Strajè-Stranieri

La storia di Chen: esattore delle tasse in Cina, ristoratore in via Emilia Ovest

La storia di Chen: esattore delle tasse in Cina, ristoratore in via Emilia Ovest
2

Chiara Pozzati 

E’ un equilibrio perfetto. Tra nostalgia e benessere, passato e futuro, tradizione e innovazione. Sono lo yin e lo yang, insomma, le due forze che regolano tutto l’universo di Chen Yuechun. 
Lo chiamano affettuosamente «Cin Cin» e si definisce il primo cinese venuto a Parma. 
Una famiglia solida su cui contare, una buona dose di esperienza nella ristorazione, e il suo «Sushi d’oro» da mandare avanti. Ecco cosa conta per il 54enne che viene dall’Oriente e, dopo quasi 30 anni, comincia a sentirsi un filo parmigiano. Più che una furia, una «determinazione rossa» che l’ha portato da Shanghai a San Pancrazio. 
«Parma è una città educata ecco perché, come il resto della mia gente, trovo particolarmente amabile la terra del Prosciutto e del Parmigiano». 
Chen si schermisce mentre s’improvvisa guida turistica all’interno del suo locale. Un tradizionale ponticello, angolini intimi e raffinati, una fontanella con ninfee e pesci. Il tipico scenario da film, ma con un dettaglio curioso: lo yin e lo yang sono ritratti in diversi quadri che spiccano in diverse parti del locale. 
Una vita non semplice quella del 54enne. «Nel mio Paese lavoravo come funzionario statale  -  spiega con un italiano addolcito da qualche ‘l’ di troppo -. Riscuotevo le tasse per il governo. Là è tutto molto rigido: niente libertà, solo un’organizzazione ferrea, efficace, intransigente». 
Specialmente per un giovane con una moglie a carico e una grande inventiva «ecco perché appena ho potuto me ne sono andato. A casa mia non avrei mai potuto aprire un locale».
 Il suo viso si fa cupo, quasi sofferente: «Le leggi sono, anzi, erano molto diverse da quelle italiane» spiega fumosamente.
 Ad ogni modo Chen è approdato in Italia nel 1986. «Il primo ricordo che ho di questa città è meraviglioso  -  racconta con un pizzico di emozione -. Ero in autobus e di cinesi non se n’erano mai visti. Improvvisamente è comparsa questa bambina con gli occhi grandi che mi guardava curiosa. Mi ha chiesto “da dove vieni?” e “dove andrai?”, poi ha detto alla mamma che sarebbe voluta andare in Cina». 
La nostra città si è mostrata col viso di bimba ed ha accolto il cuoco con gli occhi a mandorla fin da subito. 
«Sono stato tra i primi ad aprire un ristorante cinese  -  spiega -. Dal Pechino al mitico Drago d’oro, a cui è seguito il Dragone d’oro». Cin Cin, come lo chiamano gli amici, è rimasto lontano dalla Cina per 12 anni di fila. 
«Sono rientrato a Shanghai solo quando mio padre si è ammalato gravemente  -  prosegue il 54enne -. Per assisterlo sono mancato da Parma per quasi un anno, così ho dovuto cedere l’attività e ricominciare da zero». 
L’uomo è ripartito da via Emilia Ovest, con un ristorante dai sapori giapponesi «ma dal cuore indiscutibilmente cinese».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • taranta

    13 Febbraio @ 13.44

    se vieni in Puglia ti mangi certo pesce..altro che parmigiano..Gazzetta di parma finta benevolenza per gli stranieri o strajè o come li chiamate

    Rispondi

  • mauro

    05 Gennaio @ 22.40

    facciamoli fare l'esattore anche in italia. Quando l'evasore se lo vede arrivare... "Oddio un comunista"

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Salsomaggiore

Greta Ampollini, 13enne promessa del karate Video

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

ROGO

Fidenza, scoppia un incendio:

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti