-2°

Strajè-Stranieri

Torneo Wind Cup: l’integrazione sociale passa dal calcio a 5

Torneo Wind Cup: l’integrazione sociale passa dal calcio a 5
0

 In un momento dove il calcio sembra aver perso ogni etica morale e sportiva, per lasciar spazio alle regole della corruzione e dei soldi facili, la Uisp, con la collaborazione di Wind e Acciari Consulting Srl, riscopre i valori sociali ed educativi propri di ogni gioco di squadra promuovendo, a livello nazionale, il primo Torneo Wind Cup 2012: torneo dell’integrazione di calcio a 5. Il torneo è organizzato direttamente dalla Lega Calcio Nazionale Uisp, tramite i Comitati locali, con l’obiettivo di valorizzare la pratica calcistica come strumento per le politiche d’inclusione sociale per migranti.

Oltre che nella nostra città, dove l’iniziativa ha il patrocinio della Provincia di Parma, la Wind Cup si svolgerà anche in altre sette località italiane, e più precisamente a: Firenze, Genova, Milano, Reggio Calabria, Roma, Torino e Udine. Dal 4 giugno al 20 luglio, in ogni città verranno organizzati tornei da otto squadre (suddivise in due gironi di quattro squadre ciascuno con gare di andata e ritorno) composte da dodici giocatori tra cittadini italiani, comunitari ed extracomunitari. Ogni squadra potrà essere costituita fino ad un massimo di cinque giocatori comunitari e tutti i partecipanti dovranno essere tesserati Uisp ed aver compiuto il sedicesimo anno di età e non devono aver preso parte all’attività Figc della stagione sportiva 2011/2012 di calcio ad 11 oltre la 1ª categoria e a quella di calcio a 5 nelle categorie di serie A1, A2 e B. Le squadre vincitrici di ogni torneo cittadino avranno accesso alla grande finale, in programma a Roma, negli impianti dell’Acquacetosa dal 14 al 16 settembre 2012.
Ma la Wind Cup non vuole favorire l’inclusione e la socializzazione fra ragazzi solo sul campo da calcio. Il torneo prevede infatti, sul buon esempio dato dal Rugby, anche «un “terzo tempo”, da svolgersi fuori dalle strutture sportive realizzando, al termine della finale cittadina, un momento conviviale fra i giocatori e le loro famiglie, per favorire il rafforzamento dei legami sociali e dei rapporti di amicizia anche dopo la competizione sportiva» ha sottolineato Enzo Chiapponi, presidente Lega Calcio Uisp Parma, nel corso della conferenza di presentazione del torneo. Il fischio finale che decreterà la squadra vincitrice del torneo locale, darà così il via a un rinfresco al cui allestimento potranno contribuire anche le comunità stranieri di Parma che hanno partecipato al Wind Cup, perché la conoscenza e lo scambio fra culture passa anche attraverso le singole tradizioni enogastronomiche. Durante il “terzo tempo” si cercherà inoltre di coinvolgere i partecipanti in giochi tradizionali per creare momenti di divertimento adatti a tutte le età. «La scelta di Parma fra le città che ospiteranno la manifestazione non è casuale – ha spiegato Didiba Jean Claude, presidente dell'Associazione Amici dell'Africa e referente del torneo cittadino -, la nostra provincia è infatti da tempo impegnata in precise politiche di integrazione e di inclusione sociale delle comunità straniere residenti sul territorio».
A Parma il torneo Wind Cup si svolgerà dall’8 giugno all’8 luglio a San Pancrazio, nei nuovi campi Stuard in sintetico, fra le squadre: La Paz!, Comunità Islamica, Scanderbeg, Camerun, Costa D’Avorio, Real San Marco, Nigeria e Burkina Faso. Le partite si disputeranno dal lunedì al venerdì, dopo le ore 19. Le due semifinali, con gara unica, sono in cartellone giovedì 5 luglio alle ore 20 e 21, mentre la finale parmigiana per il terzo e quarto posto e per il primo e secondo posto è in programma domenica 8 luglio alle ore 9.30 e 10.30. La squadra che conquisterà il primo posto del podio cittadino avrà così accesso alla finale romana dove si confronterà con le squadre vincitrici delle altre sette città italiane, senza dimenticare però che il calcio è, e deve restare, soltanto un bellissimo sport.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

1commento

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

4commenti

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Traffico

Pericolo nebbia questa mattina nel Parmense Traffico in tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

7commenti

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

6commenti

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

cinema

Il DomAtoRe di RaNe al cinema Astra

La proiezione del documentario su Lorenzo Dondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti