12°

Strajè-Stranieri

Ottobre africano, sfida vinta Cleo: "E guardiamo avanti"

Ottobre africano, sfida vinta Cleo: "E guardiamo avanti"
0

Enrico Gotti

Dieci  anni di festival Ottobre africano, di incontri, di vite che superano i confini e gli stereotipi sull’Africa. Nell’edizione di quest’anno gli sponsor pubblici si sono azzerati, ma la manifestazione è andata avanti lo stesso, con un mese di iniziative, il concerto di Baba Sissoko, gli ospiti-amici del festival, come Fiorella Mannoia e Odile Sankara.
Di certo, in futuro, la formula dovrà cambiare per sopravvivere. «Un ciclo si è chiuso. Bisognerà pensare a modi nuovi» dice Cleophas Adrien Dioma che ha dato cuore e anima al progetto.
 Tanti i ricordi, ma anche i momenti difficili, come nel 2008 quando, alla vigilia dell’apertura del festival, esplose il caso Bonsu. Associazioni antirazziste e stranieri chiesero di annullare la manifestazione, in segno di protesta per il pestaggio del giovane ragazzo ghanese ad opera di agenti della polizia municipale. Cleo rifiuta: «Non potevo cancellare un evento a una settima del suo inizio. Avevo già speso del soldi, voleva dire ritrovarmi pieno di debiti. Non solo: quello era un festival che parlava del continente nero diversamente. Cercavo di ridare dignità, storia, identità all’Africa di Bonsu. Cancellarlo voleva dire dare ragione a tutti quelli che pensavamo che non eravamo capaci di proporre, di fare, di partecipare. Era dunque giusto continuare» racconta ora l’organizzatore, che per quella scelta fu criticato e insultato.
«Il festival è la mia vita. È nato nel 2002. Allora c’era solo una mostra, un documentario e un convegno. In Italia è un evento unico, dura un mese, è organizzato da italiani e africani. In 10 anni la cosa importante è aver dimostrato che era possibile portare un progetto, mantenere l’impegno in tempo lungo, in un contesto non facile» continua Cleo.
«Quest’anno non è stato facile, completamente senza finanziamenti. Ma è andato bene, il festival è stato aperto dall’ambasciatore del Burkina Fasu, il console del Mozambico, Odile Sankara, la sorella di Thomas, Fiorella Mannoia, Baba Sissoko, uno dei più grandi musicisti africani, nonostante tutto, nonostante le difficoltà economiche. Abbiamo collaborato con le comunità africane, algerina, tunisina, somala, camerunense, che hanno scelto le tematiche da affrontare. Abbiamo inaugurato uno spazio per presentare l’Africa italiana, sono intervenuti il coro dell’Efsa e del Marconi, ci sono state sfilate di moda e presentazioni di libri».
 «Mi piacerebbe continuare, - conclude Cleo - creare un ponte con il Burkina Fasu, il Paese dove sono nato. Vuol dire ridare un po’ di quello che mi ha dato l’Italia».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

1commento

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

2commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

3commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

LEGA PRO

Al Tardini arriva la Samb

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

EDITORIALE

Il risiko dell'auto. Perché l'Italia non può restare a guardare

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

2commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

tg parma

60 ostacoli indoor, vittoria e record per Di Lazzaro. Seconda Oki Video

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella