Strajè-Stranieri

Accusò i poliziotti di averlo picchiato: ora gli chiedono 20mila euro di danni

Ricevi gratis le news
1

 Uno contro gli altri. E gli altri contro di lui. Le versioni su quel giorno dello scorso settembre continueranno forse a divergere per sempre: da una parte, Rudi Braci, albanese, dall'altro i due poliziotti che lo avevano arrestato con le accuse di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.  

Processato per direttissima,  il ragazzo, 22 anni, era stato condannato con rito abbreviato a 6 mesi, senza attenuanti né sospensione della pena.  Braci  era stato rimesso «parzialmente» in libertà, perché il giudice gli  aveva imposto  l'obbligo di firma.  Ma mercoledì scorso il caso è approdato davanti ai giudici della prima sezione della Corte d'appello: la condanna del ragazzo, assistito dall'avvocato Franco Cavalli,  è stata ridotta a quattro mesi, con il riconoscimento delle attenuanti generiche. Ma, soprattutto,  a  Braci  è stata concessa la condizionale e gli è stato revocato l'obbligo di firma.  
Storia finita? Niente affatto. Non solo perché pende ancora la querela del ragazzo che ha accusato i due poliziotti di averlo picchiato. Una denuncia che Braci aveva presentato subito dopo ai carabinieri e di cui aveva parlato pubblicamente. Querela a cui era stato risposto con una controquerela da parte dei due uomini della Squadra volanti, che a loro volta avevano accusato il giovane di calunnia, oltre che di lesioni, minacce aggravate e oltraggio. 
  Ma il versante penale è solo un aspetto della vicenda. I due poliziotti hanno infatti intentato una causa civile contro il ragazzo, citando anche la madre e le due sorelle. Ventimila euro - diecimila a testa - la cifra complessiva richiesta  come risarcimento sia per le lesioni subite che per il danno morale.  L'udienza è stata fissata per il 21 maggio. 
«E noi ci costituiremo, chiedendo la riconvenzionale», sottolinea l'avvocato Cavalli. Insomma, Braci non si limiterà a contrastare la richiesta dei poliziotti, ma si farà parte attiva nel procedimento, chiedendo  a sua volta il riconoscimento del danno che avrebbe subito.  
Tutto era cominciato la sera del 9 settembre scorso, al Barilla center. Braci è con un amico, beve una birra, ma al momento di pagare non ha un euro in tasca. La titolare chiama il 113. Ai poliziotti, il giovane chiede di essere accompagnato a casa, per poter prendere i soldi e mostrare i documenti. Arrivati in via Navetta, dove abita il ragazzo, le versioni dei protagonisti sono radicalmente diverse. Braci accusa: «Mi hanno messo le manette e, quando ho chiesto che mi fossero tolte perché mia madre, malata di cuore, non si spaventasse, hanno reagito dandomi una sberla. Io ho gridato e mi sono divincolato. E loro mi hanno picchiato». I poliziotti raccontano, invece,  che le manette sono entrate in scena solo per immobilizzare il giovane che li aveva aggrediti, dopo aver dimostrato un crescente nervosismo avvicinandosi a casa.  Non solo. I due uomini delle Volanti dicono di essere stati ingiuriati dalle sorelle e dalla madre del ragazzo. Quest'ultima si sarebbe anche sdraiata davanti all'auto della polizia per bloccare la partenza. 
Insomma, una battaglia legale su più fronti. Che potrebbe durare ancora a lungo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • bila

    10 Aprile @ 14.46

    Ma la birra l'ha mai pagata?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

STADIO TARDINI

Il Parma col Cesena punta alla cinquina Diretta dalle 15

I crociati hanno vinto le ultime quattro gare in casa ma i romagnoli sono in gran forma con un attacco prolifico. Fuori Munari, gioca Dezi

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

1commento

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260