11°

28°

Strajè-Stranieri

Said, Jop e altri fuggiaschi: storie dalla città che accoglie

Said, Jop e altri fuggiaschi: storie dalla città che accoglie
0

Beppe Facchini

In manette per essere sceso in piazza contro il governo di Hosni Mubarak e fuggito dal carcere a gennaio del 2011, oggi Said ha quasi una vita normale: a Parma dallo scorso novembre, sta svolgendo un tirocinio formativo in un supermercato della città, ma ogni sera, prima di addormentarsi, l’unico desiderio è quello di poter riabbracciare sua figlia, di appena 5 anni, rimasta in Egitto. Quella di Said, omaccione di 36 anni con un passato da agricoltore, è soltanto una delle tante storie raccontate nel documentario «Parma sono anch’io» presentato ieri pomeriggio alla Sala Civica di via Bizzozero, in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato e celebrata grazie all’impegno della cooperativa sociale Caleidos nell’ambito del progetto comunale Sprar, Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati. Si tratta di un percorso di accoglienza, tutela e integrazione di uomini perseguitati nel proprio Paese per ragioni politiche, sessuali o religiose, oppure perché costretti a fuggire a causa di una guerra ha reso la vita nella propria nazione un inferno. Grazie al programma Srpar, nel primo semestre del 2013 sono stati in tutto 43 le persone accolte nella nostra città. La stessa della quale Said si è ormai innamorato, tanto da sognare un futuro proprio qui, ma non più da solo. «Sono scappato dall’Egitto per ragioni politiche - racconta -, rifugiandomi prima in Sicilia e poi a Torino. Non vedo mia figlia da più di un anno: la mia speranza è solo quella di ottenere il ricongiungimento familiare e poter rimanere a Parma con lei». L’italiano non è perfetto, ma gli occhi di Said sono lucidi mentre racconta la propria storia, perché la sua è una sofferenza che non conosce barriere linguistiche. Come quella di Jop, anche lui 36enne, ma scappato dal Senegal 9 anni fa a causa dell’inesistente tolleranza del suo Paese verso un «orientamento sessuale diverso». Non utilizza altre parole Jop, ma si limita a descrivere così le ragioni di una fuga sofferta dal suo amato Senegal, dove svolgeva un normalissimo lavoro da ragioniere. «Adesso sono disoccupato, ma non potevo più rimanere nel mio Paese: lì, il codice penale prevede fino a 5 anni di carcere per chi è come me. Ed io sono già stato denunciato e vittima di violenze più di una volta. Un giorno mi piacerebbe tornarci, ma per il momento non è per niente possibile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Felino: gli Sfigher al Be Bop

PGN FESTE

Felino: gli Sfigher al Be Bop Foto

diamante

Inghilterra

Compra anello in mercatino per 10 sterline, ne vale 350mila

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Parma invasa dalle matricole (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I due gatti

CHICHIBIO

"I due Gatti": qui è nata la pizza gourmet... E non solo

di Chichibio

Lealtrenotizie

Gravissimo incidente a Ostia Parmense: auto contro bus

BORGOTARO

Auto contro pullman ad Ostia Parmense: muore una 79enne

Il pullman trasportava un gruppo di ragazzi diretti a Gardaland

Oltretorrente

Si infila nel letto della ex ma trova la madre: arrestato 32enne Video

Nella fuga, l'uomo ha rubato un cellulare ma ha perso il suo: rintracciato e fermato dai carabinieri

2commenti

mercoledì

Il consiglio del Parma calcio: "Non venite all'ultimo per i biglietti" Cosa fare Video

CALCIO

Tifosi parmigiani aggrediti a cinghiate a Piacenza

Due tifosi sono rimasti feriti, illesi gli amici

1commento

lega pro

Piovani: "Parma, ecco cosa fare mercoledì contro il Piacenza" Video

Ieri lo 0-0 dell'andata (guarda gli highlights): "Dal Parma ci si apetta di più"  - Questa sera Bar Sport si Tv Parma (ore 20.30)

1commento

PLAY-OFF

Fischi e insulti a Piacenza, Lucarelli: "Non ho nulla da rimproverarmi" Video

3commenti

NEVIANO

Torna Paolo Garulli e sfida i matematici di tutto il mondo

PARMA

Fritelli: "Nessun rapporto tra la Provincia e Guido Fanelli"

Il presidente risponde a un'interrogazione sul caso Nanopain

26 maggio

Richard Peto professore ad honorem università di Parma

Storie di vita

Roberto Grassi, da architetto a sacerdote

evento

Migliore Malvasia 2017 (Cosèta d'or) alla cantina Oinoe

A Oinoe anche la Cosèta d'or (la migliore malvasia per i visitatori)

Congresso

Lega, tutti i big a Parma al fianco della Cavandoli

1commento

Volanti

Furti al Centro Torri e all'Esselunga: denunciate due coppie

2commenti

Provincia

Costerà 12 euro il tesserino semestrale per la raccolta dei funghi in pianura

paura

Nube di gas? "No, nessun pericolo, era un odorizzante"

Riaperta la tangenziale Nord

11commenti

FORNOVO

Addio a Dodi, per trent'anni tra frutta e verdura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

EDITORIALE

Il pasticciaccio di Tuttofood

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Misano

Spunta un video dell'incidente di Nicky Hayden in bici

VENEZIA

Camion contro bus: 24 feriti a Mestre

SOCIETA'

avvistamenti

Centro ufologico nazionale: "Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino" Foto

CICLISMO

Viitor Fonseca salva il gattino e... è subito amore Video

SPORT

playoff

Piacenza - Parma 0 - 0 Gli highlights del match

Play-off

Il Parma sfiora il colpaccio a Piacenza

6commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Skoda Karoq, si allarga la famiglia Suv del marchio ceco

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare