Strajè-Stranieri

Shpetim Baci, da badante a chirurgo

Shpetim Baci, da badante a chirurgo
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli

«Vengo da un paesino sperduto sui monti albanesi, talmente piccolo che nemmeno i tedeschi nel ’43 riuscirono a trovarlo. Per me, oggi, essere qui in Italia e fare il mio lavoro, quello per il quale ho studiato, è davvero una gioia immensa».  Shpetim Baci, medico chirurgo della casa di cura Città di Parma, è uno dei tanti albanesi che vivono nella nostra città. 
La sua storia, però, non è come tutte le altre. Dopo aver studiato Medicina a Tirana, e aver svolto la professione per qualche anno come medico militare della Marina a Valona,  Baci nel 2000 arrivò in Italia. La moglie, che oggi lavora a una rampa di scale da lui come ostetrica, si era trasferita  in Italia  perché aveva vinto una borsa di studio per frequentare la scuola da infermiera a Reggio Calabria. Lui, che aveva deciso di seguirla, per qualche mese fece un corso di lingua per stranieri a Catanzaro. 
Ma serviva qualche soldo, e così, pur con una laurea costata anni di sacrifici in tasca, si mise a fare il badante. A Parma Baci ci arrivò per trovare un lavoro migliore: ospite di una parente, si mise a cercare, salvo poi ritrovarsi a pulire spogliatoi e palestre. «Ero custode, parcheggiatore, uomo delle pulizie  -  ricorda oggi il medico -. Poi accadde che un giorno, durante una pausa, passeggiai fino a piazzale Maestri e vidi la casa di cura nella quale tuttora lavoro. Pensai: se devo fare le pulizie, tanto vale farle in ospedale». 
Entrò per chiedere se c’era bisogno di una mano, raccontò la sua storia, e si trovò di fronte a persone che da una sola occhiata ne intuirono il valore: «Mi venne proposto di fare l’ausiliario in sala operatoria. Quasi non ci credevo»,  racconta. Da lì iniziò la scalata a un sogno: tornare al suo lavoro.
 Per la convalida della laurea conseguita in Albania doveva frequentare un anno di università in più: «Da noi il corso di Medicina dura cinque anni, così dovetti frequentare il sesto anno, dare tre esami e fare i sei mesi di tirocinio post laurea  -  ricorda -. Nel frattempo continuavo a lavorare come ausiliario alla Città di Parma. Il 17 dicembre 2002 mi laureai e nel 2003 diedi l’esame di Stato».
 Ora indossa il camice bianco e tra in corsia molte infermiere lo chiamano «Timmy»: «Sono entrato qui dentro che non ero nessuno, ora sono un medico ma mi piace che i colleghi continuino a rapportarsi con me come allora  -  ride -. L’importante è lavorare bene».
La sua storia sembra un sogno, ma il dottor Baci ammette che non sono mancati i momenti di sconforto: «Sia a Parma sia a Reggio Calabria ho sempre avuto la fortuna di trovare persone squisite, che mi hanno aiutato da subito  -  racconta -. Tuttavia ci sono stati momenti duri, in cui mancavano i soldi e stavo quasi per mollare tutto e tornare in Albania. Ora che ce l’ho fatta considero Parma casa mia: mi sento italiano, e da un anno e mezzo ho fatto domanda per la cittadinanza». 
Dolcezza e umiltà gli si leggono in volto: non sembra chiedere nulla di più alla vita. In fondo ha il suo lavoro, una moglie che nel frattempo è venuta a lavorare a Parma, due figli (uno grande che vuole fare il medico e uno piccolo che se gli si parla in albanese risponde in italiano) e un mutuo per la casa. A quanto pare basta e avanza per essere felici.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

PARLAMENTO

Approvata la legge sul biotestamento. Le novità punto per punto Video

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPORT

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS