Strajè-Stranieri

"Stangata" sui permessi di soggiorno

"Stangata" sui permessi di soggiorno
0

 Monica Tiezzi

Costa sempre di più vivere in Italia per gli immigrati: dal 30 gennaio di quest'anno, quando è entrato in vigore il decreto Tremonti-Maroni del 6 ottobre 2011, sul rinnovo del  permesso di  soggiorno grava una sovrattassa che ha fatto lievitare il costo del documento da circa 70 euro a circa 170 e oltre. 
«E' una situazione difficilissima per gli immigrati, soprattutto  per coloro che hanno perso il lavoro. Sono sconcertati e arrabbiati. C'è il rischio concreto che molti, impossibilitati a pagare, entrino nella clandestinità» denuncia Raffaele Tagliani, segretario  organizzativo  Cgil Parma con delega alle politiche per l'immigrazione. 
Dallo sportello immigrati della Cgil sono passati l'anno scorso circa 1.500 immigrati per il rinnovo del permesso, e già 310   nei primi tre mesi del 2012.
L'ultimo caso proprio qualche giorno fa: una giovane ghanese, che si è rivolta alla Cgil per la pratica, ha scoperto di dover pagare circa   170 euro per  il permesso di soggiorno, che deve rinnovare entro fine aprile, della validità di un anno. «Lavoro  18  ore a settimana  per un'impresa di pulizie, a marzo ho guadagnato  164 euro - ha detto disperata mostrando la busta paga - Come posso privarmi di un mese di stipendio?». Se ne è andata ritirando i documenti, ma non ha potuto pagare neppure la marca da bollo da apporre sulla richiesta di rinnovo, spiegano alla Cgil. «Vorremmo coinvolgere i servizi sociali comunali in questo caso, e stiamo cercando di contattare la cooperativa di pulizie per chiedere se può anticipare la cifra per la dipendente. Ma è chiaro che questa non può essere la   soluzione al problema», aggiunge Tagliani.
Fino al 30 gennaio il costo fisso del rinnovo del permesso di soggiorno era di 72,12 euro.   Il decreto Tremonti-Maroni  ha previsto, oltre a questa  cifra base,  aumenti legati alla durata del rinnovo: 100 euro   da uno a due anni, 200 per periodi ulteriori. Sono previste esenzioni (fra l'altro per i minori, per chi è in Italia per cure mediche, per chi chiede asilo politico o è emigrato  per motivi umanitari), ma resta il fatto che un lavoratore con moglie a carico,  per  rinnovare il permesso per entrambi,  si trova a dover sborsare oltre 270 euro l'anno,   cifra più che duplicata rispetto al passato.
Per informare gli immigrati sulle nuove regole, la Cgil ha organizzato un affollato incontro il 30 marzo scorso. «C'era un clima di grande rabbia e sbandamento, soprattutto quando abbiamo spiegato che chi non ottempera incorre non tanto in una sanzione amministrativa, ma in un reato penale e rischia l'espulsione» dice Tagliani.
Per sensibilizzare il governo sul problema,  a metà febbraio Cgil Cisl e Uil hanno organizzato sit in davanti a molte Prefetture italiane, e a  Parma una delegazione sindacale è stata ricevuta il 16 febbraio dal prefetto Luigi Viana.  
 I ministri dell'Interno Annamaria Cancellieri e della Cooperazione internazionale Andrea Riccardi hanno dichiarato di voler trovare una soluzione.   Visto che la sovrattassa non può essere eliminata perchè, nel decreto,   copre  i costi del  rimpatrio volontario assistito degli immigrati, si starebbe pensando  di allungare i tempi del rinnovo dei permessi per chi è senza lavoro,  il che equivarrebbe   a una riduzione dell'imposta. 
 Intanto però gli immigrati devono mettere mano al portafogli, e tanti rischiano di non farcela. «Occorre una decisione rapida - dice Tagliani - All'Italia interessa davvero avere sul territorio immigrati che tornano ad essere irregolari e illegali?».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)