22°

Strajè-Stranieri

Accusò i poliziotti di averlo picchiato: ora gli chiedono 20mila euro di danni

1

 Uno contro gli altri. E gli altri contro di lui. Le versioni su quel giorno dello scorso settembre continueranno forse a divergere per sempre: da una parte, Rudi Braci, albanese, dall'altro i due poliziotti che lo avevano arrestato con le accuse di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.  

Processato per direttissima,  il ragazzo, 22 anni, era stato condannato con rito abbreviato a 6 mesi, senza attenuanti né sospensione della pena.  Braci  era stato rimesso «parzialmente» in libertà, perché il giudice gli  aveva imposto  l'obbligo di firma.  Ma mercoledì scorso il caso è approdato davanti ai giudici della prima sezione della Corte d'appello: la condanna del ragazzo, assistito dall'avvocato Franco Cavalli,  è stata ridotta a quattro mesi, con il riconoscimento delle attenuanti generiche. Ma, soprattutto,  a  Braci  è stata concessa la condizionale e gli è stato revocato l'obbligo di firma.  
Storia finita? Niente affatto. Non solo perché pende ancora la querela del ragazzo che ha accusato i due poliziotti di averlo picchiato. Una denuncia che Braci aveva presentato subito dopo ai carabinieri e di cui aveva parlato pubblicamente. Querela a cui era stato risposto con una controquerela da parte dei due uomini della Squadra volanti, che a loro volta avevano accusato il giovane di calunnia, oltre che di lesioni, minacce aggravate e oltraggio. 
  Ma il versante penale è solo un aspetto della vicenda. I due poliziotti hanno infatti intentato una causa civile contro il ragazzo, citando anche la madre e le due sorelle. Ventimila euro - diecimila a testa - la cifra complessiva richiesta  come risarcimento sia per le lesioni subite che per il danno morale.  L'udienza è stata fissata per il 21 maggio. 
«E noi ci costituiremo, chiedendo la riconvenzionale», sottolinea l'avvocato Cavalli. Insomma, Braci non si limiterà a contrastare la richiesta dei poliziotti, ma si farà parte attiva nel procedimento, chiedendo  a sua volta il riconoscimento del danno che avrebbe subito.  
Tutto era cominciato la sera del 9 settembre scorso, al Barilla center. Braci è con un amico, beve una birra, ma al momento di pagare non ha un euro in tasca. La titolare chiama il 113. Ai poliziotti, il giovane chiede di essere accompagnato a casa, per poter prendere i soldi e mostrare i documenti. Arrivati in via Navetta, dove abita il ragazzo, le versioni dei protagonisti sono radicalmente diverse. Braci accusa: «Mi hanno messo le manette e, quando ho chiesto che mi fossero tolte perché mia madre, malata di cuore, non si spaventasse, hanno reagito dandomi una sberla. Io ho gridato e mi sono divincolato. E loro mi hanno picchiato». I poliziotti raccontano, invece,  che le manette sono entrate in scena solo per immobilizzare il giovane che li aveva aggrediti, dopo aver dimostrato un crescente nervosismo avvicinandosi a casa.  Non solo. I due uomini delle Volanti dicono di essere stati ingiuriati dalle sorelle e dalla madre del ragazzo. Quest'ultima si sarebbe anche sdraiata davanti all'auto della polizia per bloccare la partenza. 
Insomma, una battaglia legale su più fronti. Che potrebbe durare ancora a lungo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • bila

    10 Aprile @ 14.46

    Ma la birra l'ha mai pagata?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Parma 360»:uno speciale sul festival

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

2commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

4commenti

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

elezioni 2017

Salvini domani a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

11commenti

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

7commenti

evento

Piovani alla presentazione a Milano del Gola Gola festival Video

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

salute

Lorenzin: "E' allarme morbillo. Urgente applicare il Piano vaccini"

Mondo

Debbie devasta l'Australia Video

SOCIETA'

Bolivar

Colombia, in 5 ballano in sala operatoria: licenziati Video

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon