21°

Strajè-Stranieri

Ciclone basmati: sapori d'India al circolo Arci

Ciclone basmati: sapori d'India al circolo Arci
Ricevi gratis le news
0

 Giulia Coruzzi

E'trascinante e dona un senso di vertigine, come ogni ciclone che si rispetti. Perché prima di tutto emoziona e fa sentire quanto è piccolo il mondo ma soprattutto quanto è grande l’uomo. «Ciclone basmati» è tante cose: è il vincitore del premio Babel del canale televisivo Sky dedicato ai nuovi italiani premiato nei giorni scorsi a Milano, è il documentario della paesaggista Anna Kauber, ma soprattutto è una storia, una gran bella storia. 23 minuti che raccontano una giornata – ma più in generale l’esistenza – di Gautam, indiano che si ritrova al circolo Arci di Panocchia a cucinare il cibo tradizionale del Bengala mentre l’autrice Anna da Parma approda nelle campagne fuori Calcutta. 
La storia e la cultura di provenienza di Gautam Talukdar, bengalese emigrato in Italia da 17 anni – intellettuale di formazione, cuoco per passione e metalmeccanico per necessità – viene descritta dalle immagini raccolte nelle campagne indiane. Gli eventi in tempo reale si svolgono a Panocchia, al circolo culturale «Il Ciclone». 
Qui, superata la perplessità diffusa di mangiare cibo «forestiero» al posto dei rassicuranti tortelli, i profumi del dal, del riso, dei samosa e le polveri dello zenzero e della curcuma colorano i fornelli prima e i tavoli imbanditi poi. Le riprese della laboriosa preparazione del cibo, dei momenti di gioco dei frequentatori abituali del circolo e della movimentata, allegra cena finale sono alternate alle immagini del viaggio in Bengala.
 Il «ciclone» viaggia veloce, come le parole: i dialoghi in hindi tra Gautam e il suo aiutante cuoco si alternano (accompagnati dai sottotitoli) a quelli in dialetto parmigiano dei giocatori di carte e di biliardo del circolo. I canti, le preghiere e le parole dei contadini indiani restano volutamente non tradotti, perché c'è un linguaggio universale che unisce i continenti attraverso i campi, le pentole, l’attaccamento alle tradizioni e alla storia della nostra e dell’altrui agricoltura. 
Alla Food Valley fa da contraltare la campagna bengalese di Debal Deb, scienziato conosciuto in tutto il mondo per aver dato vita alla Banca dei semi di Basudha per tutelare, insieme ai contadini locali, le antiche varietà di semi di riso e quelle in via di estinzione, coltivando la terra con metodi biologici e sostenibili. 
Debal e dei suoi compaesani, ripresi al lavoro nel documentario, lottano contro i danni causati dalle tesi «rivoluzionarie» della Green Revolution che oggi hanno dimostrato ampiamente i limiti e le contraddizioni intrinseche. 
«I frutti della terra nelle campagne tutelate da Debal Deb sono utilizzati fino al loro completo esaurimento, in maniera completa – spiega Anna Kauber -. Sono utili non solo per l’alimentazione ma anche per produrre fibra, olio, resina, incenso. Nulla viene sprecato. In India si sperimenta un fortissimo senso di appartenenza, un ancestrale senso di identità. I contadini sono orgogliosi delle loro qualità di riso e lo esternano con emozione. Anche Gautam va fiero delle sue origini, della sua India. Ho voluto raccontare una storia che potesse mostrare quanto sia possibile e piacevole dialogare con le altre culture, avere la pazienza di rallentare e capire chi abbiamo davanti, incuriosirci di fronte a ciò che non sapevamo. 
Anche il cibo può essere uno strumenti di conoscenza e un gioioso veicolo di scambio e di amicizia».
 Fondatrice di Articoltura, progetto artistico per l’agricoltura del domani, Anna Kauber elabora percorsi che trattano il paesaggio agrario con il linguaggio dell’arte: «Nel progetto di Articoltura il lavoro e l’arte danno vita all’agricoltura del domani, è un’opera dell’ingegno a carattere creativo che consiste nell’ideazione di progetti culturali che prevedono sempre  elaborazioni creative sugli argomenti propri della  cultura contadina, con soggetti tematici ogni volta differenti. Gli specialisti delle varie  discipline - con il  diretto e costante coinvolgimento del mondo agricolo – danno forma a  opere uniche e originali». 
Il documentario «Ciclone Basmati» - realizzato da Anna Kauber grazie alla partecipazione di Gautam Talukdar, Niru Sukhadia, Andrea Ascenso, Ettore Guatelli, Carmela Lapetina, Loredana Kauber, Vincenzo Mingiardi e di tutti i commensali - andrà in onda su Babel sabato 14 luglio alle 21. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza

PGN FESTE

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Gestione rifiuti: bando da 44 milioni per 15 anni di affidamento del servizio

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

1commento

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

tg parma

Smog: ieri terzo giorno consecutivo con Pm10 alle stelle Video

1commento

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

4commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

salute

Un'équipe dell'Università di Parma studia la chirurgia mini-invasiva contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

7commenti

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

CRIMINALITA'

Delitti di 'Ndrangheta nel 1992 a a Reggio Emilia: tre arresti della polizia

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

3commenti

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»