Strajè-Stranieri

Modena - Dice no alle nozze e al velo: marocchina picchiata dal padre

17

MODENA, 10 AGO – Non vuole portare il velo, ma soprattutto non intende sposare l’uomo che la famiglia ha 'prenotato' per lei. Una neodiciottenne marocchina è stata aggredita e picchiata dal padre, incontrato casualmente al centro commerciale GrandEmilia di Modena: calci e pugni, ginocchiate al volto e la frattura del setto nasale, con una prognosi di oltre 21 giorni e la denuncia d’ufficio da parte delle forze dell’ordine per lesioni aggravate. Indaga la polizia, mentre i carabinieri seguono la vicenda a Brescello, nel Reggiano, dove vive la famiglia.

La ragazza – riferiscono le 'Gazzette' di Modena e Reggio - ancora minorenne era stata allontanata dalla famiglia, dopo l'intervento dei servizi sociali, e collocata in una comunità nel Modenese. Raggiunta da poco la maggiore età, ha lasciato la struttura e probabilmente vive presso amici, senza contatti con la famiglia. Fino all’altra sera, quando padre e figlia si sono incontrati per caso al centro commerciale e l’uomo l’ha aggredita davanti ai clienti del market. All’arrivo dei vigilantes, il maghrebino è uscito e se n'è andato in auto, mentre la ragazza è stata medicata all’ospedale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mauro

    13 Agosto @ 17.34

    e certo non facciamo attentati suicidi, solo attentati; non picchiamo le figlie perche' non si coprono, le picchiamo e basta. E per di piu' pare che siamo scarsi lettori.

    Rispondi

  • katiatorri

    11 Agosto @ 11.54

    Bifani,Clansmann,imparare a leggere non è difficile,fatelo prima di scrivere a caso.non ho difeso il padre in questione,anzi,mi sono lamentata del fatto che le leggi italiane non puniscano e,soprattutto non prevengano abbastanza reati di questo tipo e non tutelino le vittime italiane(è si clensmann la violenza domestica è diffusissima anche fra gli italiani)o non che siano.ma a voi ,a quanto pare,interessano più le crociate islamofobe che la tutela delle donne vittime di violenza altrimenti non sareste così banali e superficiali su un tema come questo

    Rispondi

  • the clansman

    10 Agosto @ 22.21

    ha ragione signora TORRI ( o mullah..) infatti anche noi cattolici picchiamo le figlie se non si coprono bene..anhe noi facciamo attentati suicidi...ma quali giornali legge?

    Rispondi

  • Franco Bifani

    10 Agosto @ 16.59

    Naturalmente l'avvocato delle cause perse islamiche, dott.ssa Katia Torri, ha sempre un suo contorto modo particolare di giustificare e difendere qualsiasi atto compiuto da musulmani. Inotre, ci aggiunge sempre la solita trita e ritrita solfa del fatto che certe cose accadono anche da noi, pepetrate da italiani DOC. Solo, Katia mia, che queste faccende da noi non sono giustificate dalla fede cattolica, e vengono punite dalla legge. Tu, invece, hai mai letto o sentito, da parte di qualche imam nostrano, chiare e forti, delle condanne esplicite a questi atteggiamenti, che sono costanti e continui? Tu credi che una ragazza islamica sia in grado di scegliersi il suo sposo o di non indossare il velo? Ma mia faccia il piacere, come ripeteva Totò! E proprio tu, antifascista da parata e da vetrina, mi vai costantemente a giustificare atteggiamenti maschilisti e machisti, proprii di una cultura nazifascista, da Casapound e dintorni? O si è sempre dalla parte delle donne o mai, non di volta in volta, a seconda dei casi.

    Rispondi

  • rudolf

    10 Agosto @ 15.30

    LEGGE DEL TAGLIONE ossia " dell'oss fractum " : PUNIRE il padre degenerato con uguale "lezione", e anche i musulmani potrebbero (forse) essere d'accordo !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

3commenti

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

modena

Parte il progetto dello chef Bottura: ogni lunedì a cena 60 persone in difficoltà

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti