21°

Strajè-Stranieri

L'integrazione parte dalla lingua

L'integrazione parte dalla lingua
2

Alessandra Pradelli
«Questo è l’esempio di come un territorio sia riuscito a costruire insieme»: sono le parole dell’assessore Laura Rossi in merito alla firma ufficiale del «Protocollo d’intesa provinciale per il sostegno e la diffusione della conoscenza della lingua italiana ed educazione civica rivolta ai cittadini stranieri», avvenuto nella sede della Provincia di Parma e volto a definire gli ambiti di intervento e responsabilità tra i soggetti che operano nell’insegnamento della lingua italiana agli stranieri.
«Credo sia una grande opportunità che viene offerta a loro di imparare e, a noi, di esprimere il primo gesto di accoglienza, dando la possibilità di capire ed esprimersi». Un’azione cruciale non solo per favorire le opportunità di relazione e integrazione ma anche perché, per la normativa vigente, l’aver acquisito i livelli minimali di apprendimento della lingua italiana è la condizione essenziale per la concessione dei titoli di soggiorno.
«Questo è uno strumento importante che mette in opera tanti soggetti - ha sottolineato Marcella Saccani, assessore provinciale alle Politiche sociali -. La lingua italiana è strumento indispensabile perché l’integrazione si affermi realmente e l’educazione civica è lo strumento che consente l’integrazione stessa, non solo perché comunichiamo ma perché comprendiamo i principi irrinunciabili della convivenza di un popolo».
La sinergia tra diverse esperienze e competenze ha permesso di consolidare l’offerta formativa in materia di insegnamento dell’italiano ai cittadini stranieri, coordinando le proposte degli enti educativi con l’offerta del Terzo settore. Tra i firmatari, anche la Prefettura di Parma: «Quanto raggiunto oggi - ha spiegato il prefetto Luigi Viana  - è l’espressione inequivocabile che a Parma sappiamo fare squadra con risultati molto positivi. È, sì, un punto di arrivo ma è soprattutto un punto di partenza: è darci la strumentazione necessaria ed efficace per continuare su questa strada, proprio perché attraverso un processo di individuazione degli obiettivi si può pensare in modo concreto al processo di integrazione».
Nel periodo tra febbraio e settembre 2013 sono previsti 11 corsi di lingua italiana per cittadini extracomunitari adulti, realizzati gratuitamente nei centri territoriali permanenti di Parma, Fornovo, San Secondo e Montechiarugolo, oltre alla Cooperativa Le Radici di Bedonia. «Occuparsi di questi temi - ha aggiunto Laura Gianferrari, dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale - significa confrontarsi con le migrazioni, un fenomeno che interessa tutta Europa e sta assumendo crescente rilevanza, con ripercussioni sul sistema d’istruzione».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • amber

    10 Febbraio @ 19.13

    hai ragione Mimi W Fabri Fibra !!!!!!! tranne te,tranne te,tranne te !!!!!!! EVVAI

    Rispondi

  • amber

    10 Febbraio @ 19.07

    si è vero l'italiano è indispensabile per ogni straniero ma appena arrivato,l'immigrato, si trova una bella sorpresa: nessuno sa inglese,nemmeno quelli che sono andati all'università per non parlare dei vecchi.....Svegliati bella addormentata italia, nel 21° secolo tutti parlano inglese tranne te, tranne te,tranne, tranne te !!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo finisce sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

4commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

2commenti

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

17commenti

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

TRAVERSETOLO

Sorpreso ad abbandonare rifiuti, rimedia ripulendo la discarica

Colto in flagranza dai vigili. Ha anche realizzato una staccionata a sue spese

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Schiaffo a Trump: non ha i voti per abolire l'Obamacare

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

2commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery