12°

23°

Strajè-Stranieri

Armeni, genocidio dimenticato. La "lezione" del Giordani

Armeni, genocidio dimenticato. La "lezione" del Giordani
Ricevi gratis le news
0

Damiano Ferretti

Ricordare e conoscere. Per gli oltre 400 studenti dell’istituto Giordani - che ieri mattina hanno gremito il cinema Astra -, è stata una lezione davvero insolita quella che ha consentito di approfondire la conoscenza di un tragico evento: il genocidio degli armeni iniziato nel 1915 e continuato negli anni seguenti, al tramonto dell’Impero ottomano.
 «Gli armeni: il genocidio dimenticato»: questo il titolo della conferenza inerente al progetto «Liberi di ricordare...e conoscere», giunto quest’anno alla terza edizione e organizzato dai docenti del Giordani. Relatrice d’eccezione, la professoressa parmigiana Gabriella Uluhogian, di origini armene, già docente del liceo Romagnosi nonché titolare della cattedra di Lingua e letteratura armena all’università di Bologna per oltre trent’anni.
 «Celebriamo per il terzo anno consecutivo un’attività legata alla Giornata della Memoria - ha spiegato Lucia Ghizzoni, docente del Giordani -: il nostro intento è quello di coniugare un recupero storico dell’evento ad una conoscenza sempre più approfondita di determinate culture, come ad esempio quella armena, poco conosciute dai nostri ragazzi».
 Che cosa accadde tra il 1915 ed il 1916? E per quale ragione in poco più di dodici mesi un popolo che da più di 2.000 anni abitava quella terra - un ponte naturale fra Europa e Asia -, venne annientato fino a non lasciare alcuna traccia? Il genocidio che prese il via nel 1915 - spiega Gabriella Uluhogian - rappresentò una frattura insanabile perché la popolazione armena venne estirpata, per determinate ragioni storiche, politiche ed ideologiche, da una gran parte del territorio che aveva abitato per millenni e, quindi, fu un evento che cambiò irrimediabilmente la storia di questo popolo leggendario: perse la vita, infatti, più di un milione di persone. Ma l’Armenia - puntualizza - non può e non deve essere ricordata solo per questi tragici avvenimenti: c’è stato, infatti, anche un passato glorioso che, nonostante l’oppressione dei potenti imperi limitrofi, ha permesso di conservare e tramandare una cultura fortemente identitaria che andrebbe trasmessa anche alle nuove generazioni che hanno un ricordo che non va al di là degli ultimi vent’anni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel