19°

Strajè-Stranieri

"Studenti extracomunitari penalizzati"

"Studenti extracomunitari penalizzati"
Ricevi gratis le news
3

A Parma sono in arrivo 2.756 borse di studio. Le ha assegnate l’Er.Go, l’azienda regionale per il diritto allo studio, che per l’anno 2011/2012 riesce a coprire il 96,1 % degli idonei. Questo dato dice due cose: la prima è che non ci sarà il taglio di 1.725 borse di studio, come temeva e aveva denunciato l'Udu, dopo aver letto le graduatorie provvisorie. La seconda è che ci saranno comunque studenti che sulla carta avevano diritto all’assegno per gli studi, ma non lo riceveranno. L’unione degli universitari ha calcolato che nella nostra città sono in tutto 89 persone. Sono tutti studenti extra comunitari, iscritti al primo anno delle lauree triennali o specialistiche. Nell’anno accademico 2011/2012 Er.Go erogherà in tutta la regione 16.822 borse di studio, con un investimento complessivo di oltre 64 milioni di euro. «Peccato però – interviene l’Udu- che il numero totale degli studenti risultati idonei (e che quindi avrebbero diritto alla borsa di studio) sia pari a 17.505, e che quindi per la prima volta la regione Emilia Romagna non pagherà il 100% delle borse di studio agli aventi diritto, fermandosi invece al 96,1%». «Ma chi saranno gli sfortunati 863 studenti universitari idonei che non riceveranno la borsa di studio? Ebbene la scelta di Er.go è caduta direttamente su tutti gli studenti extra-comunitari matricole dei corsi di laurea triennali, magistrali e magistrali a ciclo unico. Una scelta politicamente e legalmente incomprensibile che rischia di lasciare completamente privi di mezzi più di 800 ragazzi extracomunitari meritevoli aventi redditi tra i più bassi di tutti i richiedenti». Contro questa scelta si schierano anche le Udu di Forlì e Ferrara, l’Unione Universitaria Modena e SDU Bologna, che sollecitano l’intervento del presidente della regione Vasco Errani e propongono come soluzione «la copertura delle borse dal 96,1 al 100%. Dai conti effettuati basterebbero meno di 3 milioni di euro per concedere la borsa di studio a tutti gli aventi diritto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andrea

    17 Dicembre @ 07.31

    non penso che l'indignazione sarebbe diversa, il diritto allo studio è un diritto costituzionale., la cui tutela è sempre di più soggetta a logiche economiche..per di più decidere di coprire il 96,1% delle borse è proprio una presa per il culo. si sono fatti i conti per lasciare fuori proprio loro, i non comunitari. basterebbe poco, perché 3 milioni di euro nel bilancio di una regione sono poca roba, per coprire tutti e lasciarsi alle spalle questa decisione anticostituzionale e razzista. e se vanno all'estero qual è il problema?? quanti italiani non trovano lavoro in italia e fuggono all'estero! neanche loro dovrebbero poter studiare? o dovrebbero restituire la borsa che hanno percepito?? il razzismo è una brutta storia! il diritto allo studio è per tutti!

    Rispondi

  • massimo

    15 Dicembre @ 01.30

    non è tanto incomprensibile, visto che una volta laureati questi ragazzi andranno all'estero.

    Rispondi

  • ParmigianoFiero

    13 Dicembre @ 08.31

    "basterebbero meno di 3 milioni di euro per concedere la borsa di studio a tutti gli aventi diritto", una cosuccia, specialmente di questi tempi... Fatemi controllare nel portafogli. Dall'articolo non è chiara una cosa, il vero problema consiste nel fatto che non tutti gli studenti potranno avere la borsa di studio o nel fatto che quelli esclusi non sono italiani? In pratica, se gli esclusi fossero italiani, ci sarebbe tutta questa indignazione?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma - Entella 3 - 1: fai le tue pagelle

10' GIORNATA

Parma-Entella 3-1: fai le tue pagelle

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

8commenti

Parma 1913

Ai domiciliari per maltrattamenti, va a lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

32commenti

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

SPORT

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro