12°

22°

Strajè-Stranieri

Sanatoria per i clandestini: poche le richieste pervenute

Sanatoria per i clandestini: poche le richieste pervenute
Ricevi gratis le news
1

Chiara Pozzati
Sanatoria flop: alla Cgil di Parma sono arrivate appena 804 domande, su 2.500 previste. Meno di un terzo, dunque. Non va meglio agli sportelli Cisl, che ne hanno accolte un centinaio. Oggi è l’ultimo giorno per l’acquisizione delle pratiche, ma non ci si aspetta particolare caos. Più che la corsa alla regolarizzazione dei clandestini che lavorano in  nero, emerge quello tra le mura domestiche. Tanto che qualcuno la chiama sanatoria colf e badanti bis. Inoltre, sempre secondo gli esperti, si tratta di un’operazione che «puzza molto di ricongiungimento familiare».
Un sistema che non funziona, o meglio non come sperava il Governo. Ma per quale motivo? Costi troppo elevati e difficoltà nel reperire i documenti: a tirare le somme e spiegare cosa sta andando storto è Raffaele Tagliani, segretario della Cgil con delega alle politiche per l’immigrazione, che denuncia: «Ci troviamo per lo più di fronte alla sanatoria di colf e badanti - dice - visto che, delle domande pervenute in via Casati Confalonieri, 751 riguardano il lavoro domestico». Dello stesso avviso anche Laura Agnetti, responsabile dell'ufficio stranieri Cisl, che fin da subito aveva espresso le sue perplessità sulla «portata» del provvedimento.
Tagliani, poi, traccia un quadro generale, modellato sulle stime nazionali. «Oggi si parla di circa 7.500 pratiche pervenute a livello regionale e 69.447 in tutta Italia. Peccato che, nello stesso periodo della sanatoria 2009, fossero arrivate 183.860 richieste». Poi è curioso osservare le nazionalità in cima alla classifica: «Si tratta di Marocco, Bangladesh, India, Egitto, Ucraina, Cina, Pakistan - dice ancora il segretario della Cgil -: è difficile pensare che si tratti di pura regolarizzazione del lavoro nero aziendale o domestico. Plausibile è invece scorgere, in più di un caso, il desiderio del ricongiungimento familiare».
Dunque, come previsto dai sindacalisti di mezza Italia, la sanatoria si sta rivelando «troppo costosa e con un iter tutt’altro che semplice, specialmente per gli irregolari - prosegue Tagliani -. In tempi di crisi, mille euro a dipendente potrebbero diventare decisamente pesanti per un’azienda». Specialmente «se vanno aggiunti ai contributi arretrati». In più non è così scontato che la domanda venga accolta e i soldi non vengono restituiti.
Altro dettaglio non da poco: i clandestini devono dimostrare di essere in Italia almeno dal 31 dicembre 2011. Tutto questo «tramite prove derivanti da uffici pubblici», per esempio presentando il referto rilasciato dal pronto soccorso di un ospedale, il bollo in entrata su un passaporto, un visto per motivi turistici, un permesso di soggiorno non rinnovato. Il tutto potrebbe diventare arduo, specialmente perché esiste una discreta incertezza su quale documento verrà effettivamente ritenuto valido e quale no. Ad ogni modo gli sportelli rimarranno aperti ancora per oggi per la corsa all’ultimo documento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fabio

    19 Ottobre @ 18.45

    Sicuramente aiutare bisogna aiutare, ma ora mi chiedo con tutti gli stranieri che sono arrivati che fanno da schiavi per le cooperative a 4 euro all'ora e con contratti settimanali, vorrei sapere per noi italiani se c'e' ancora rimasto un lavoro con un contratto normale e una paga per riuscire a vivere

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro