15°

28°

Strajè-Stranieri

Razzismo e media: l'analisi nel libro di Guadagnucci

Razzismo e media: l'analisi nel libro di Guadagnucci
Ricevi gratis le news
0

Il giornalista e scrittore Lorenzo Guadagnucci ha incontrato il pubblico al polivalente Pasolini di Monticelli e presentato il suo libro «Parole sporche. Clandestini, nomadi, vù cumprà. Il razzismo nei media e dentro di noi».
 L’incontro si è collocato all’interno del progetto europeo Fratt (Fighting racism through theatre – combattere il razzismo attraverso il teatro), che la cooperativa Giolli di Tortiano sta coordinando a livello europeo e attuando nelle province di Parma e Reggio Emilia, in collaborazione con diversi enti pubblici. Si è trattato di una serata in cui il pubblico non è stato semplice spettatore ma, stimolato dal conduttore Massimiliano Filoni della Giolli, ha interagito attivamente con l’autore.
 «Il teatro – ha spiegato Filoni - è uno spazio di libertà e partecipazione, così come dovrebbe essere la cultura. Parlare, raccontarsi, giocare insieme e, insieme, guardare il mondo è un buon modo per cominciare a seminare futuro». Nel corso dell’appuntamento sono emersi, come temi centrali, il fatto che le notizie relative alla cronaca e all’economia siano ansiogene e l’informazione sull'immigrazione sia al centro dell’attenzione politica. Nonostante segua un andamento sostanzialmente stabile, in genere «l'attenzione dei media ai fatti criminosi tende a salire, con un andamento ondulatorio, che riflette i periodi di campagna elettorale».
«Tutto ciò – ha sottolineato Guadagnucci - incide sulla percezione che noi abbiamo della realtà. Le parole sono potenti. Chi controlla le parole, controlla la rappresentazione del mondo. Ma i cittadini possono fare qualcosa. Ci sono cinque parole così dette «tossiche» perché generano discriminazioni e razzismo, che occorre evitare di usare: clandestino, nomade, vu cumprà, zingaro e extracomunitario. Tali parole «sporche» possono essere sostituite con altre: persona, donna, uomo, lavoratore o altre che non implichino accezioni o etichette in senso negativo».
 Fratt proseguirà venerdì 16 marzo, alle 21, con la presentazione interattiva de «Il teatro degli oppressi» di Augusto Boal, dialogo col pubblico, sui temi della cittadinanza attiva e della partecipazione.
L’ultimo appuntamento in cartellone al Pasolini, sempre alle 21, si svolgerà sabato 31 marzo e vedrà il teatro forum sulle paure «Come correre sull’acqua». L’incontro finale è fissato per il 1° luglio, al Parco Nevicati di Collecchio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

7commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

"In infradito sul Penna: a proposito di escursionisti sprovveduti..." Foto

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

15commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti