10°

18°

Strajè-Stranieri

Ottobre africano, sfida vinta Cleo: "E guardiamo avanti"

Ottobre africano, sfida vinta Cleo: "E guardiamo avanti"
0

Enrico Gotti

Dieci  anni di festival Ottobre africano, di incontri, di vite che superano i confini e gli stereotipi sull’Africa. Nell’edizione di quest’anno gli sponsor pubblici si sono azzerati, ma la manifestazione è andata avanti lo stesso, con un mese di iniziative, il concerto di Baba Sissoko, gli ospiti-amici del festival, come Fiorella Mannoia e Odile Sankara.
Di certo, in futuro, la formula dovrà cambiare per sopravvivere. «Un ciclo si è chiuso. Bisognerà pensare a modi nuovi» dice Cleophas Adrien Dioma che ha dato cuore e anima al progetto.
 Tanti i ricordi, ma anche i momenti difficili, come nel 2008 quando, alla vigilia dell’apertura del festival, esplose il caso Bonsu. Associazioni antirazziste e stranieri chiesero di annullare la manifestazione, in segno di protesta per il pestaggio del giovane ragazzo ghanese ad opera di agenti della polizia municipale. Cleo rifiuta: «Non potevo cancellare un evento a una settima del suo inizio. Avevo già speso del soldi, voleva dire ritrovarmi pieno di debiti. Non solo: quello era un festival che parlava del continente nero diversamente. Cercavo di ridare dignità, storia, identità all’Africa di Bonsu. Cancellarlo voleva dire dare ragione a tutti quelli che pensavamo che non eravamo capaci di proporre, di fare, di partecipare. Era dunque giusto continuare» racconta ora l’organizzatore, che per quella scelta fu criticato e insultato.
«Il festival è la mia vita. È nato nel 2002. Allora c’era solo una mostra, un documentario e un convegno. In Italia è un evento unico, dura un mese, è organizzato da italiani e africani. In 10 anni la cosa importante è aver dimostrato che era possibile portare un progetto, mantenere l’impegno in tempo lungo, in un contesto non facile» continua Cleo.
«Quest’anno non è stato facile, completamente senza finanziamenti. Ma è andato bene, il festival è stato aperto dall’ambasciatore del Burkina Fasu, il console del Mozambico, Odile Sankara, la sorella di Thomas, Fiorella Mannoia, Baba Sissoko, uno dei più grandi musicisti africani, nonostante tutto, nonostante le difficoltà economiche. Abbiamo collaborato con le comunità africane, algerina, tunisina, somala, camerunense, che hanno scelto le tematiche da affrontare. Abbiamo inaugurato uno spazio per presentare l’Africa italiana, sono intervenuti il coro dell’Efsa e del Marconi, ci sono state sfilate di moda e presentazioni di libri».
 «Mi piacerebbe continuare, - conclude Cleo - creare un ponte con il Burkina Fasu, il Paese dove sono nato. Vuol dire ridare un po’ di quello che mi ha dato l’Italia».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery