10°

18°

Strajè-Stranieri

È di Parma la più brava d'Italia nel porta a porta: 1.510 vendite in un anno per la regina della Folletto

È di Parma la più brava d'Italia nel porta a porta: 1.510 vendite in un anno per la regina della Folletto
6

COMUNICATO

Vive a Parma, ma è di origine moldava, la più brava Agente Folletto d’Italia, che ha rotto una lunga tradizione di trionfi al maschile con l’entusiasmo e la voglia di farcela tipica di chi arriva nel nostro Paese con un sogno: Ana Damian ha venduto 1.510 apparecchi nel 2012 ed è stata incoronata regina del porta a porta durante la Festa Nazionale della Vendita, l’evento che Vorwerk Folletto dedica ogni anno ai suoi migliori venditori e che quest’anno si è svolta il 5 e 6 aprile a Lisbona, alla presenza di oltre 500 invitati.
Ana Damian è originaria della Repubblica Moldova, è sposata, ha due figlie (Maria di 16 anni e Simona di 14) ed è arrivata in Italia nel 2001. «Quando ero piccola –racconta– mi piaceva la canzone “L’Italiano” di Toto Cutugno, anche se non capivo una parola. Non avrei mai immaginato che un giorno sarei arrivata proprio in questo Paese». Stabilitasi a Parma, città che adora, Ana ha lavorato per una decina d’anni come collaboratrice domestica. Nel 2011 la svolta, con la professione di incaricata alla vendita Vorwerk Folletto. In meno di due anni è arrivata al top. Come ha fatto? «La motivazione –spiega lei– me l’ha data una scommessa fatta con il presidente di Vorwerk Folletto Patrizio Barsotti, a cui l’anno scorso avevo promesso di arrivare fra i primi tre d’Italia. A parte gli scherzi, bisogna crederci, avere tanta passione e amore per quello che si fa, impegnarsi seriamente e lavorare con entusiasmo».

Al galà di chiusura della Festa Nazionale della Vendita, con la premiazione dei migliori fra i migliori, Ana Damian, la più forte d’Italia, ha fatto la sua entrata come una vera diva, scendendo una scalinata in abito da sera. Sul palco ad accoglierla c’erano il marito Sergiu, le figlie Maria e Simona e il management della Folletto al gran completo. «Non è stato facile arrivare qui, ma l’ho voluto fortemente –ha dichiarato–. Tutti possono riuscire in questa impresa, basta credere e volere».
Il pollice di Ana Damian, quello con cui ogni giorno suona i campanelli dei clienti, è stato usato per un calco che sarà esposto nel “Wall of Fame” dell’azienda insieme a quelli dei suoi predecessori. Da più di dieci anni una donna non arrivava al primo posto; quella dell’Agente Folletto però è una professione che negli ultimi anni sta attirando anche molte donne, tanto che oggi la componente femminile dell’azienda tocca il 30%.

«La nostra è un’azienda dove più di tutto contano l’impegno, la determinazione a migliorarsi professionalmente e il coraggio di mettersi in gioco –spiega il presidente di Vorwerk Folletto, Patrizio Barsotti–. I migliori risultati li ottiene chi sa mettere in campo queste qualità». Fra le performance dei singoli agenti spicca quella di Ana Damian, la ragazza venuta da lontano con tanta voglia di farcela, mentre la zona premiata per le maggiori vendite è quella che comprende la Sardegna e la Sicilia occidentale, parti d’Italia dove attività produttive e occupazione fanno spesso segnare record negativi. Ma è l’intero settore della vendita diretta a essere in controtendenza rispetto alla crisi economica e alla contrazione dei consumi: nel 2012, secondo i dati dell’associazione di categoria Univendita, il fatturato della vendita a domicilio è cresciuto del 5,1%, mentre l’organico degli addetti è aumentato del 12,2%.
«Il cuore pulsante della Vorwerk Folletto –ha concluso Patrizio Barsotti– sono le persone come Ana e i suoi colleghi, più di 4mila, che fanno crescere l’azienda contattando 2,5 milioni di famiglie ogni anno e portando il nostro prodotto in una casa italiana su tre».


Vorwerk Folletto - Nata in Germania nel 1883 e presente in Italia dal 1938, da 75 anni la Vorwerk è sinonimo di cura della casa per milioni di famiglie italiane. Il famoso sistema di pulizia per la casa viene distribuito esclusivamente tramite il canale di vendita porta a porta: oltre 4mila agenti contattano ogni anno più di due milioni e mezzo di famiglie, che possono contare una rete di assistenza di oltre 380 centri assistenza autorizzati. La vendita al domicilio del cliente consente di proporre e consigliare quella più adatta alle specifiche esigenze: una filosofia, questa, che spiega come l’attenzione di Vorwerk Folletto si concentra sui bisogni della famiglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • daniela

    11 Giugno @ 07.27

    Attenzione ! Si presentano almeno due volte l'anno...facendo suonare due volte il campanello come se fosse un famigliare !...tu apri la porta in attesa che arrivi in casa ..e poi ti trovi davanti due persone sconosciute che ti chiedono se hai il folletto, se rispondi sì ti chiedono se possono vederlo...e si avvicinano alla porta...non c'è scampo ! bisogna mandarli a quel paese! L'ultima volta erano due donne...forse una era la signora premiata. ..E' una tattica usata da altri scocciatori, occorre fare attenzione ... l

    Rispondi

  • Fede

    15 Aprile @ 17.23

    Complimenti ma..se anche avesse lavorato 365 giorni in un anno doveva vendere minimo 4 al giorno..!! O è una maga o è una balla..

    Rispondi

  • Folletto77

    13 Aprile @ 19.13

    b. jobs...

    Rispondi

  • ParmigianoFiero

    12 Aprile @ 07.40

    In pratica ha vinto il premio per la miglior scocciatrice di cittadini, complimenti...

    Rispondi

  • cristina

    11 Aprile @ 17.52

    AH AH AH!!! SAI CHE BELLO!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

4commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

1commento

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

8commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

6commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

1commento

Londra

Il momento in cui la donna si getta nel Tamigi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery