19°

32°

Strajè-Stranieri

Ciclone basmati: sapori d'India al circolo Arci

Ciclone basmati: sapori d'India al circolo Arci
0

 Giulia Coruzzi

E'trascinante e dona un senso di vertigine, come ogni ciclone che si rispetti. Perché prima di tutto emoziona e fa sentire quanto è piccolo il mondo ma soprattutto quanto è grande l’uomo. «Ciclone basmati» è tante cose: è il vincitore del premio Babel del canale televisivo Sky dedicato ai nuovi italiani premiato nei giorni scorsi a Milano, è il documentario della paesaggista Anna Kauber, ma soprattutto è una storia, una gran bella storia. 23 minuti che raccontano una giornata – ma più in generale l’esistenza – di Gautam, indiano che si ritrova al circolo Arci di Panocchia a cucinare il cibo tradizionale del Bengala mentre l’autrice Anna da Parma approda nelle campagne fuori Calcutta. 
La storia e la cultura di provenienza di Gautam Talukdar, bengalese emigrato in Italia da 17 anni – intellettuale di formazione, cuoco per passione e metalmeccanico per necessità – viene descritta dalle immagini raccolte nelle campagne indiane. Gli eventi in tempo reale si svolgono a Panocchia, al circolo culturale «Il Ciclone». 
Qui, superata la perplessità diffusa di mangiare cibo «forestiero» al posto dei rassicuranti tortelli, i profumi del dal, del riso, dei samosa e le polveri dello zenzero e della curcuma colorano i fornelli prima e i tavoli imbanditi poi. Le riprese della laboriosa preparazione del cibo, dei momenti di gioco dei frequentatori abituali del circolo e della movimentata, allegra cena finale sono alternate alle immagini del viaggio in Bengala.
 Il «ciclone» viaggia veloce, come le parole: i dialoghi in hindi tra Gautam e il suo aiutante cuoco si alternano (accompagnati dai sottotitoli) a quelli in dialetto parmigiano dei giocatori di carte e di biliardo del circolo. I canti, le preghiere e le parole dei contadini indiani restano volutamente non tradotti, perché c'è un linguaggio universale che unisce i continenti attraverso i campi, le pentole, l’attaccamento alle tradizioni e alla storia della nostra e dell’altrui agricoltura. 
Alla Food Valley fa da contraltare la campagna bengalese di Debal Deb, scienziato conosciuto in tutto il mondo per aver dato vita alla Banca dei semi di Basudha per tutelare, insieme ai contadini locali, le antiche varietà di semi di riso e quelle in via di estinzione, coltivando la terra con metodi biologici e sostenibili. 
Debal e dei suoi compaesani, ripresi al lavoro nel documentario, lottano contro i danni causati dalle tesi «rivoluzionarie» della Green Revolution che oggi hanno dimostrato ampiamente i limiti e le contraddizioni intrinseche. 
«I frutti della terra nelle campagne tutelate da Debal Deb sono utilizzati fino al loro completo esaurimento, in maniera completa – spiega Anna Kauber -. Sono utili non solo per l’alimentazione ma anche per produrre fibra, olio, resina, incenso. Nulla viene sprecato. In India si sperimenta un fortissimo senso di appartenenza, un ancestrale senso di identità. I contadini sono orgogliosi delle loro qualità di riso e lo esternano con emozione. Anche Gautam va fiero delle sue origini, della sua India. Ho voluto raccontare una storia che potesse mostrare quanto sia possibile e piacevole dialogare con le altre culture, avere la pazienza di rallentare e capire chi abbiamo davanti, incuriosirci di fronte a ciò che non sapevamo. 
Anche il cibo può essere uno strumenti di conoscenza e un gioioso veicolo di scambio e di amicizia».
 Fondatrice di Articoltura, progetto artistico per l’agricoltura del domani, Anna Kauber elabora percorsi che trattano il paesaggio agrario con il linguaggio dell’arte: «Nel progetto di Articoltura il lavoro e l’arte danno vita all’agricoltura del domani, è un’opera dell’ingegno a carattere creativo che consiste nell’ideazione di progetti culturali che prevedono sempre  elaborazioni creative sugli argomenti propri della  cultura contadina, con soggetti tematici ogni volta differenti. Gli specialisti delle varie  discipline - con il  diretto e costante coinvolgimento del mondo agricolo – danno forma a  opere uniche e originali». 
Il documentario «Ciclone Basmati» - realizzato da Anna Kauber grazie alla partecipazione di Gautam Talukdar, Niru Sukhadia, Andrea Ascenso, Ettore Guatelli, Carmela Lapetina, Loredana Kauber, Vincenzo Mingiardi e di tutti i commensali - andrà in onda su Babel sabato 14 luglio alle 21. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Pizzarotti

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

2commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

5commenti

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

10commenti

polizia

Torna all'Esselunga per un altro furto (di supercalcolici): denunciato un 22enne

4commenti

gazzareporter

San Pancrazio, il degrado continua Gallery

CHIESA

Montecchio, cambia il parroco: arriva don Orlandini da Reggio

Don Romano Vescovi, originario di Neviano, lascia Bibbiano per l'eremo di Salvarano (Quattro Castella)

tg parma

Al Regio l'assemblea dell'Upi con il ministro Graziano Delrio Video

polizia

Furto al Bar Squisjto ad Alberi di Vigatto

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande