18°

28°

Strajè-Stranieri

Il sindaco: "Sì allo ius soli, ma condizionato"

Il sindaco: "Sì allo ius soli, ma condizionato"
0

Il diritto ad acquisire la cittadinanza italiana per i figli di stranieri che nascono nel nostro Paese? «Concettualmente sono d'accordo, ma bisogna stabilire precise modalità e concordare le linee strategiche a livello europeo, perché è qualcosa che non riguarda solo noi ma tutta l'Unione». A spezzare una lancia in favore di quello che viene definito lo «ius soli» è il sindaco Federico Pizzarotti. Questo nonostante il leader del suo movimento, Beppe Grillo, pur senza dichiararsi apertamente contrario, ricordi che lo ius soli «in Europa non è presente, se non con alcune eccezioni estremamente regolamentate», e ammeta un cambiamento dell'attuale legislazione «solo attraverso un referendum», il tutto di concerto con gli altri Stati europei.
Anche Pizzarotti, pur dichiarandosi a favore del diritto di cittadinanza per gli stranieri nati in Italia, pone una serie di paletti. «Non basta che un bambino nasca in Italia, occorre che dietro ci sia un percorso fatto dai genitori, a partire dal fatto se siano regolari o meno, altrimenti succede quello che succedeva in America, dove le donne andavano a partorire solo per ottenere la cittadinanza». Ribadisce che «il tema è molto delicato e complesso» e che  «la cosa non si può fare dall'oggi al domani». Soprattutto, per il primo cittadino occorre tenere ben presenti quelle che potrebbero essere le conseguenze sullo stato sociale di una repentina introduzione dello ius soli. «È necessario tenere conto di tutta una serie di circostanze». Detto questo, però, ricorda che basta guardare in una qualsiasi classe di un asilo o di una scuola elementare «per vedere bambini stranieri di seconda o terza generazione, di tutte le etnie, che parlano in dialetto». Una cosa è certa per Pizzarotti: «La materia va normata, ma bisogna capire quale sia la modalità corretta». E aggiunge: «Una famiglia che arriva in Italia solo con lo scopo di ottenere la cittadinanza per i propri figli deve avere un trattamento diverso da quella famiglia che invece risiede qui da un certo numero di anni».
L'importanza del tema, comunque, secondo il sindaco fa sì che meriti un pronunciamento popolare attraverso un referendum, come chiesto da Grillo ieri. «È giusto assumersi una responsabilità condivisa tutti assieme», dice il primo cittadino. Ma al momento in Italia i referendum sono solo abrogativi e non propositivi. Ma il Movimento 5 stelle, ricorda Pizzarotti, è favorevole al referendum propositivo. L'opinione del sindaco è che «lo ius soli, se fatto nel modo corretto, può trovare consenso. Mi aspetto che su questo tema venga formulata una proposta di legge precisa».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

PGN

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

Lealtrenotizie

Ragazzo a terra, è gravissimo

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

2commenti

gazzareporter

Acqua nella Parma (finalmente)

Lutto

L'ultima lezione di Angela

IL CASO

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

1commento

curiosità

Spazzino 2.0: per la pilotta arriva il drone Video

Intervista

Papageorgiou: «Lascio il lavoro per la musica»

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

16commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

4commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

3commenti

L'allerta

Il maltempo flagella il Centro Nord: allagamenti e trombe d'aria

L'Italia divisa in due. Sbalzo di 20 gradi tra la Valle d'Aosta e la Sicilia

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

4commenti

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

omicidio

Italiano ucciso a Londra: la coinquilina (arrestata ieri) accusata di omicidio

chiesa

Il cardinale Pell incriminato per pedofilia. "Rifiuto le accuse, torno in Australia a difendermi"

SOCIETA'

auto

Il "bullo" della Porsche sfida la Tesla: finale a sorpresa

1commento

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat