Strajè-Stranieri

Il re degli Akan abbraccia il popolo della Costa d'Avorio

Il re degli Akan abbraccia il popolo della Costa d'Avorio
Ricevi gratis le news
0

di Chiara De Carli

Profumi, colori e sapori della Costa d’Avorio hanno invaso la Villa del Fulcino di San Polo di Torrile in occasione della festa degli Akan. Una serata impreziosita dalla presenza del re Yao Kouamé Yves. Il sovrano degli Akan è arrivato accompagnato dal parlamentare ivoriano Jean Paul Soro. «Questa non è una semplice festa: è bella ma non ci si deve fermare all’aspetto ludico. Questi momenti devono servire per tramandare le nostre tradizioni visto che le nuove generazioni le stanno un po' perdendo. Lo scopo della serata dev'essere quello di aiutare soprattutto i più giovani, cresciuti lontano dalla Costa d’Avorio, a mantenere quei rituali e quei valori che per noi sono importanti in modo che, quando rientreranno “a casa” sapranno come comportarsi correttamente», ha commentato il re. 
L'incontro è stato anche l’occasione per approfondire tematiche politiche di questo Paese sfibrato da un decennio di contrasti terminati solo lo scorso anno dopo un sanguinoso conflitto. Un incontro  informale, dato che la tradizione vuole che il re parli attraverso un portavoce. «Non intervengo come re ma come un fratello chiamato da altri fratelli per parlare di cultura – ha esordito Yao Kouame Yves -. Il mio popolo è emigrato in Costa d’Avorio nel 1720 in seguito alla guerra del 1701 in Ghana. La colonizzazione ha poi diviso il regno degli Akan in due gruppi distinti fino al 1960 quando, al raggiungimento dell’indipendenza della Costa d’Avorio, il primo presidente ha iniziato il ripristino dell’autorità morale dei re. Da allora, la scolarizzazione delle donne ha quasi raggiunto quella maschile ed è stata abolita ufficialmente la pratica dei matrimoni combinati». 
Una guida moderna, impegnata oggi nella ricostruzione dell’identità unitaria della tribù nonostante la diaspora. «Il mio appello agli ivoriani è di lavorare uniti: l’Europa, dove siamo ora, ha conosciuto tante crisi ma è sempre riuscita a superarle con la coesione. In questo momento l’apporto degli ivoriani all’estero è molto importante per tutta la Costa d’Avorio». L'intervento del re si è concluso con un appello: «Ricordate che siete stranieri e che il razzismo esiste anche da noi. Vivete in armonia: il popolo africano non conosce la violenza e tutti i problemi hanno sempre una soluzione serena. Il rispetto delle leggi e delle regole di chi vi ospita è fondamentale: se vi comporterete correttamente, ci sarà sempre qualcuno disposto ad aiutarvi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel 'Corsaro Nero'

TELEVISIONE

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel "Corsaro Nero" Video

1commento

Colin Firth e Woody Allen

Colin Firth e Woody Allen

NEW YORK

Molestie: Woody Allen, anche Colin Firth si sfila. Carriera finita?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Episodio di omo-transfobia in via Cavour, 37enne insultato

il caso

Episodio di omo-transfobia in via Cavour: insultato un 37enne Video

sabato

Cremona, quasi 2.000 tifosi crociati per una trasferta (e rivalità) d'altri tempi

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

1commento

IL FATTO DEL GIORNO

Lupi e polemiche: dite la vostra, ma con garbo e correttezza Video

3commenti

polizia locale

Unione Pedemontana, camionisti sempre più indisciplinati: 213 sanzioni su 263 mezzi controllati I dati

23 gennaio

Oltre 5.000 candidati per un posto da infermiere: affittato il Palacassa Tutte le info

Comitato di vigilanza con 160 operatori aziendali, bus navetta dalla stazione ferroviaria

3commenti

p.le della pace

La città che cambia: ecco la (ex) sede della Provincia vuota Video

PARMA CALCIO

I nuovi numeri di maglia. I convocati per Cremona (ci sono Calaiò e Ceravolo)

Cremonese-Parma

D'Aversa: "Ceravolo e Calaiò in recupero. Ma non sono al 100%" Video

POLIZIA

Parma, mancano agenti: Pizzarotti chiede un incontro al ministro dell'Interno

Nella lettera, il sindaco sottolinea che Parma è penalizzata rispetto ad altre città dell'Emilia-Romagna

9commenti

elezioni

Da "Mamme del mondo" a "W la fisica" (oltre a Lega e M5S), ecco i primi simboli presentati Foto

FURTO

Collecchio, va a fare la spesa e le svaligiano la villa

Casa a soqquadro. La proprietaria: «Conoscevano le nostre abitudini»

1commento

Traversetolo

In fiamme autocarro che trasportava fieno a Vignale Foto

Sono intervenuti i vigili del fuoco

1commento

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

1commento

PARMA

Luigine, proseguono le trattative: ne parla anche "Striscia la notizia" Video

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Smartphone al volante? L'auto progredisce. L'uomo regredisce

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Francia

La Vedova nera delle Costa azzurra condannata a 22 anni

AUTO

Da febbraio notifica delle multe con la mail certificata

1commento

SPORT

STORIE DI EX

Prandelli ancora un flop, via anche dall'Al Nasr

tennis

Griglia di partenza rovente: al via i regionali a squadre indoor

SOCIETA'

televisione

Armando Gandolfi (e il pomodoro) protagonisti sabato su Rai1 Video

BASSA REGGIANA

Due "super siluri" pescati a Boretto

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"