19°

Strajè-Stranieri

TgParma - Centro islamico, manifestazione in via Campanini: chiesto un tavolo istituzionale

TgParma - Centro islamico, manifestazione in via Campanini: chiesto un tavolo istituzionale
25

La Comunità islamica ha organizzato una manifestazione in via Campanini per chiedere l'apertura di un tavolo istituzionale per risolvere il problema del Centro islamico. La moschea rischia la chiusura. E sulla questione non sono mancate le polemiche. Alla fine della manifestazione è nato un comitato unitario di solidarietà alla Comunità islamica, formato da cittadini e associazioni. Tutti i dettagli e le interviste sono nel servizio del TgParma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • katiatorri

    27 Dicembre @ 17.54

    giuliana,lei ha un'interpretazione degna del peggior talebano,del resto le ss erano convinte che gott mitt uns...buon natale ,per fortuna molti cristiani non sono come lei

    Rispondi

  • giuliana

    26 Dicembre @ 11.45

    Vorrei fare a tutti un augurio speciale di buon Natale facendovi leggere la lettera di un sacerdote pubblicata da unaviaxoriana.it "... ... ... Nella Bibbia, la Verità è chiarissima. Già l’Antico Testamento l’aveva capito. Un particolare: Siracide 12,4: “Non dare il tuo pane all’empio, perché egli non ne usi per dominarti; difatti tu riceverai il male in doppia misura per tutti i benefici che gli avrai fatto”. Proprio come è successo a mons Padovese, vescovo in Turchia, dopo aver preferito e dato lavoro per 15 anni a una famiglia musulmana, al padre e poi al figlio, infine il figlio lo ha ringraziato sgozzandolo a tradimento, come un pollo. [...] La Verità è chiara nel Nuovo Testamento: Lettera di S. Giovanni, versetti 9 e 10: “chi non si attiene alla dottrina del Cristo… non ricevetelo in casa”. E la Lettera di S.Paolo ai Galati, 6,10: “operiamo il bene verso tutti, ma soprattutto verso i nostri fratelli nella fede”. Nella parabola del buon samaritano (Lc 10,29), i samaritani sono un gruppo scismatico dell’ebraismo: accettano il Pentateuco, ma non i Profeti. La carità è lì praticata verso un CREDENTE scismatico, MA NON ACCOGLIENDO IN CASA TUA di chi ti vorrà togliere la tua religione e la tua libertà! I passi di possibile discussa interpretazione: es. la parabola del giudizio finale (Mt 25,31): “Quanto è fatto al più piccolo dei miei fratelli, è fatto a me”, per capire chi sono “i miei fratelli” si può andare a Mt 28,10. “annunziate ai miei fratelli”, a Gv 20,17: “va dai miei fratelli”. Qui, con certezza assoluta, per “miei fratelli” non si intende il massonico/marxista “ogni uomo” con i suoi “inalienabili diritti” compreso quello (diabolico) di detronizzare Dio e di mettersi al posto di Dio e delle sue leggi. Qui si intende 1) i cristiani, e 2) anzi: gli apostoli. Dunque il dubbio su chi sono i “fratelli di Gesù” di Mt 25,31, va risolto con l’analogia della fede, ossia cosa dicono i passi paralleli chiari, evidenti ed indiscutibili, some sono appunto Mt 28,10; Gv 20,17; 2 Gv 9.10. Gal 6.10. Perciò sia ben chiaro!: GESU’ NON E’ MAI STATO COSI’ PAZZO NE’ DA PRATICARE, NE’ DA INSEGNARE: ACCOGLI IN CASA TUA, ACCOGLI NEL TUO GRUPPO, CHI TI VUOL TOGLIERE SIA LA TUA RELIGIONE E SIA LA TUA LIBERTA’!!! E CHI VUOL SOSTENERE IL CONTRARIO ME LO PROVI CITANDO sia il fatto concreto e sia l’insegnamento esplicito: VANGELO; CAPITOLO E VERSETTO! Al contrario, Gesù ha dato la vita (la vita sua, e non ha terrorizzato e ucciso altri!) per affermare la VERITA’ sul vero DIO. Stante il sommo valore della Verità religiosa, stante le affermazioni esplicite e letterali della Parola di Dio: Il cristiano proprio in base al Vangelo non ha NESSUN dover di accogliere MILIONI di persone che vengono con la ferma volontà di sfruttarti ora, e aspettare poi di essere in numero sufficiente per poi toglierti la tua religione, per terrorizzarti e combatterti per costringerti ad islamizzarti e farti subire la sharia (le leggi islamiche).. [...] Le uccisioni a migliaia e le persecuzioni a milioni, contro inermi e pacifici cristiani che avvengono anche oggi in tanti, troppi paesi musulmani, son pubblicate anche dai giornali. Basta solo voler aprire gli occhi. Già a Londra, Parigi, Amsterdam, ecc. ecc. ci sono quartieri di oltre 500.000 islamici: di fatto sono ormai zone extraterritoriali, già piccoli Kossovo. E in Europa sono già 50 milioni. aprire gli occhi e risvegliarsi, per sé e per i propri figli, dopo l’islamizzazione ormai incontrollabile, ahimé sarà troppo tardi!!

    Rispondi

  • Francesco

    26 Dicembre @ 10.22

    SIGNORA MANU , non vedo proprio niente di arrogante e prepotente nel messaggio del signor "musulmano"

    Rispondi

  • Francesco

    26 Dicembre @ 10.16

    SIGNOR "THE CLANSMAN" IO DOVRO' INFORMARMI, MA LEI DEVE LEGGERE CON PIU' ATTENZIONE . Nel mio messaggio "apolidi" è scritto tra virgolette . Secondo lei cosa vogliono dire quelle virgolette ? VOGLIONO DIRE CHE S' INTENDONO "APOLIDI" DAL PUNTO DI VISTA CULTURALE, SOCIALE, POLITICO , NON IN SENSO ANAGRAFICO, altrimenti avrei scritto apolidi senza virgolette. Auguri anche a lei.

    Rispondi

  • massimo

    26 Dicembre @ 01.50

    Intanto in nigeria hanno ucciso 40 cristiani che erano andati alla messa di natale... MENO MOSCHEE CI SONO, MENO CHIESE...MEGLIO E'...L'ERA DEGLI AMICI IMMAGINARI STA PER FINIRE...COME QUELLA DELLE 40 VERGINI IN PARADISO.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il terrore e la città bloccata: il video di un parmigiano a Londra

LONDRA

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni

Lealtrenotizie

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

1commento

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

TAXI

A Parma niente sciopero: attività regolare

CROCETTA

Via Emilia Ovest, cinese 25enne investita. Non è in pericolo

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Fiere di Parma

Al via MecSpe, cuore del salone l'Industria 4.0

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

3commenti

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

13commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

2commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

tg parma

Formaggio contraffatto: 27 indagati, l'inchiesta coinvolge Tizzano e Torrile Video

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

terrorismo

Londra, l'attentatore si chiamava Khalid Massood

Anversa

Belgio: auto tenta di schiantarsi sulla folla

2commenti

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

lega pro

Parma, Lucarelli: "Crediamo nella B". Domani ritiro anticipato Video

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano