10°

Strajè-Stranieri

Dolore e rabbia al funerale di Fiorentina Zoto

Dolore e rabbia al funerale di Fiorentina Zoto
0

 Chiara Pozzati

Un Fiore tra i fiori. Reciso troppo in fretta e nessun perché sarà mai abbastanza per i familiari, il compagno, gli amici di sempre. Una chiesa affollata e commossa per Valentina Zoto, 27 anni a ottobre, nata in Albania ma cresciuta a Parma.  L’hanno salutata così, portando mazzi e corone accanto alla bara. Un mesto corteo che sfila nella navata gremita dello Spirito Santo. E’ il prete, don Giuseppe Mattioli, a invitare gli amici a deporre girasoli, rose, gigli, attorno al feretro, omaggio alla giovane scomparsa all’alba di sabato.  Gli uni dietro agli altri, con gli occhi gonfi di pianto e il respiro che manca, in quei pochi metri che li separa dall’altare. Da quell’amica che non c’è più, tradita dall’Opel corsa sulla strada di casa. La sbandata, il pauroso volo oltre il cavalcavia di via Cremonese, il vuoto e lo schianto fatale sull’autostrada. C’è tutto negli occhi vacui e disarmanti di chi l’ha conosciuta e ancora crede che sia un incubo. 
 
 Intanto ieri la Procura ha incaricato un perito per le analisi sul guardrail fantasma. L’esperto consegnerà una relazione sulla rete maledetta, che non è bastata a fermare l’auto impazzita.  Sul sagrato della chiesa, insieme al dolore, cresce la rabbia. Anche se ogni commento si spegne allo straziante arrivo dalla famiglia. L’ultimo abbraccio, quello nella camera ardente dell’ospedale Maggiore, è stato riservato proprio ai genitori, al fratello, al fidanzato e ai parenti più stretti. Poi, con passo malfermo e stremato, la mamma e il papà di Fiore varcano le soglie della parrocchia di via Picedi Benettini.  Aldo, il fratello della 27enne, li sostiene dolcemente. C’è una città intera stretta attorno agli Zoto e due famiglie dignitose devastate da una sofferenza difficile da addolcire.
 
Da un lato siedono i parenti di lei, dall’altro quelli del fidanzato, con cui Fiore progettava il matrimonio.  Tutti in prima fila a pochi metri dalla bara. «Di fronte a questa morte tragica, inaspettata, che coinvolge altri, occorrono silenzio e preghiera. Ognuno di noi ha il proprio credo, ma ci unisce il mistero della morte e della vita. Quello che è successo è difficile da capire, ma per lei la vita ha raggiunto la perfezione, la pienezza di cui parlano le Sacre Scritture». Sono parole di speranza e consolazione quelle di don Mattioli, che invita «a vivere il tempo che ci è concesso bene. Proprio come ha fatto Fiore, con la sua dignità che è ricchezza d’animo».  Poi, a fine cerimonia, gli amici leggono una lettera commovente. Parole intrise di ricordi e affetto. L’applauso sgorga così, spontaneo e prorompente: un ultimo omaggio alla ragazza con gli occhi da bimba e il sorriso d’angelo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

polfer

Teneva 17 dosi di cocaina nel reggiseno: arrestata

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

3commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

calendario

Scorci, tradizioni e personaggi. Dodici mesi di Parma illustrata

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti