-2°

10°

Strajè-Stranieri

Modena - Dice no alle nozze e al velo: marocchina picchiata dal padre

17

MODENA, 10 AGO – Non vuole portare il velo, ma soprattutto non intende sposare l’uomo che la famiglia ha 'prenotato' per lei. Una neodiciottenne marocchina è stata aggredita e picchiata dal padre, incontrato casualmente al centro commerciale GrandEmilia di Modena: calci e pugni, ginocchiate al volto e la frattura del setto nasale, con una prognosi di oltre 21 giorni e la denuncia d’ufficio da parte delle forze dell’ordine per lesioni aggravate. Indaga la polizia, mentre i carabinieri seguono la vicenda a Brescello, nel Reggiano, dove vive la famiglia.

La ragazza – riferiscono le 'Gazzette' di Modena e Reggio - ancora minorenne era stata allontanata dalla famiglia, dopo l'intervento dei servizi sociali, e collocata in una comunità nel Modenese. Raggiunta da poco la maggiore età, ha lasciato la struttura e probabilmente vive presso amici, senza contatti con la famiglia. Fino all’altra sera, quando padre e figlia si sono incontrati per caso al centro commerciale e l’uomo l’ha aggredita davanti ai clienti del market. All’arrivo dei vigilantes, il maghrebino è uscito e se n'è andato in auto, mentre la ragazza è stata medicata all’ospedale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mauro

    13 Agosto @ 17.34

    e certo non facciamo attentati suicidi, solo attentati; non picchiamo le figlie perche' non si coprono, le picchiamo e basta. E per di piu' pare che siamo scarsi lettori.

    Rispondi

  • katiatorri

    11 Agosto @ 11.54

    Bifani,Clansmann,imparare a leggere non è difficile,fatelo prima di scrivere a caso.non ho difeso il padre in questione,anzi,mi sono lamentata del fatto che le leggi italiane non puniscano e,soprattutto non prevengano abbastanza reati di questo tipo e non tutelino le vittime italiane(è si clensmann la violenza domestica è diffusissima anche fra gli italiani)o non che siano.ma a voi ,a quanto pare,interessano più le crociate islamofobe che la tutela delle donne vittime di violenza altrimenti non sareste così banali e superficiali su un tema come questo

    Rispondi

  • the clansman

    10 Agosto @ 22.21

    ha ragione signora TORRI ( o mullah..) infatti anche noi cattolici picchiamo le figlie se non si coprono bene..anhe noi facciamo attentati suicidi...ma quali giornali legge?

    Rispondi

  • Franco Bifani

    10 Agosto @ 16.59

    Naturalmente l'avvocato delle cause perse islamiche, dott.ssa Katia Torri, ha sempre un suo contorto modo particolare di giustificare e difendere qualsiasi atto compiuto da musulmani. Inotre, ci aggiunge sempre la solita trita e ritrita solfa del fatto che certe cose accadono anche da noi, pepetrate da italiani DOC. Solo, Katia mia, che queste faccende da noi non sono giustificate dalla fede cattolica, e vengono punite dalla legge. Tu, invece, hai mai letto o sentito, da parte di qualche imam nostrano, chiare e forti, delle condanne esplicite a questi atteggiamenti, che sono costanti e continui? Tu credi che una ragazza islamica sia in grado di scegliersi il suo sposo o di non indossare il velo? Ma mia faccia il piacere, come ripeteva Totò! E proprio tu, antifascista da parata e da vetrina, mi vai costantemente a giustificare atteggiamenti maschilisti e machisti, proprii di una cultura nazifascista, da Casapound e dintorni? O si è sempre dalla parte delle donne o mai, non di volta in volta, a seconda dei casi.

    Rispondi

  • rudolf

    10 Agosto @ 15.30

    LEGGE DEL TAGLIONE ossia " dell'oss fractum " : PUNIRE il padre degenerato con uguale "lezione", e anche i musulmani potrebbero (forse) essere d'accordo !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

bello figo

bufera

Bello Figo tra minacce e 4 concerti annullati in un mese Video: live a Torino

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 23 gennaio

VELLUTO ROSSO

Una settimana a teatro: classico, contemporaneo e...

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

Poltica

Pizzarotti con il centrosinistra? Pd, scintille tra Parma e Bologna

Merola: "Lo coinvolgerei". Serpagli: "Nell'Ulivo il gioco è di squadra". Pizzarotti: "Parma ben amministrare, il Pd locale dovrebbe essere contento e non zittire"

1commento

il fatto del giorno

Quando la burocrazia può davvero prevenire le tragedie Video

carabinieri

70 cellulari e 15,200 euro in casa, arrestato spacciatore albanese Video

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

2commenti

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

SONDAGGIO

Evacuo è ancora utile alla "causa" Parma?

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

1commento

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

2commenti

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince
la Brignone,
la Bassino terza

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

FOOD

IL VINO

Nasce ad ottobre il Pignoletto "Bosco" manifesto dei Bortolotti

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure