15°

Strajè-Stranieri

L'ascesa di Cyrille: da pony express a "padroncino"

L'ascesa di Cyrille: da pony express a "padroncino"
0

Margherita Portelli
Se lo si dovesse racchiudere in tre parole, non si potrebbe di certo sbagliare: perché Cyrille Rodolphe Sehai, ivoriano quarantacinquenne che vive a Parma dal 1999, è proprio quello che si dice un «self made man».
Mentre racconta la sua storia, comodamente seduto nel giardino della sua casetta in prima periferia, oltre la staccionata c’è uno dei suoi camion che lo aspetta, pronto per la prossima consegna. Autotrasportatore, titolare di una ditta di trasporti che opera in città, Cyrille ha alle spalle una storia di crescita personale e professionale che è un bell’esempio di tenacia.
Arrivato in Italia nel 1993 su suggerimento del padre preoccupato per la difficile situazione politica del loro Paese, Cyrille ha dovuto cambiar vita e tirarsi su le maniche: a Guiglo, una cittadina nella parte ovest della Costa D’Avorio, era uno studente universitario. «Arrivai con l’intenzione di imparare la lingua e poi finire i miei studi di inglese, ma una volta qui, capii che non sarebbe stato facile  -  ricorda Cyrille  - . Gli esami che avevo sostenuto nel mio Paese non erano riconosciuti e, soprattutto, dovevo lavorare, e sodo, per riuscire a mantenermi. Nel ’93 ero a Torino: iniziai con un lavoretto come pony express e dopo pochi anni trovai un posto in fabbrica».
Per questioni sentimentali, poi, decise di andare a passare un periodo in Francia da alcuni parenti, dove per qualche tempo indossò i panni della guardia giurata: «Quando tornai in Italia, nel 1999, arrivai proprio a Parma  -  ricorda -. Presi a lavorare in una fabbrica, a Collecchio: lì il capo mi volle affidare il suo furgone, e fu così che mossi i miei primi passi nel mondo del trasporto. Era dura: tutte le mattine in piedi alle quattro per andare a caricare a Piacenza e poi tornare a Parma. Ma il lavoro mi piaceva».
Gli affari della ditta dove lavorava però non andavano bene, e lo stipendio faticava ad arrivare: «Decisi di mollare. Però pensai che in fondo avevo imparato un mestiere, e capii che sarebbe stato un peccato buttare tutto al vento». Da lì l’idea, l’azzardo, il coraggio: aprire la partita iva e mettersi in proprio. «Le prime consegne le facevo su una Ford famigliare con i sedili ribaltati, ma lavoravo duramente, e già dai primi mesi le fatture venivano saldate con regolarità, così dalla banca mi proposero di prendere un camioncino in leasing  -  ricorda -. Arrivò in poche settimane, non mi sembrò vero». Era il 5 dicembre del 2001: Cyrille si metteva alla guida del suo primo camion.
«Il lavoro è stressante , ma quando sei sul tuo mezzo non c’è nessuno che ti dà ordini: sei libero, e questo è impagabile» sorride. Ora di camion il padroncino ivoriano ne ha un paio: con lui lavora un’altra persona, e presto anche un terzo autista si unirà. Cyrille vive in campagna, ha tre figli e coltiva il sogno di ritornare «a casa». Impegno, ardimento e fortuna gli sono valsi un sogno: «Quello che dico sempre è che non si può affrontare un viaggio di cinquemila chilometri, venire qui e finire a fare l’imbecille  -  conclude -. Ecco perché bisogna mettersi d’impegno  e lavorare. Il resto poi seguirà».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Chiede i soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

2commenti

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

5commenti

Bassa

Furti a Mezzano Superiore: nel mirino anche l'asilo e il circolo Anspi Video

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

La trasmissione di TvParma "Lettere al direttore" seguirà l'evento

1commento

parma calcio

Parma, lotta di nervi col Venezia. Lucarelli: "Attenzione alla Feralpi" Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

15commenti

tg parma

Pesticidi nel Po: dati preoccupanti, trovate anche sostanze proibite

Pubblicato un dossier Ispra

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

10commenti

Sindacato

Cgil Parma, gli iscritti superano quota 76.000

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

TARANTO

Assolto dall'accusa di omicidio: scarcerato dopo 20 anni

METEO

In arrivo pioggia e temporali nel fine settimana

SOCIETA'

ALIMENTAZIONE

Frutta e verdura: 10 porzioni al giorno per salvare 7,8 mln di vite l'anno

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

Mondiali

Sci nordico: Pellegrino vince l'oro

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video