21°

33°

Strajè-Stranieri

Mansouri: "Mai sacrifici di agnelli nella Comunità islamica di Parma"

Mansouri: "Mai sacrifici di agnelli nella Comunità islamica di Parma"
Ricevi gratis le news
10

Quasi sempre il modo migliore per superare le diffidenze e le paure nei confronti di una cultura diversa da quella occidentale e cattolica è quello di aprirsi al dialogo e cercare di rendere sempre meno misterioso l’oggetto dei nostri timori grazie alla conoscenza. Su questo binario viaggiano le parole di Farid Mansouri, presidente della Comunità islamica di Parma e provincia, nel tentativo di stemperare ogni polemica attorno al centro islamico di via Campanini e alla ricorrenza religiosa dell’Aid Khabir celebrata la scorsa settimana dai fedeli musulmani. 

Per prima cosa, Mansouri sgombra il campo da alcune false credenze - come quella del sacrificio di un agnello - che circolano attorno alla celebrazione religiosa. «Non solo non è stato sacrificato nessun animale nella recente occasione di festa - ricorda il presidente nel tentativo di mettere al riparo la sua comunità da ogni possibile attacco - ma tale elemento non è mai successo nella storia della nostra comunità e, per fornire un’opportuna informazione, voglio aggiungere che nel mondo islamico ogni famiglia, eventualmente e secondo le proprie possibilità economiche, sacrifica, cioè cucina, l’agnello a casa propria. Oppure, un gruppo di famiglie si riunisce e sacrifica e cucina un vitello, il tutto sempre lontano dal posto dove si svolge la cerimonia». Affermare il contrario viene considerato alla stregua di «un errore che può recare danni all’immagine della nostra associazione e in ogni caso è offensivo e suggerisce alla popolazione dati non corretti e non corrispondenti al vero». 
Viste le polemiche scatenate alla vigilia della ricorrenza religiosa da un gruppo di artigiani della zona di via Campanini - i quali temevano una paralisi della zona a causa dell’afflusso dei fedeli - le parole di Mansouri vogliono essere un chiarimento che suona come definitivo. Per aggiungere un ulteriore elemento di conoscenza, è utile ricordare che l’Aid Khabir si ricollega alla storia di Abramo e Ismaele (per i cattolici al posto di Ismaele si parla di Isacco), da cui deriva appunto l’usanza di mangiare l’agnello. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mauro

    13 Novembre @ 20.20

    io ricordo mia nonna, in campagna, una volta prendere una gallina e, senza neppure tiragli il collo, infilarla viva nel forno acceso, per poi, andare a messa.

    Rispondi

  • marco

    11 Novembre @ 22.48

    ...ma nessuno si ricorda(sopratutto in questo periodo), cosa facevano i norcini ai maiali? credo che la memoria di molte persone vacilli e con essa,il buon senso.o qualcuno preferisce il pollo di ama**ri a quello della contadina a cui preventivamente e senza tanti complimenti ha tirato il collo?

    Rispondi

  • laura balzani

    09 Novembre @ 16.29

    SCUSATE, UNA DOMANDA, SICURAMENTE DA IGNORANTE COME SONO: MA NOI "CRISITANI" TUTTA LA CARNE CHE MANGIAMO MICA LA MANGIAMO VIVA! E POI SE DAVVERO SAPESTE COME VENGONO TRATTATI GLI ANIMALI CHE MANGIAMO NOI (BATTERIE STRAPIENE E TIR CHE VIAGGIANO PER GIORNI E GIORNI SENZA FAR BERE LE POVERE BESTIE) NON E' CHE VENGANO TRATTATI MOLTO MEGLIO..........ANZI!

    Rispondi

  • olio

    03 Novembre @ 21.42

    per z.Oldsailor, Ormai vi conosciamo bene ,VUOI mangiate il maiale vivo a al vitello o cavallo lo mangiate dal orecchio alla coda

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    03 Novembre @ 13.05

    Appunto. Quindi si può evitare di perdere tempo in due: prova a ricordartene, la prossima volta che scrivi

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima breve telefonata con mamma (Diana)"

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox: i controlli della settimana

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

2commenti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: "Sui migranti il Governo faccia di più"

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti. Forse con lui bisognava dialogare prima"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sullìimmigrazione: "Lo Stato faccia di più"

1commento

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

1commento

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

1commento

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

motori

Grande festa al Paletti di Varano per la Formula Sae Italy Gallery

pinzolo

Primo match, D'Aversa: "Bene lo spirito e l'impegno dei nuovi" Video

traffico

Traffico intenso tra gli svincoli Autocisa e A1

coldiretti

Agricoltura: siccità ma anche nubifragi, danni in regione per 150 milioni

1commento

traversetolo

I segreti della trebbiatura a Castione Gallery

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

1commento

Economia

Rottamazione cartelle entro luglio. Tutte le istruzioni Video

Versamenti in banca, tabaccai, poste, web o sportelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

1commento

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

1commento

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori