Strajè-Stranieri

Il patrono degli ortodossi

Il patrono degli ortodossi
Ricevi gratis le news
1

 La chiesa ortodossa di San Nectario (borgo della Posta) per un giorno diventa luogo simbolo dell’unità dei cristiani. Ieri  mattina, in occasione della festa del patrono, sono intervenuti l’arcivescovo Gennadios Zervos, metropolita d’Italia e Malta, e il vescovo di Parma, Enrico Solmi. 

Un momento significativo che si ripete ormai da alcuni anni e che rappresenta un forte segnale di vicinanza tra mondo cattolico e ortodosso. 
«La comunità ortodossa di Parma, il suo parroco e la nostra arcidiocesi - ha esordito Gennadios Zervos rivolgendosi a monsignor Solmi - vi ringraziano per l’attenzione che riservate verso la nostra realtà».
L’arcivescovo ha quindi ricordato l’incontro tra Papa Benedetto XVI e il Patriarca ecumenico di Costantinopoli, avvenuto a Roma nel 50° anniversario del Concilio Vaticano II.
«Preghiamo per questo incontro così importante per le nostre chiese sorelle - ha proseguito -. Questi gesti possono cambiare la mentalità e la filosofia di varie persone e aiutare e comprendere che siamo fratelli in Cristo». 
Monsignor Solmi ha quindi parlato di incontro «nell’unica fede nel Signore e nella speranza di una comunione sempre più piena». 
Significativo anche il ringraziamento ai «fratelli di fede ortodossa per il servizio che svolgono nella nostra terra e per la loro testimonianza di fede». La chiesetta di borgo della Posta (Santa Maria Maddalena), è stata concessa in comodato d’uso alla comunità ortodossa nel novembre 1995 dall’allora vescovo, Benito Cocchi. 
Un gesto di apertura e vicinanza, reso possibile anche grazie al parroco, don Luciano Scaccaglia, in collaborazione con alcuni fedeli di origine greca e italiani. Da allora la comunità ha compiuto numerosi passi avanti, attirando sempre più fedeli appartenenti a varie nazionalità (greci, moldavi, russi e altri ancora).
 Fondamentale inoltre, per lo sviluppo della parrocchia, la presenza permanente, a partire dal marzo 2005, del parroco, padre Dimitri Doleanschii.  L.M.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • strajè

    18 Novembre @ 14.26

    In quella chiesa,che io ricordo con nostalgia ed amore dpn mori assistette alla celebrazione del mio matrimonio.Celebrazione si precisa dagli sposi e non dal sacerdote che testimonia.Quanti sanno oggi questa cosa,gli umani celebrano un rito sacro.Gli sponsali giurandosi in pubblico e difrom+nte all'ecclesia fedeltà ed assistenza per sempre.Oggi fortunatamente quel piccolo tempio (la chiesa soni i fedeli le mura sono il tempio) non viene vilipeso e styravolto da liturgie moderne (sic) ,ma risuone di riti Sacri ed anche mkisteri,secondo la tradizione ortodossa,siano esse greche ,romene,ucraine o di algtri popoli. Si può essere uniti nella diversità e moltodivisi nella stupida ed ottusa uguaglianza.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

64 offerte di lavoro per articolo Gazzetta 20 febbraio 2018

LAVORO

64 nuove offerte

Lealtrenotizie

Preso il rapinatore con roncola della sala scommesse

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

TRAFFICO

Tamponamento sulla tangenziale nord

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

3commenti

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

tgparma

Meteo: da domani rischio neve in città, domenica arriva il gelo

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

15commenti

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

fab lab

La stampa 3D "parmigiana" restituisce le dita a Cornelio Nepote Video

Allarme

Parma, in 10 anni 166 medici in pensione. E chi li sostituisce?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Una scintilla per le idee. La vera vittoria di Parma 2020

di Marco Magnani

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

2commenti

ITALIA/MONDO

tribunale

Corona, l'ex fotografo esce dal carcere e va in comunità

vandalismi

Imbrattata con svastiche la targa di Moro a Roma Foto

SPORT

tg parma

Gazzola: "Abbiamo piena fiducia nel mister" Video

2commenti

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

Spettacolo

Gibson, la storia del rock è sommersa dai debiti Video

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

3commenti

MOTORI

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day