougou. Assieme a lui, il parmigiano Alessandro Ceci, regista diplomato alla scuola di Cinema di Buenos Aires. «Alessandro è stato il mio primo amico pramzàn – scherza Cleo – il primo che mi ha aperto la porta, assieme alla sua famiglia».
 Classe 1972, oggi Cleophas lavora come educatore, è fotografo e scrittore. Appena arrivato in Italia, ha vissuto l’inferno di Rosarno. Raccoglieva le arance e dormiva in una casa abbandonata: una notte si sono presentati due uomini con un fucile, si sono avvicinati alla porta e hanno sparato dentro l’edificio. Un’intimidazione, senza feriti, per mandare via gli immigrati che chiedevano di essere pagati. «Tante cose sono simili dall’Africa all’Italia – racconta Cleophas – Noi guardiamo all’Europa come ad un paradiso terrestre, in cui tutto è possibile, poi, quando arrivi, come clandestino, hai l’impressione di essere stato fregato.  In Africa c’è una forte voglia di cambiamento, abbiamo cercato di raccontare i giovani e le donne che hanno voglia di scrivere un nuovo futuro».
Il titolo dell’edizione 2011 del festival del cinema africano è «Revolutions. Primavere Africane e Diaspora». Il documentario «Be Ye Ka Ye» è stato scelto da una giuria ad hoc, coordinata dalla rete di associazioni «Nella mia città nessuno è straniero». Anche Cleophas è stato giudice del trentunesimo festival africano di Verona, ma di un’altra sezione, si è occupato non di documentari, ma di film: assieme al docente universitario Giancarlo Beltrame e alla produttrice Annabelle Alcazar, ha scelto il miglior lungometraggio di produzione africana. Ha vinto «Togetherness supreme», opera del kenyota Nathan Collet, che racconta le elezioni di un paese dal punto di vista degli abitanti di una baraccopoli. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

ManìnBlù: "Questa canzone"

singolo prenatalizio

ManìnBlù, il nuovo singolo: "Questa canzone" Video

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Lealtrenotizie

D'Aversa, buona la prima:  1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

feste

Si accende l'albero in piazza: suggestioni natalizie nella nebbia Video

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

3commenti

Inchiesta

Emergenza truffe: come difendersi

2commenti

tg parma

Incidente a Brescello: quattro feriti, due bambini al Maggiore

musica parma

"Malaccetto", Cattabiani presenta il nuovo album

Venerdì sera all'App@Colombofili - "Così si sente il cantautore" (leggi l'intervista)

MONTICELLI

Addio a Tina Varani, una vita per la famiglia

Originaria di Fidenza, per più di 30 anni aveva gestito "Il Cantuccio" con il marito

Anteprima Gazzetta

Le anticipazioni del bilancio 2017 del Comune di Parma

L'austerity è finita: assessorato per assessorato tutti gli interventi previsti

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

6commenti

politica

Alfieri: "Richiedenti asilo, nel 2017 potrebbero essere 1700"

Parma

Atti vandalici al gattile

1commento

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

13commenti

Gazzareporter

Discarica abusiva a Parma Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

2commenti

Reggio Emilia

Si travestiva e pagava ragazzini per fare sesso: arrestato 40enne, più di 30 vittime

1commento

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis