Strajè-Stranieri

Via Colorno: riecco il campo nomadi

Via Colorno: riecco il campo nomadi
Ricevi gratis le news
14

Gira che ti rigira, tornano in via Colorno. E ritornano le polemiche. Il campo nomadi abusivo, a pochi chilometri dal cavalcavia dell’autostrada, si è ripopolato nell’arco di 48 ore. Sono già una quindicina le roulotte vistosamente sistemate in quel lembo d’asfalto tra via Colorno e via Forlanini.

Una mini città costellata da cartacce e rifiuti di ogni genere, dove distese di panni sono stese al sole e l’acqua dell’idrante rotto schizza ovunque. Un campo fantasma, insomma, pronto a smaterializzarsi al primo suono di una sirena.
«Dopo lo sgombero della settimana scorsa avevamo tirato un sospiro di sollievo, mai cantar vittoria troppo in fretta», dice un abitante....

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geronimo

    28 Marzo @ 14.59

    Ragazzi e i nomadi parmigiani del sasso dove li mandiamo visto che esistono?

    Rispondi

  • Antonella

    28 Marzo @ 10.41

    L'E S E R C I T O ci vuole, devono lasciare l'Italia....VIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

    Rispondi

  • Matteo

    28 Marzo @ 09.57

    tutti sanno che vengono, si allacciano alla corrente, all'acqua (e quando non è possibile si attaccano alle bocchette che servirebbero ai vigili del fuoco) che fanno un giretto, che guardano i bersagli più abbordabili e che ci (a noi, a tutti...sperando che prima visitino le case dei politici e dei sinistrelli) entrano in casa. E nonostante queste attività note a tutti, nessuno fa nulla. A questo punto mi chiedo: se le istituzioni, le leggi esistenti, chi dovrebbe farle applicare, le forze dell'ordine, etc etc. non riescono/possono/vogliono contrastare questo degrado e depauperamento, non è lecito che sia il cittadino a difendere la propria città, il proprio stato e passare all'azione? In questa Italietta dove urlano forte quelli che pensano di avere solo diritti e mai doveri non sarebbe ora di cambiare punto di vista e di chiederci davvero cosa DOBBIAMO e POSSIAMO fare noi per il nostro paese? Italia, Cina, Cuba e Corea fondamentalmente sono le nazioni ancora in cui sopravvive qualche rigurgito comunista. Ma perchè allora in Cina o Corea queste cose non accadono, anzi? Oltre alla sfiga di avere ancora qualche comunistello.....è mai possibile che quelli rimasti siano anche più incapaci?????

    Rispondi

  • roberto

    27 Marzo @ 21.44

    Mandiamoli a casa con biglieto di sola andata!!!! Altrimenti mandiamoli nel soggiorno di chi difende questa loro presenza!!! Per favore, fate presto!!!

    Rispondi

  • Giorgio Ossimprandi

    27 Marzo @ 21.24

    Evviva la serietà!!!.........(.delle Istituzioni)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

2commenti

Lealtrenotizie

Congregazione delle Domenicane per Scuole Luigine

SCUOLA

Porta, c'è l'accordo con la Proges: si va avanti

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

4commenti

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

TRAFFICO

Tamponamento risolto sulla tangenziale nord. Il traffico scorre

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Una scintilla per le idee. La vera vittoria di Parma 2020

di Marco Magnani

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

Giustizia

Gli stupratori di Rimini "come iene sulla preda"

SPORT

tg parma

Gazzola: "Abbiamo piena fiducia nel mister" Video

6commenti

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza Video

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

MOTORI

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato