Strajè-Stranieri

Anche a Parma la maratona di firme per il "diritto di scelta" a favore degli immigrati

Ricevi gratis le news
9

Arriva a Parma la campagna #dirittodiscelta, raccolta di firme per chiedere al governo il rilascio di un permesso di soggiorno umanitario ai richiedenti asilo arrivati dalla Libia nei mesi scorsi durante i conflitti in Nordafrica.
Il testo della petizione rivolge al ministero una richiesta precisa: riconoscere ai migranti fuggiti dalla Libia ed approdati sulle nostre coste il diritto di restare.
Nelle prossime settimane i promotori cercheranno di incontrare il ministro dell'Interno Anna Maria Cancellieri per consegnarle la richiesta insieme alle firme raccolte. L'obiettivo è arrivare a 10mila in tutta Italia.
Per questo da mercoledì 11 aprile a sabato 14 aprile il Collettivo Spam invita tutti a partecipare alla "maratona per il #dirittodiscelta".  
 
Anche a Parma, gli spazi sociali ART LAB OCCUPATO e CASA CANTONIERA AUTOGESTITA aderiscono alla campagna #DIRITTO DI SCELTA proponendo dei punti di raccolta firme in città:
 
- venerdì 13 dalle 16,30 alle 19: banchetto informativo in via Mazzini
- sabato 14 dalle 14,30 alle 16 al Parco Ex Eridania in occasione della manifestazione nazionale per l'ambiente e la salute contro la costruzione dell'inceneritore.
 
Inoltre è possibile firmare la petizione presso:
- Pizzeria-Kebab La Valle dell’Eden in via D’Azeglio
- Cooperativa Cigno Verde
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mauro

    13 Aprile @ 20.29

    oh son contento, finalmente giuliana prova a scrivere qualcosa di suo anziche copiaincollare come di solito i lupi gli agnelli quelli travestiti come li separiamo...? c'e' un passaggio ne "Il Nome della rosa" dove si spiega bene come fare: li facciamo fuori tuttiì, poi ci pensera Dio a separare quelli veri da quelli finti.

    Rispondi

  • katiatorri

    13 Aprile @ 20.26

    ho già separato quelli come te dagli altri,chi divide la gente per etnia ha solo provocato dei gran morti nella storia

    Rispondi

  • giuliana

    13 Aprile @ 19.03

    Katia, fino a quando non deciderai di toglierti la benda che tieni ostinatamente sugli occhi, come pensi di separare gli agnelli dai lupi travestiti da agnelli?

    Rispondi

  • katiatorri

    13 Aprile @ 17.41

    giuliana,il tuo integralismo è uguale a quello che condanni,sei pericolosa e fanatica tanto quanto loro

    Rispondi

  • giuliana

    13 Aprile @ 16.23

    Il diritto di scelta deve valere per tutti, anche per gli italiani. Io, come italiana non musulmana, reclamo il diritto di non gradire, tra i richiedenti asilo, i seguaci di un'ideologia che perseguita cristiani ed ebrei e li caccia dai loro paesi. Se esistesse un islam moderato, questo si sarebbe schierato già da tempo accanto alle minoranze perseguitate. Se continuiamo a permettere l'invasione islamica del nostro territorio, fra non molto saremo noi a dovercene andare da casa nostra.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Colorno, tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza"

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

1commento

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS