-1°

Strajè-Stranieri

TgParma - Centro islamico, manifestazione in via Campanini: chiesto un tavolo istituzionale

TgParma - Centro islamico, manifestazione in via Campanini: chiesto un tavolo istituzionale
25

La Comunità islamica ha organizzato una manifestazione in via Campanini per chiedere l'apertura di un tavolo istituzionale per risolvere il problema del Centro islamico. La moschea rischia la chiusura. E sulla questione non sono mancate le polemiche. Alla fine della manifestazione è nato un comitato unitario di solidarietà alla Comunità islamica, formato da cittadini e associazioni. Tutti i dettagli e le interviste sono nel servizio del TgParma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • katiatorri

    27 Dicembre @ 17.54

    giuliana,lei ha un'interpretazione degna del peggior talebano,del resto le ss erano convinte che gott mitt uns...buon natale ,per fortuna molti cristiani non sono come lei

    Rispondi

  • giuliana

    26 Dicembre @ 11.45

    Vorrei fare a tutti un augurio speciale di buon Natale facendovi leggere la lettera di un sacerdote pubblicata da unaviaxoriana.it "... ... ... Nella Bibbia, la Verità è chiarissima. Già l’Antico Testamento l’aveva capito. Un particolare: Siracide 12,4: “Non dare il tuo pane all’empio, perché egli non ne usi per dominarti; difatti tu riceverai il male in doppia misura per tutti i benefici che gli avrai fatto”. Proprio come è successo a mons Padovese, vescovo in Turchia, dopo aver preferito e dato lavoro per 15 anni a una famiglia musulmana, al padre e poi al figlio, infine il figlio lo ha ringraziato sgozzandolo a tradimento, come un pollo. [...] La Verità è chiara nel Nuovo Testamento: Lettera di S. Giovanni, versetti 9 e 10: “chi non si attiene alla dottrina del Cristo… non ricevetelo in casa”. E la Lettera di S.Paolo ai Galati, 6,10: “operiamo il bene verso tutti, ma soprattutto verso i nostri fratelli nella fede”. Nella parabola del buon samaritano (Lc 10,29), i samaritani sono un gruppo scismatico dell’ebraismo: accettano il Pentateuco, ma non i Profeti. La carità è lì praticata verso un CREDENTE scismatico, MA NON ACCOGLIENDO IN CASA TUA di chi ti vorrà togliere la tua religione e la tua libertà! I passi di possibile discussa interpretazione: es. la parabola del giudizio finale (Mt 25,31): “Quanto è fatto al più piccolo dei miei fratelli, è fatto a me”, per capire chi sono “i miei fratelli” si può andare a Mt 28,10. “annunziate ai miei fratelli”, a Gv 20,17: “va dai miei fratelli”. Qui, con certezza assoluta, per “miei fratelli” non si intende il massonico/marxista “ogni uomo” con i suoi “inalienabili diritti” compreso quello (diabolico) di detronizzare Dio e di mettersi al posto di Dio e delle sue leggi. Qui si intende 1) i cristiani, e 2) anzi: gli apostoli. Dunque il dubbio su chi sono i “fratelli di Gesù” di Mt 25,31, va risolto con l’analogia della fede, ossia cosa dicono i passi paralleli chiari, evidenti ed indiscutibili, some sono appunto Mt 28,10; Gv 20,17; 2 Gv 9.10. Gal 6.10. Perciò sia ben chiaro!: GESU’ NON E’ MAI STATO COSI’ PAZZO NE’ DA PRATICARE, NE’ DA INSEGNARE: ACCOGLI IN CASA TUA, ACCOGLI NEL TUO GRUPPO, CHI TI VUOL TOGLIERE SIA LA TUA RELIGIONE E SIA LA TUA LIBERTA’!!! E CHI VUOL SOSTENERE IL CONTRARIO ME LO PROVI CITANDO sia il fatto concreto e sia l’insegnamento esplicito: VANGELO; CAPITOLO E VERSETTO! Al contrario, Gesù ha dato la vita (la vita sua, e non ha terrorizzato e ucciso altri!) per affermare la VERITA’ sul vero DIO. Stante il sommo valore della Verità religiosa, stante le affermazioni esplicite e letterali della Parola di Dio: Il cristiano proprio in base al Vangelo non ha NESSUN dover di accogliere MILIONI di persone che vengono con la ferma volontà di sfruttarti ora, e aspettare poi di essere in numero sufficiente per poi toglierti la tua religione, per terrorizzarti e combatterti per costringerti ad islamizzarti e farti subire la sharia (le leggi islamiche).. [...] Le uccisioni a migliaia e le persecuzioni a milioni, contro inermi e pacifici cristiani che avvengono anche oggi in tanti, troppi paesi musulmani, son pubblicate anche dai giornali. Basta solo voler aprire gli occhi. Già a Londra, Parigi, Amsterdam, ecc. ecc. ci sono quartieri di oltre 500.000 islamici: di fatto sono ormai zone extraterritoriali, già piccoli Kossovo. E in Europa sono già 50 milioni. aprire gli occhi e risvegliarsi, per sé e per i propri figli, dopo l’islamizzazione ormai incontrollabile, ahimé sarà troppo tardi!!

    Rispondi

  • Francesco

    26 Dicembre @ 10.22

    SIGNORA MANU , non vedo proprio niente di arrogante e prepotente nel messaggio del signor "musulmano"

    Rispondi

  • Francesco

    26 Dicembre @ 10.16

    SIGNOR "THE CLANSMAN" IO DOVRO' INFORMARMI, MA LEI DEVE LEGGERE CON PIU' ATTENZIONE . Nel mio messaggio "apolidi" è scritto tra virgolette . Secondo lei cosa vogliono dire quelle virgolette ? VOGLIONO DIRE CHE S' INTENDONO "APOLIDI" DAL PUNTO DI VISTA CULTURALE, SOCIALE, POLITICO , NON IN SENSO ANAGRAFICO, altrimenti avrei scritto apolidi senza virgolette. Auguri anche a lei.

    Rispondi

  • massimo

    26 Dicembre @ 01.50

    Intanto in nigeria hanno ucciso 40 cristiani che erano andati alla messa di natale... MENO MOSCHEE CI SONO, MENO CHIESE...MEGLIO E'...L'ERA DEGLI AMICI IMMAGINARI STA PER FINIRE...COME QUELLA DELLE 40 VERGINI IN PARADISO.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Elisa accoltellata alle spalle

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

turchia

Autobomba nel centro di Istanbul: 13 morti e decine di feriti

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti