15°

Strajè-Stranieri

E' Natale per 11 mila ortodossi

E' Natale per 11 mila ortodossi
0

 E' Natale. Almeno per gli ortodossi, che ieri mattina hanno festeggiato l’importante ricorrenza nella chiesa di San Nectario, in borgo della Posta.
La funzione
Il parroco, padre Dimitrie Doleanschii, ha guidato la suggestiva funzione a cui hanno partecipato un buon numero di fedeli. Gran parte degli ortodossi festeggiano il Natale «in ritardo» perché seguono il calendario giuliano, sfasato di 13 giorni rispetto a quello gregoriano.  Una minoranza (circa il 20-30%) invece, ricorda l’importante ricorrenza secondo il calendario gregoriano.  Si tratta soprattutto di greci, romeni e bulgari.
I fedeli
Tra Parma e provincia sono circa 11mila i fedeli ortodossi, un numero in costante crescita. 
Molti di loro provengono dall’Est.  Si tratta soprattutto di moldavi, greci, romeni, russi e ucraini.
Il parroco
«I più numerosi - spiega il parroco - sono i moldavi e i romeni, e poi altri di varie nazionalità. A volte si tratta di persone che non rimangono qui tutto l’anno, ma che effettuano lavori stagionali per alcuni mesi».
Padre Doleanschii è a Parma da ormai 7 anni, è sposato con Dia e ha due figli (nella chiesa ortodossa infatti i sacerdoti possono sposarsi), e come ogni altro parroco deve affrontare i tanti problemi che si presentano nella comunità. 
«Questi sette anni sono volati - afferma -. Se mi guardo indietro vedo le tante attività e iniziative che abbiamo promosso per rendere sempre più viva la parrocchia. La cosa più bella è sentire dai fedeli che si sentono a casa, è una grande soddisfazione e una spinta a fare meglio. Per alcuni di loro, soprattutto chi vive fuori Parma e si occupa dell’assistenza agli anziani, non è facile partecipare alle celebrazioni».
Il catechismo
Tra i servizi più sentiti c’è il catechismo per i bambini e per gli adulti. 
«E’ faticoso farli partecipare - spiega - ma facciamo tutto il possibile per aiutarli. Coi bambini è molto importante partire dalle radici, per fare in modo che conoscano bene i principi cristiani. Tra gli adulti invece, spesso rimangono in loro le tracce dolorose del passato comunista. In molti casi le persone sanno di appartenere a una determinata fede, ma non la conoscono. E quando una persona non è informata, fatica ad apprezzare ciò che il suo credo gli può offrire».
L'augurio
Padre Dimitrie augura quindi a tutti i parmigiani, non solo ortodossi, «che la luce di Cristo, di cui noi oggi (ieri, ndr) festeggiamo la nascita, illumini tutto il mondo, soprattutto in questo nuovo anno che molti hanno iniziato con grandi preoccupazioni e problemi legati alla crisi. Cristo è l’unica speranza che abbiamo, non ci abbandona mai e sarà con noi fino alla fine del mondo». 

 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lega Pro

Nuove date per i play-off

Spettacoli

Alessandro Nidi: «Sissi diventa un musical»

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv