-1°

Strajè-Stranieri

L'integrazione passa anche per un diploma

L'integrazione passa anche per un diploma
Ricevi gratis le news
0

Roberta Vinci
I come italiano. I come integrazione. Una lettera in comune per un connubio che rafforza il legame tra il nostro Paese e il resto del mondo.
Detentori di questo legame, gli studenti stranieri di Parma e provincia che, ieri mattina all’istituto tecnico «Bodoni», hanno ritirato i certificati di competenza linguistica in italiano.
E' un traguardo  raggiunto grazie alla frequenza di corsi dedicati nell’ambito del progetto «Interventi a supporto dell’integrazione nelle scuole superiori parmensi» 2010-2011, promosso dalla Provincia con l’Università  di Parma - dipartimento di Italianistica -, i Centri territoriali permanenti, l’Ufficio scolastico provinciale e gli istituti scolastici  superiori del nostro territorio.
«Il Bodoni  è l’istituto tecnico con il maggior numero di studenti stranieri e siamo orgogliosi del traguardo raggiunto - introduce la preside, Luciana Donelli -. Un certificato che valorizza il merito». Nel Paese dove la meritocrazia sembra non esistere, ecco che Parma dimostra il contrario.
«Tanti hanno superato i corsi, ma alcuni non ce l’hanno fatta - rivela Marco Mezzadri, coordinatore scientifico del progetto -. Questo perchè è stato un viaggio difficile e chi ha tagliato il traguardo lo ha fatto davvero con merito». Le certificazioni coronano  un percorso di mediazione linguistica e culturale che ha visto protagonisti studenti e insegnanti.
«La lingua  è il primo strumento di integrazione. I ragazzi hanno seguito percorsi differenti e impegnativi - dichiara Giuseppe Romanini, assessore provinciale Politiche scolastiche -. Speriamo sia solo un passaggio del loro cammino di apprendimento».
Sono 294  gli alunni meritevoli. Ben 255 hanno ottenuto la certificazione «Italstudio», rilasciata in via sperimentale dall’Università di Parma e fissa due livelli: uno elementare di competenza che dimostra progressi in atto; e uno che certifica la capacità dello studente di studiare quasi autonomamente in italiano.
Gli altri  39 studenti stranieri hanno acquisito, al Centro territoriale permanente di Parma, la certificazione Cils, dell’Università per stranieri di Siena, che afferma una buona e operativa padronanza della lingua in diverse situazioni di vita reale. «Migliorare le capacità linguistiche permette di integrarsi più facilmente», specifica Francesco Castria, assessore provinciale Ufficio Europa, supportato da Umberto Sorrentino, vice prefetto in rappresentanza del Ministero dell’Interno: «Speriamo sia solo un punto di partenza».
Una ricchezza  per loro, ma non solo.
«L'italiano permette agli stranieri di comunicare in maniera più proficua la loro cultura - conclude Roberto Greci, preside Facoltà di Lettere -, e di esportare la nostra in altri Paesi del mondo».


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

2commenti

Dadaumpa: le serate Dadacita

FESTE PGN

Dadaumpa: le serate Dadacita Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma (inesistente) umiliato ad Empoli 4-0. I crociati crollano all'8° posto

Serie B

Parma umiliato ad Empoli 4-0 crolla all'8° posto. D'Aversa resta Risultati e classifica

D'Aversa: "Tutto gira storto. Dobbiamo stare zitti e lavorare" (Video)Grossi: "Parma disastroso" (Guarda il videocommento)

17commenti

gazzareporter

Polizia in via Cavour: nel mirino le baby gang Foto

4commenti

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

1commento

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

7commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

tg parma

Parma capitale della cultura, ecco cosa cambierà

Tutti i progetti della giunta per il 2020

I titolari di Pepèn

«Ci hanno lasciati soli, siamo amareggiati»

26commenti

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

gemellaggio

Empoli e Parma, amici dal 1984: partita e spuntino tra tifosi

vigili del fuoco

Incendio a Medesano, in fiamme la mansarda di una palazzina Video

carabinieri

Ai domiciliari perchè perseguitava la ex, maltratta la mamma: arrestato

Mobile

In via Torelli la casa dei pusher dell'Oltretorrente

4commenti

commercio

Controlli in cucine e dispense: un altro locale con irregolarità

Salsomaggiore

Lancia 105 grammi di cocaina nel torrente Ghiara: ventenne arrestato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Insulti alla fidanzata di Harry, si dimette il leader dell'Ukip

femminicidio

Uccise la bandante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

SPORT

Serie A

Il Genoa batte l'Inter che viene sorpassata dalla Roma

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

il disco

50 anni di 2001: la musica secondo Kubrick

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto