22°

Strajè-Stranieri

John e padre Turazzi: "La guerra dimenticata"

John e padre Turazzi: "La guerra dimenticata"
0

di Margherita Portelli
Ha due nastri al braccio, John Mpaliza Balagizi, il marciatore della pace che, partito da Reggio Emilia, camminerà per oltre quaranta giorni e arriverà fino a Bruxelles: uno nero, in segno di lutto per i sette milioni di fratelli congolesi uccisi negli ultimi venti anni, e uno rosso, il colore del sangue versato.
Ospite domenica sera dei missionari Saveriani di Parma, l’ingegnere originario del Congo che dal ’94 è in Italia, ha incontrato la città per parlare, insieme a padre Silvio Turazzi e a suor Teresina Caffi, della difficile situazione della Repubblica Democratica del Congo.
«Il Congo vive una guerra assurda che va avanti da sedici anni, ma che negli ultimi mesi ha ripreso con maggiore intensità a causa anche della comparsa di un nuovo movimento armato, l’M23, sostenuto dal Ruanda» ha introdotto padre Loris Cattani.
 Una terra martoriata, e la cui sofferenza è determinata soprattutto dalle grandi ricchezze che la contraddistinguono: diamanti, oro, petrolio sono alla base dei tentativi di occupazione del paese. «A puntare all’occupazione sono le potenze vicine, come il Ruanda, ma anche le grandi potenze lontane – spiega suor Teresina, da tempo impegnata in Congo -. C’è un popolo che da decenni va morendo, e di cui nessuno parla, persone per cui mangiare una volta al giorno è una sfida».
Centinaia di migliaia di sfollati, famiglie costrette a scappare dalle proprie case, milioni di morti, e la più grande operazione di peacekeeping dell’Onu nel mondo, eppure del Congo si parla poco: «La situazione è drammatica, ma ho colto nel popolo una crescita profonda, una sempre maggior coscienza e volontà di partecipazione - commenta padre Turazzi, che ha da poco fatto ritorno dal Congo -. Ci sono, però, sfiducia e rabbia nei confronti dell’autorità centrale di governo».
E proprio per dar voce a questa situazione che John e altri suoi compagni di marcia hanno deciso di camminare, per infrangere quel silenzio che qualcuno ha definito «assassino». Una testimonianza, una presa di posizione per rompere il silenzio su una tragedia.
 «Credo sia doveroso usare tutte le nostre forze, in questo caso anche quelle fisiche, per dire no – commenta Balagizi -: a Strasburgo e a Bruxelles, dove arriveremo in settembre, chiederemo conto di diverse cose: che cosa stanno facendo le forze dell’Onu in Congo? Come si intende agire per la situazione dei rifugiati? Si sta procedendo per arrivare alla tracciabilità dei materiali? Chiunque vorrà unirsi alla nostra marcia, anche solo per pochi chilometri, sarà il benvento».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara