Strajè-Stranieri

Mizue, dal caos di Tokyo al calore dell'Oltretorrente

Mizue, dal caos di Tokyo al calore dell'Oltretorrente
0

Chiara Pozzati
Il caos calmo di Tokyo lo porta dentro, «ma non mi ha mai saziato del tutto». Non si sente italiana ma parmigiana, ha viaggiato in tutto il mondo anche se la sua vera casa è a poche decine di metri da barriera Bixio.
Mizue Katagiri,  44 anni, si è trasferita in città per amore «e qui ho realizzato il mio sogno più grande: costruirmi una famiglia». E’ sposata con Gilberto Pietralunga, conosciutissimo barman nostrano che l’ha conquistata «con la timidezza e
un Martini da favola», ci scherza su.
Mizue è casalinga o, per meglio dire, la «signora dei fornelli», e nella sua vita ha mille interessi. Cammina per l’Oltretorrente leggera e silenziosa, con quel garbo che è di pochi. Conosce cinque, forse sei lingue a menadito e, lavorando nel mondo del turismo, ha visitato «Paesi talmente emozionanti da togliere il fiato. Eppure in nessun luogo mi sono sentita a casa come qui».
Vivace e curiosa, con quell’umiltà che è l’essenza della cultura orientale, dice di «esser molto diversa dalla madre e dai fratelli». «Io  - chiarisce -sono la primogenita, e da sempre ho desiderato vedere tutto ciò che andava oltre i confini di Tokyo e forse del Giappone stesso».
I suoi ricordi d’infanzia? «Vivono sullo sfondo di una metropoli che non si ferma mai, con fredde luci al neon accese notte e giorno, empori aperti 24 ore no stop e ritmi frenetici». «Sembra un po' di essere a un concerto dove il battito incalzante delle percussioni non molla mai». Mizue si fa pensierosa poi rivela: «Anche se ho sempre pensato che lo spirito del Giappone sia racchiuso nei placidi paesini di campagna, tra le silenziose mura dei templi zen, dove il rapporto con la natura è antico e quotidiano».
Oltre alle due anime del suo Paese, la «massaia» con gli occhi a mandorla, non ha mai smesso di guardare lontano. Si è laureata in grafica e design «e per qualche tempo ho lavorato nel mondo della pubblicità per un’importante azienda di stereo».
Ma il desiderio di conoscere il mondo andava di pari passo con la voglia di studiare lingue lontane: «E' stato per questo che mi sono trasferita in Canada e ho vissuto lì per due anni».
Mizue ha studiato e lavorato sodo, finché non si è inserita nel mondo del turismo e ha viaggiato per 10 anni. «Mi occupavo dell’accoglienza dei clienti, ero interprete, guida turistica, animatrice - ricorda la 44enne col sorriso - e in dieci anni ho girato il mondo: dalla Thailandia all’Australia, poi Haiti, Bahamas, Maldive, Cuba, Messico».
Galeotte proprio le Maldive, «dove ho conosciuto e mi sono perdutamente innamorata di Gilberto».
«Sono qui dal 2001 e ricordo ancora la prima impressione quando ho messo piede a Parma. Mi ha avvolto un profumo di pasta al ragù e Parmigiano a cui era impossibile resistere. Poi ha fatto capolino una luce calda e vivace: era quella dei lampioni arancioni ben diversi dai freddi neon di casa mia. Questa è una città sorridente e curiosa, capace di accogliere chi arriva da molto, molto lontano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La mischia che salva l'ambulanza

Sport

Rugby: tutti in mischia per... l'ambulanza Video

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

4commenti

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

tg parma

Università, aumentano gli iscritti: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

tribunale

Sparò all'amico in via Europa: condannato a 6 anni

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

25commenti

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

torino

Sale sulle scale mobili della metro. Ma col Suv Foto

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto

tg parma

All'Annunziata 40 presepi in mostra da tutta Italia Video