16°

30°

Strajè-Stranieri

Nita Yin Yin May, un atto d'amore per la Birmania democratica

Nita Yin Yin May, un atto d'amore per la Birmania democratica
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli

Ora fa la giornalista per la Bbc, ma, quand’era nel suo Paese, ha dovuto sottostare ai lavori forzati.
Non riesce a fare a meno di sorridere quando parla della sua terra a una platea di giovani dall’altra parte del mondo, perché la democrazia, là, è una neonata, e va nutrita di ardore e speranza. Un ardore e una speranza  che non l’hanno abbandonata mai, nemmeno quando, anni fa, fu imprigionata e allontanata da suo figlio subito dopo il parto.
Ieri, Nita Yin Yin May, ex prigioniera politica birmana e amica di Aung San Suu Kyi, arrestata per la sua attività e la sua vicinanza alla leader birmana, era a Parma.
Ospite dell’Associazione per l’amicizia Italia-Birmania, è stata protagonista di un incontro dal titolo «L’amore per la democrazia» che ha visto la partecipazione, fra gli altri, della senatrice Albertina Soliani, presidente dell’omonima associazione interparlamentare.
Il dibattito, che si è svolto alla Corale Verdi, è stato moderato dalla giornalista della Gazzetta di Parma, Katia Golini.
A dare il benvenuto al folto pubblico di giovani, il presidente dell’associazione parmigiana, Giuseppe Malpeli, e le immagini toccanti di un video che ha rivelato il volto povero di un Paese che ha appena cominciato il suo cammino in direzione della democrazia, dopo decenni di devastazione ad opera di un regime dittatoriale militare. E comincia proprio così, il suo intervento, Nita May.
«Sono rientrata  poche settimane fa dalla Birmania, dove sono potuta tornare dopo anni di esilio - ha spiegato alla platea -: nel mondo si dice che il Paese stia profondamente cambiando, ma io vi posso dire che c’è ancora tantissimo da fare. Speriamo che con le elezioni del 2015 Aung San Suu Kyi possa essere eletta, ma questo non ci può dare garanzie, perché anche nel 1990 vinse con l’82% dei voti: eppure non andò al potere, e noi fummo tutti imprigionati».
La gente,  «addestrata» per anni ad avere paura, deve ancora levarsi di dosso il terrore.
«Ci sono milioni di profughi e persone che vivono in condizioni di estrema povertà - ha continuato  la “partigiana” birmana -. Quello che voi potete fare, da qui, è continuare a sostenerci nella via di una completa acquisizione della democrazia».
La senatrice Soliani ha poi voluto ribadire proprio l’importanza di quell’ideale, la democrazia, che non deve andare perduto, in Birmania, come in Italia. «Si tratta di un cammino continuo, che si alimenta anche di scambi e di condivisioni di esperienze - ha commentato -. Molto è ancora da fare, laggiù, certo. Ma tanto è stato fatto, soprattutto grazie al coraggio e al sacrificio di tante persone».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile»

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti