Strajè-Stranieri

Balli e amicizia: i nigeriani di casa nostra

Balli e amicizia: i nigeriani di casa nostra
0

 Vittorio Rotolo

C’è il «tamburo parlante», strumento largamente diffuso ed utilizzato durante le cerimonie ufficiali per salutare i re. Ed ancora i costumi dai colori sgargianti, le musiche coinvolgenti, i balli mescolati al profumo della grigliata di carne, piatto tipico della tradizione popolare. 
A Parma è un giorno di festa per la comunità nigeriana degli Yoruba, la tribù più progredita e numericamente più sviluppata dell’intero continente africano. Una storia, la loro, cominciata un millennio fa ad Ileife, importante centro culturale ed universitario che si trova nel sud-ovest della Nigeria. Una comunità che, con il trascorrere degli anni, si è tuttavia ramificata in diverse altre parti del mondo, compreso nel nostro territorio. 
Basti pensare che, su un totale di quasi mille nigeriani attualmente residenti nel Parmense, circa 400 sono proprio Yoruba. Una sessantina di questi fanno parte della locale associazione «Egbe Omo Yoruba» che ieri pomeriggio, negli spazi della parrocchia di San Pancrazio, ha dato vita ad un momento di condivisione e di gioia collettiva, accogliendo pure altri esponenti della stessa comunità che vivono in diversi centri dell’Emilia Romagna e del Veneto. «La nostra tribù crede fermamente nel valore dell’educazione, nell’amore verso gli altri e nella cultura del lavoro, caratteristiche che in questi anni abbiamo avuto modo di riscontrare ed apprezzare anche nei parmigiani» racconta Olufemi Iyanda, portavoce dell’associazione «Egbe Omo Yoruba», presieduta in città da Olufemi Oloye Ayibola. «Questa occasione di festa, aperta a tutti, diventa utile per far conoscere le bellezze della nostra terra e gli elementi di folklore che animano questo popolo, esaltandone l’orgoglio ed il senso di appartenenza alla comunità Yoruba – prosegue Iyanda –; molti dei nostri figli sono nati in Italia e non hanno ancora avuto la possibilità di recarsi in Nigeria. Per questi bambini la giornata di oggi assume un significato ancora più rilevante, proprio perché consente loro di respirare il clima di quei luoghi e toccare con mano le proprie radici».
 Giornalista, una laurea conseguita nel suo Paese, in Italia Iyanda si è adattato ad un lavoro che non è proprio il suo. Una storia comune a quella di tanti altri suoi connazionali. «Ma mi reputo un uomo fortunato – spiega –: a Parma ho trovato una città pronta ad accogliermi, ho una casa ed un impiego che mi consente di mantenere la mia famiglia. Certo, la Nigeria non la dimentico ed un giorno ci tornerò...».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

ManìnBlù: "Questa canzone"

singolo prenatalizio

ManìnBlù, il nuovo singolo: "Questa canzone" Video

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Lealtrenotizie

D'Aversa, buona la prima:  1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

feste

Si accende l'albero in piazza: suggestioni natalizie nella nebbia Video

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

3commenti

Inchiesta

Emergenza truffe: come difendersi

2commenti

tg parma

Incidente a Brescello: quattro feriti, due bambini al Maggiore

musica parma

"Malaccetto", Cattabiani presenta il nuovo album

Venerdì sera all'App@Colombofili - "Così si sente il cantautore" (leggi l'intervista)

MONTICELLI

Addio a Tina Varani, una vita per la famiglia

Originaria di Fidenza, per più di 30 anni aveva gestito "Il Cantuccio" con il marito

Anteprima Gazzetta

Le anticipazioni del bilancio 2017 del Comune di Parma

L'austerity è finita: assessorato per assessorato tutti gli interventi previsti

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

6commenti

politica

Alfieri: "Richiedenti asilo, nel 2017 potrebbero essere 1700"

Parma

Atti vandalici al gattile

1commento

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

13commenti

Gazzareporter

Discarica abusiva a Parma Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

2commenti

Reggio Emilia

Si travestiva e pagava ragazzini per fare sesso: arrestato 40enne, più di 30 vittime

1commento

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis