-3°

Strajè-Stranieri

Ancora polemiche sul centro islamico

Ancora polemiche sul centro islamico
0

 La «crociata» di Cesare Piazza contro la moschea di via Campanini va avanti. L'ultima bordata in ordine di tempo è arrivata ieri, quando l'artigiano - il cui capannone è situato a pochi metri dal centro islamico - è andato al Duc a depositare un esposto in cui sollecita il Servizio controllo abusi nel territorio del Comune a sanzionare il Forum interreligioso e il suo presidente Luciano Mazzoni, responsabili di avere organizzato l'incontro di venerdì scorso alla moschea, «in locali - secondo Piazza - abusivi e privi di requisiti di salubrità e sicurezza». 
L'assemblea a cui fa riferimento l'artigiano è quella in cui si era costituito il comitato civico che si propone di scongiurare la chiusura del centro islamico, dopo i ricorsi presentati da un gruppo di artigiani capitanati da Piazza e dopo le pronunce di Tar e Consiglio di Stato che avevano dato ragione ai ricorrenti. Secondo Piazza «l'immobile è attualmente privo di certificato di agibilità» e «carente dei necessari requisiti di sicurezza antincendio» e la sala in cui si è svolta la manifestazione «è priva delle uscite di sicurezza  normativamente prescritte e con porte che si aprono in senso opposto rispetto a quello di fuga».
Piazza spiega anche che venerdì avrebbe voluto partecipare alla riunione: «Mi è stato sconsigliato dalle forze dell'ordine di avvicinarmi per motivi di sicurezza». Sostiene anche di aver appreso «che durante il ramadan gli stessi musulmani avrebbero minacciato alcuni agenti della polizia municipale». E rivolto al Forum interreligioso, ricorda: «Ci sono due sentenze di illegittimità emesse da due tribunali, come può pensare che una qualsiasi autorità possa ignorare tali sentenze?».

Le replica di Mazzoni
«Un'iniziativa che si commenta da sola, l'ennesima azione legale che questo signore continua a esercitare in spregio a qualsiasi minimo grado di consapevolezza che vada al di là del proprio naso». Così il presidente del Forum interreligioso Luciano Mazzoni commenta l'iniziativa di Cesare Piazza, che «si muove per suoi interessi», per i quali «tutta la città deve subire una situazione di arretratezza». Una situazione «che vede opposta da una parte la città e dall'altra un singolo cittadino». E, rivolto a Piazza, Mazzoni osserva che «più che interpellare me, avrebbe dovuto interpellare le autorità, alle quali noi abbiamo inviato un appello proprio per invocare un loro intervento tempestivo». L'iniziativa dell'artigiano di via Campanini, secondo il presidente del Forum, conferma comunque che la questione della moschea «deve essere affrontata in modo urgente». Un onere che spetta in primo luogo alle istituzioni, visto che «se ci troviamo in questa situazione non è per colpa della comunità islamica, ma per colpa del percorso che le istituzioni hanno seguito: il fatto che questo percorso si sia rivelato fallace è un problema obiettivo che va sanato, e a sanarlo devono essere le istituzioni e la politica. Spero che tutte le forze politiche si assumano le proprie responsabilità, a parti-
re da quelle che in Consiglio comunale hanno fatto delle scelte». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

maria chiara cavalli 1

STRAJE'

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

di Andrea Violi

1commento

Lealtrenotizie

D'Aversa, buona la prima:  1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

feste

L'accensione dell'albero in piazza: tra nebbia e folla Video

tg parma

Incidente a Brescello: quattro feriti, due bambini al Maggiore

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

2commenti

Inchiesta

Emergenza truffe agli anziani: come difendersi

2commenti

politica

Alfieri: "Richiedenti asilo, nel 2017 potrebbero essere 1700"

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

5commenti

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Gazzareporter

Discarica abusiva a Parma Foto

Parma

Atti vandalici al gattile

1commento

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

12commenti

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia Video

Attorno alle 22 di ieri

1commento

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

2commenti

Reggio Emilia

Si travestiva e pagava ragazzini per fare sesso: arrestato 40enne, più di 30 vittime

1commento

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

SPORT

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

CALCIO

Conceicao (ex del Parma) nuovo allenatore del Nantes

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis