-0°

12°

Strajè-Stranieri

Uomo, giovane, mantiene la famiglia a distanza: il profilo degli immigrati che inviano rimesse da Parma

Ricevi gratis le news
0

Andrea Violi

Uomo, con meno di 50 anni, ha lasciato i famigliari in patria e invia loro almeno 100 - 150 euro al mese per le spese quotidiane. E' questo il profilo-tipo dell'immigrato che invia rimesse, in base agli studi degli esperti del Dipartimento di Economia dell'Università.
«Avere la famiglia in patria alza la possibilità di mandare rimesse». E nonostante la difficile congiuntura, «non c'è un effetto crisi sulle rimesse:  magari fanno più sacrifici ma gli immigrati mandano comunque i soldi. C'è una motivazione più forte... E se un mese non mandano nulla, le telefonate arrivano». Lo spiega Andrea Lasagni, docente del Dipartimento di Economia dell'Università. Assieme al professor Alessandro Arrighetti e ad altri ricercatori, Lasagni fa parte di un gruppo di lavoro che analizza i temi economici con riferimento agli immigrati. Un lavoro che ha portato, tra l'altro, alla pubblicazione del volume «Rimesse e migrazione. Ipotesi interpretative e verifiche empiriche» (2011).
Il libro analizza le rimesse sul piano economico, sociologico e demografico. Per uno dei capitoli sono stati intervistati 170 immigrati della Costa d'Avorio residenti in provincia di Parma. I ricercatori hanno chiesto a cosa servissero i soldi inviati in patria: per i consumi quotidiani dei famigliari o per investimenti, ad esempio la casa? «Abbiamo capito che dipende dal tempo - spiega Lasagni -. Quelli da più tempo in Italia sviluppano l'esigenza di mandare soldi a casa per un progetto, per quando torneranno indietro».
«Secondo una ricerca dell'Ocse su 12mila immigrati africani - aggiunge Lasagni - i maschi sono più propensi a inviare denaro. Inoltre i più istruiti mandano più soldi a casa. Inizialmente questo ci lasciava perplessi, invece è emerso che spesso vengono selezionati i laureati per andare all'estero a fare fortuna. Una selezione perché, spiegano, si sentono come in missione per poi aiutare i famigliari che restano a casa».
Lasagni sottolinea che le motivazioni delle rimesse non finiscono qui: «Qualcuno emigra anche per pagare debiti contratti in patria. Emigrare è anche una forma di assicurazione, nel senso che mandare un figlio a lavorare all'estero può coprire la famiglia da rischi di carestie o mancanza di reddito». Insomma, se in patria va male, la famiglia può contare sull'aiuto di chi lavora in Europa. E in tutto questo i comportamenti non cambiano da un'etnia all'altra.
Quanto inviano in patria gli immigrati? «I nostri intervistati dichiarano un reddito intorno ai mille euro al mese - spiega Lasagni -. Dicono di inviare in Costa d'Avorio almeno il 10% al mese, circa 100-150 euro».
Fra gli studi degli economisti, in generale, ci sono anche gli effetti che il copioso flusso di denaro verso l'estero ha sui Paesi destinatari. Lasagni spiega che un gruppo di ricercatori coinvolti nel volume del 2011 si occupa dell'Albania. Hanno osservato che ora la popolazione dell'Albania è composta da molti giovani e molti anziani e le rimesse hanno un ruolo preponderante nell'economia del Paese. Questo rischia di tradursi in una scarsa propensione ad aprire nuove attività in loco. «Però è un punto controverso», sottolinea Lasagni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La musica non c'è in 23 versioni - I Masa

musica

"La musica non c'è" nelle 23 versioni dei Masa Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici

televisione

Biondo e Filippo riammessi nella scuola di Amici, espulso Nicolas

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Borseggi, la paura viaggia sull'autobus

Criminalità

Borseggi, la paura viaggia sull'autobus

3commenti

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

VIABILITA' E BUROCRAZIA

Strade pronte, ma restano chiuse

2commenti

LA STORIA

Aurora, 18enne con disabilità: «Nessun sogno è precluso»

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

SALUTE

Un test del sangue per otto tipi di tumore

Ko a Cremona

Anno nuovo, Parma vecchio

1commento

Animali

«Delon sbaglia: non si uccide il proprio cane»

1commento

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

10commenti

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

9commenti

DIARIO DELLA TRASFERTA

"Tutti a Cremona!": quasi 2mila tifosi da Parma Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona. Molti tifosi in auto

APPENNINO

Escursionisti in difficoltà per il ghiaccio: due interventi del Soccorso Alpino sul Marmagna

In salvo due 29enni toscane e due uomini del Parmense. Appello del Saer: "Usate l'attrezzatura adatta"

PARMA

Scontro fra due auto in via Venezia

PERSONAGGIO

Danilo Coppe:«Io, ispirato da John Wayne»

I primi botti da bambino con il piccolo chimico «Lavoro a un libro sui crimini legati alle bombe»

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

1commento

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

INCIDENTI

Auto finisce contro un muro, morto 35enne nel Reggiano

SPORT

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: gli highlights della partita Video

Cremonese-Parma

D'Aversa: "Dispiace non vedere la 'cattiveria' giusta per portare a casa il risultato" Video

1commento

SOCIETA'

Turismo

Venezia, 1.100 euro di conto per 4 bistecche e una frittura di pesce

1commento

LA PEPPA

La ricetta della domenica - Quiche di carciofi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"