16°

Strajè-Stranieri

Razzismo e media: l'analisi nel libro di Guadagnucci

Razzismo e media: l'analisi nel libro di Guadagnucci
0

Il giornalista e scrittore Lorenzo Guadagnucci ha incontrato il pubblico al polivalente Pasolini di Monticelli e presentato il suo libro «Parole sporche. Clandestini, nomadi, vù cumprà. Il razzismo nei media e dentro di noi».
 L’incontro si è collocato all’interno del progetto europeo Fratt (Fighting racism through theatre – combattere il razzismo attraverso il teatro), che la cooperativa Giolli di Tortiano sta coordinando a livello europeo e attuando nelle province di Parma e Reggio Emilia, in collaborazione con diversi enti pubblici. Si è trattato di una serata in cui il pubblico non è stato semplice spettatore ma, stimolato dal conduttore Massimiliano Filoni della Giolli, ha interagito attivamente con l’autore.
 «Il teatro – ha spiegato Filoni - è uno spazio di libertà e partecipazione, così come dovrebbe essere la cultura. Parlare, raccontarsi, giocare insieme e, insieme, guardare il mondo è un buon modo per cominciare a seminare futuro». Nel corso dell’appuntamento sono emersi, come temi centrali, il fatto che le notizie relative alla cronaca e all’economia siano ansiogene e l’informazione sull'immigrazione sia al centro dell’attenzione politica. Nonostante segua un andamento sostanzialmente stabile, in genere «l'attenzione dei media ai fatti criminosi tende a salire, con un andamento ondulatorio, che riflette i periodi di campagna elettorale».
«Tutto ciò – ha sottolineato Guadagnucci - incide sulla percezione che noi abbiamo della realtà. Le parole sono potenti. Chi controlla le parole, controlla la rappresentazione del mondo. Ma i cittadini possono fare qualcosa. Ci sono cinque parole così dette «tossiche» perché generano discriminazioni e razzismo, che occorre evitare di usare: clandestino, nomade, vu cumprà, zingaro e extracomunitario. Tali parole «sporche» possono essere sostituite con altre: persona, donna, uomo, lavoratore o altre che non implichino accezioni o etichette in senso negativo».
 Fratt proseguirà venerdì 16 marzo, alle 21, con la presentazione interattiva de «Il teatro degli oppressi» di Augusto Boal, dialogo col pubblico, sui temi della cittadinanza attiva e della partecipazione.
L’ultimo appuntamento in cartellone al Pasolini, sempre alle 21, si svolgerà sabato 31 marzo e vedrà il teatro forum sulle paure «Come correre sull’acqua». L’incontro finale è fissato per il 1° luglio, al Parco Nevicati di Collecchio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Bullismo

«Non voglio più andare a scuola»

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling