19°

Strajè-Stranieri

Clandestini, i controlli sulla malattia mentale

Ricevi gratis le news
1

Giulia Viviani

Ha lasciato tutta l’Italia senza parole, la violenza esplosa sabato mattina alla periferia di Milano, quando Adam Kabobo, armato di spranga e piccone si è messo a colpire i passanti, con un bilancio di tre vittime. E subito viene da chiedersi: com'è potuto succedere?
La storia dell’immigrato ghanese Adam Kobobo si è arricchita con gli interrogatori, di nuovi particolari, uno su tutti, quelle voci «cattive» che dice di aver iniziato a sentire in testa nel deserto libico, in attesa di imbarcarsi per l’Italia. Un disagio psichico, che a quanto risulta dalle prime indagini, non è mai stato diagnosticato da nessun medico. Eppure mai come in questi casi, la prevenzione risulta fondamentale: a Parma per esempio la salute dei cittadini stranieri ha un potente alleato nello Spazio salute immigrati dell’Ausl a cui possono liberamente accedere tutti i migranti non regolari (per i cittadini stranieri con regolare permesso di soggiorno, l’accesso ai servizi sanitari è analogo a quello dei cittadini italiani), usufruendo anche dell’ausilio di mediatori linguistici e culturali.
Qui gli immigrati possono trovare assistenza medica e infermieristica in vari campi, compreso quello psicologico. Tutto questo è possibile perché ai migranti non regolari in Emilia Romagna è garantito l’accesso non solo all’emergenza urgenza, ma anche appunto alla cure ambulatoriali e continuative dove si renda necessario (non è così in altre regioni).
C’è poi un ulteriore strumento che supporta in particolare gli immigrati che hanno subito tortura e abusi psicologici e fisici, ed è sancito dal protocollo firmato da Ausl e Ciac (Centro immigrazione Asilo e Cooperazione internazionale) che garantisce alla popolazione rifugiata in condizione di vulnerabilità, servizi di diagnosi, cura e riabilitazione specifici, sotto la guida di un’équipe di medici, psicologi, psichiatri, assistenti sociali e legali: «Negli ultimi anni è notevolmente cresciuto il numero di cittadini stranieri ospitati nella nostra provincia che presentano in Italia domanda d’asilo politico – spiega il responsabile dello Spazio salute immigrati Faissal Choroma - . È per rispondere al bisogno di salute, complesso e non di facile inquadramento, di questi utenti, che è stato attivato un coordinamento socio-sanitario a livello provinciale composto da specialisti di varie discipline al fine di una diagnosi precoce e tempestiva per garantire un’adeguata ed integrata presa in carico sanitaria, sociale e giuridica di questi pazienti. Grazie a questa complessità d’interventi messi in campo, si cerca di prevenire e curare eventuali manifestazioni patologiche o psicopatologiche gravi».
Un protocollo che ha dato finora buoni risultati e che dopo una prima fase di sperimentazione biennale, è stato rinnovato lo scorso anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ParmigianoFiero

    17 Maggio @ 14.07

    Andrebbero sottoposti a controllo mentale chi li ha fatti entrare...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

27commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro