10°

19°

Strajè-Stranieri

Clandestini, i controlli sulla malattia mentale

1

Giulia Viviani

Ha lasciato tutta l’Italia senza parole, la violenza esplosa sabato mattina alla periferia di Milano, quando Adam Kabobo, armato di spranga e piccone si è messo a colpire i passanti, con un bilancio di tre vittime. E subito viene da chiedersi: com'è potuto succedere?
La storia dell’immigrato ghanese Adam Kobobo si è arricchita con gli interrogatori, di nuovi particolari, uno su tutti, quelle voci «cattive» che dice di aver iniziato a sentire in testa nel deserto libico, in attesa di imbarcarsi per l’Italia. Un disagio psichico, che a quanto risulta dalle prime indagini, non è mai stato diagnosticato da nessun medico. Eppure mai come in questi casi, la prevenzione risulta fondamentale: a Parma per esempio la salute dei cittadini stranieri ha un potente alleato nello Spazio salute immigrati dell’Ausl a cui possono liberamente accedere tutti i migranti non regolari (per i cittadini stranieri con regolare permesso di soggiorno, l’accesso ai servizi sanitari è analogo a quello dei cittadini italiani), usufruendo anche dell’ausilio di mediatori linguistici e culturali.
Qui gli immigrati possono trovare assistenza medica e infermieristica in vari campi, compreso quello psicologico. Tutto questo è possibile perché ai migranti non regolari in Emilia Romagna è garantito l’accesso non solo all’emergenza urgenza, ma anche appunto alla cure ambulatoriali e continuative dove si renda necessario (non è così in altre regioni).
C’è poi un ulteriore strumento che supporta in particolare gli immigrati che hanno subito tortura e abusi psicologici e fisici, ed è sancito dal protocollo firmato da Ausl e Ciac (Centro immigrazione Asilo e Cooperazione internazionale) che garantisce alla popolazione rifugiata in condizione di vulnerabilità, servizi di diagnosi, cura e riabilitazione specifici, sotto la guida di un’équipe di medici, psicologi, psichiatri, assistenti sociali e legali: «Negli ultimi anni è notevolmente cresciuto il numero di cittadini stranieri ospitati nella nostra provincia che presentano in Italia domanda d’asilo politico – spiega il responsabile dello Spazio salute immigrati Faissal Choroma - . È per rispondere al bisogno di salute, complesso e non di facile inquadramento, di questi utenti, che è stato attivato un coordinamento socio-sanitario a livello provinciale composto da specialisti di varie discipline al fine di una diagnosi precoce e tempestiva per garantire un’adeguata ed integrata presa in carico sanitaria, sociale e giuridica di questi pazienti. Grazie a questa complessità d’interventi messi in campo, si cerca di prevenire e curare eventuali manifestazioni patologiche o psicopatologiche gravi».
Un protocollo che ha dato finora buoni risultati e che dopo una prima fase di sperimentazione biennale, è stato rinnovato lo scorso anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ParmigianoFiero

    17 Maggio @ 14.07

    Andrebbero sottoposti a controllo mentale chi li ha fatti entrare...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

21commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

3commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

4commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Tg Parma

Distretto Sud-Est, parte il progetto Staff per assistenza agli anziani Video

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery