-2°

Strajè-Stranieri

Tavolo immigrazione: chiusura in polemica con il Comune

Tavolo immigrazione: chiusura in polemica con il Comune
31

 

 

VIDEO Tg Parma - Tavolo immigrazione: polemica con il Comune

PELLACINI : "GIORNO TRISTE E FATTO GRAVE. IL COMUNE CI RIPENSI"

All'incontro di stamattina era presente anche Giusepe Pellacini. Il consigliere comunale Udc  ha ricordato di avere seguito personalmente come allora assessore al Patrimonio la nascita del Tavolo, insieme all'assessore al welfare Lasagna. E ha parlato di "giorno molto triste". "Quella del Tavolo immigrazione - ha spiegato Pellacini - è stata un'esperienza molto significativa e proficua, con una collaborazione che ha dato vita ad eventi culturali ed altre iniziative, con la massima e gratuita disponibilità di tutti i partecipanti".

"Ed è un fatto molto grave - ha aggiunto - anche per il tema della sicurezza, alla luce degli utlimi episodi. Invito dunque l'amministrazione a ripensare a ciò che ha fatto; anzi, che non ha fatto. Inoltre, va sottolineato che il Consiglio comunale, che è il supremo organo politico e amministrativo, non era stato neppure avvertito".

Il documento del Tavolo immigrazione"

LE REAZIONI- IDV: "LA GIUNTA RITORNI SUI SUOI PASSI"

"Vorrei esprimere tutto il mio dispiacere per la chiusura del Tavolo Immigrazione e Cittadinanza del Comune di Parma in seguito al più totale disinteresse mostrato dalla attuale Giunta Comunale". A dichiararlo è Andrea Casale, responsabile del Dipartimento Immigrazione e Diritti Civili dell'Italia dei Valori di Parma. "Per questa città si trattava di qualcosa di molto importante, che avrebbe potuto permettere alla politica locale di affrontare il tema dei diritti civili dei migranti con coscienza e desiderio di cambiamento (non a caso, il confronto con il Tavolo era nel nostro programma elettorale alle scorse amministrative). Pertanto, come Idv, rinnoviamo ai membri del Tavolo e al suo presidente Cleophas Dioma la nostra più totale disponibilità all'incontro e alla dialogo attraverso le modalità che meglio preferiscono; parallelamente," - conclude Casale - "nutriamo la speranza che la giunta Pizzarotti possa ritornare sui suoi passi ed aprire con il Tavolo un dialogo continuo per avviare un processo che possa portare i cittadini di Parma verso una convivenza più consapevole e rispettosa".

Andrea Casale Dipartimento Immigrazione e Diritti Civili -Italia dei Valori Parma
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    19 Marzo @ 23.22

    per ANDREA CASALE. CLEO DIOMA, E LA REDAZIONE GAZZETTA.... non sono io che scrive e si firma ANDY. per Cleo, non posso risponderti su facebook e ti rispondo qui. Il musicista che ha scritto una canzone pubblicata in Uganda e che ha tenuto conferenza stampa con i giornali nazionali ugandesi e trasmesso via satellite su WBS TV sono io. Il musicista che compone musiche per la performance che condanna l'abuso dei BAMBINI SOLDATO costretti a uccidere la famiglia prima di essere arruolati SONO IO per la COMPAGNIA NAZIONALE DI BALLO CONTEMPORANEO UGANDESE. Il musicista che ha suonato per l'orfanotrofio GOD'S GRACE di KAMPALA sono IO. Ma del problema della chiusura del TAVOLO DELL'IMMIGRAZIONE non me ne importa un bel niente... Grazie REDAZIONE per la STIMA nei miei confronti e sappiate che ci sono persone che apprezzano e vogliono la mia collaborazione in paesi molto lontani da Parma. Per questo sono molto felice e soddisfatto. GRAZIE e auguri a CASALE e CLEO. marco gambarelli uhuru wa weusi

    Rispondi

  • Andrea Casale IDV

    19 Marzo @ 08.20

    Ciao Andy o se preferisci posso chiamarti M.G. , grazie per le parole di stima, mi fa piacere vedere che dando fastidio a qualcuno evidentemente sono diventato importante o per te sicuramente. Poi mi spiegherai su quale basi io sarei un "raccomandato" o un "figlio di papà" e se vorrai farlo firmandoti con nome e cognome allo stesso modo in cui il nome e la faccia ce la metto.... Per quanto riguarda il Tavolo non aggiungo altro perché credo di aver detto tutto, spero soltanto che la giunta riveda la sua decisione. p.s. Rivoluzione Civile era la lista in cui l'IDV è confluita in occasione delle ultime elezioni quindi non sono affatto un "voltagabbana", la mia adesione era assolutamente coerente con il mio passato. Informati.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    18 Marzo @ 12.59

    @Andy - Per fare il professorino hai sbagliato posto. 1) Non abbiamo alcun "Dio", nel fare informazione 2) Hai dei rilievi su questa persona o sull'utilizzo dei soldi? Vallo a denunciare, altrimenti le tue insinuazioni sarebbero passibili di querela, così poi puoi spiegarti direttamente con lui 3) Se ti riferisci a Marco Gambarelli è - oltre che uno stimatissimo collega - uno dei primi artisti di cui abbiamo parlato nella nostra sezione Gazzarock, quindi hai detto un'altra sciocchezza. 4) La libertà di opinione è garantita dall'art. 21 della Cossituzione, e ovviamente questo vale anche per chi rappresenta un partito o un movimento. E per pubblicare i loro interventi non crediamo di dover chiedere permesso a te 5) Le tue insinuazioni finali, per chiudere in bellezza, sono immondizia che rimandiamo al mittente. Specie quando questo mittente pretende di giudicare gente che non conosce e lo fa nascondendosi vigliaccamente dietro un nickname. Anonimo come le tue parole

    Rispondi

  • oberto

    18 Marzo @ 09.08

    se qualcuno si sente offeso e risentito, non ci sono problemi puo voltare i tacchi e tornare da dove è venuto. Il tavolo immigrazione era probabilmente l'ennesima trovata pubblicitaria della giunta passata utile anche per far fuori un po di soldi pubblici.

    Rispondi

  • Giuio

    18 Marzo @ 08.52

    ...bastasse questo per rispedire a casa tanti indesiderati parassiti... ci sarebbe da festeggiare per un mese in piazza garibaldi !!! Quando si parla di immigrazione sono tutti pronti a fare le crociate per proteggere le nuove preziose risorse.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

11commenti

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

15commenti

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

16commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017