-1°

Strajè-Stranieri

Mansouri: "Mai sacrifici di agnelli nella Comunità islamica di Parma"

Mansouri: "Mai sacrifici di agnelli nella Comunità islamica di Parma"
10

Quasi sempre il modo migliore per superare le diffidenze e le paure nei confronti di una cultura diversa da quella occidentale e cattolica è quello di aprirsi al dialogo e cercare di rendere sempre meno misterioso l’oggetto dei nostri timori grazie alla conoscenza. Su questo binario viaggiano le parole di Farid Mansouri, presidente della Comunità islamica di Parma e provincia, nel tentativo di stemperare ogni polemica attorno al centro islamico di via Campanini e alla ricorrenza religiosa dell’Aid Khabir celebrata la scorsa settimana dai fedeli musulmani. 

Per prima cosa, Mansouri sgombra il campo da alcune false credenze - come quella del sacrificio di un agnello - che circolano attorno alla celebrazione religiosa. «Non solo non è stato sacrificato nessun animale nella recente occasione di festa - ricorda il presidente nel tentativo di mettere al riparo la sua comunità da ogni possibile attacco - ma tale elemento non è mai successo nella storia della nostra comunità e, per fornire un’opportuna informazione, voglio aggiungere che nel mondo islamico ogni famiglia, eventualmente e secondo le proprie possibilità economiche, sacrifica, cioè cucina, l’agnello a casa propria. Oppure, un gruppo di famiglie si riunisce e sacrifica e cucina un vitello, il tutto sempre lontano dal posto dove si svolge la cerimonia». Affermare il contrario viene considerato alla stregua di «un errore che può recare danni all’immagine della nostra associazione e in ogni caso è offensivo e suggerisce alla popolazione dati non corretti e non corrispondenti al vero». 
Viste le polemiche scatenate alla vigilia della ricorrenza religiosa da un gruppo di artigiani della zona di via Campanini - i quali temevano una paralisi della zona a causa dell’afflusso dei fedeli - le parole di Mansouri vogliono essere un chiarimento che suona come definitivo. Per aggiungere un ulteriore elemento di conoscenza, è utile ricordare che l’Aid Khabir si ricollega alla storia di Abramo e Ismaele (per i cattolici al posto di Ismaele si parla di Isacco), da cui deriva appunto l’usanza di mangiare l’agnello. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mauro

    13 Novembre @ 20.20

    io ricordo mia nonna, in campagna, una volta prendere una gallina e, senza neppure tiragli il collo, infilarla viva nel forno acceso, per poi, andare a messa.

    Rispondi

  • marco

    11 Novembre @ 22.48

    ...ma nessuno si ricorda(sopratutto in questo periodo), cosa facevano i norcini ai maiali? credo che la memoria di molte persone vacilli e con essa,il buon senso.o qualcuno preferisce il pollo di ama**ri a quello della contadina a cui preventivamente e senza tanti complimenti ha tirato il collo?

    Rispondi

  • laura balzani

    09 Novembre @ 16.29

    SCUSATE, UNA DOMANDA, SICURAMENTE DA IGNORANTE COME SONO: MA NOI "CRISITANI" TUTTA LA CARNE CHE MANGIAMO MICA LA MANGIAMO VIVA! E POI SE DAVVERO SAPESTE COME VENGONO TRATTATI GLI ANIMALI CHE MANGIAMO NOI (BATTERIE STRAPIENE E TIR CHE VIAGGIANO PER GIORNI E GIORNI SENZA FAR BERE LE POVERE BESTIE) NON E' CHE VENGANO TRATTATI MOLTO MEGLIO..........ANZI!

    Rispondi

  • olio

    03 Novembre @ 21.42

    per z.Oldsailor, Ormai vi conosciamo bene ,VUOI mangiate il maiale vivo a al vitello o cavallo lo mangiate dal orecchio alla coda

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    03 Novembre @ 13.05

    Appunto. Quindi si può evitare di perdere tempo in due: prova a ricordartene, la prossima volta che scrivi

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

4commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria