14°

Strajè-Stranieri

Il gran giorno dei sikh: la comunità in festa aspettando il tempio

Il gran giorno dei sikh: la comunità in festa aspettando il tempio
0

Giulia Viviani
Sono tanti, circa tremila in tutta la provincia, lavoratori silenziosi venuti dal Punjab e impiagati soprattutto nel settore alimentare delle nostre zone: sono gli indiani sikh e la loro religione, nata nel XV secolo e basata sui principi di onestà, uguaglianza e accoglienza, li unisce spesso per momenti di preghiera comune, come quello organizzato ieri a Lemignano: «Una festività per noi molto importante - spiegano - perché dedicata a un santo molto amato, Sant Baba Prem Singh Ji (murale wale) di cui ricorre il 63° anniversario della morte. Ha fatto tanto per la nostra religione ma anche per le scuole di tutto il Punjab».
Una giornata di preghiera a cui sono accorsi fedeli da buona parte del nord Italia, da Brescia dove si trova uno dei maggiori templi sikh italiani, ma anche da tutta l’Emilia Romagna, da Vicenza, Bergamo e persino dall’Inghilterra, da dove è arrivata una troupe che ha trasmesso in streaming le celebrazioni per tutto il giorno: «A Parma è la prima festa che la comunità organizza - dice Singh Lakawinder, presidente dell’associazione Gurdawara Singh Sabha di Parma - ma è solo un anticipo di quello che succederà a settembre, quando inaugureremo il nostro tempio in città, in via Mantova. Per ora stiamo facendo dei lavori, poi appena il Comune ci darà il permesso apriremo le porte e daremo il benvenuto, non solo ai nostri fedeli, ma anche a tutti i parmigiani che vorranno venire a conoscerci». I primi sikh a Parma sono arrivati all’inizio degli anni ’90, ma è con l’ultimo decennio che il flusso è decisamente aumentato, anche perché le famiglie hanno pian piano raggiunto chi già aveva trovato lavoro nel nostro territorio.
Molti sono impiegati nella filiera del Parmigiano Reggiano, altri lavorano nei prosciuttifici o nel settore meccanico.
I circa trecento che abitano in città hanno spesso attività come negozi di frutta e verdura, o lavorano come cuochi e pizzaioli nei ristoranti. Qualcuno vende le rose di sera in attesa di un impiego migliore. Tra i principi base del sikhismo c’è quello di guadagnare lavorando onestamente e di condividere con gli altri il guadagno; alcol, tabacco e qualsiasi altro tipo di sostanze sono vietate, la loro cucina è rigorosamente vegetariana e fra uomo e donna c’è assoluta uguaglianza.
I matrimoni vengono ancora combinati dalle famiglie che a quanto pare non sbagliano quasi mai visto che le unioni funzionano e la modernità non riesce a mettere in discussione l’usanza. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica alla Latteria dal Beccio

pgn

Musica alla Latteria dal Beccio Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

8commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

CALCIO

A Salò un Parma affamato Diretta dalle 16,30

Manca Baraye, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Scaglia

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

6commenti

ITALIA/MONDO

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

Sant’Ilario

Rubava il telefono ai giocatori di videopoker: denunciato 35enne

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Coppa del mondo

Sci: Peter Fill vince il SuperG. Argento per gli azzurri nel Team sprint

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia