19°

29°

Strajè-Stranieri

Said, Jop e altri fuggiaschi: storie dalla città che accoglie

Said, Jop e altri fuggiaschi: storie dalla città che accoglie
Ricevi gratis le news
0

Beppe Facchini

In manette per essere sceso in piazza contro il governo di Hosni Mubarak e fuggito dal carcere a gennaio del 2011, oggi Said ha quasi una vita normale: a Parma dallo scorso novembre, sta svolgendo un tirocinio formativo in un supermercato della città, ma ogni sera, prima di addormentarsi, l’unico desiderio è quello di poter riabbracciare sua figlia, di appena 5 anni, rimasta in Egitto. Quella di Said, omaccione di 36 anni con un passato da agricoltore, è soltanto una delle tante storie raccontate nel documentario «Parma sono anch’io» presentato ieri pomeriggio alla Sala Civica di via Bizzozero, in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato e celebrata grazie all’impegno della cooperativa sociale Caleidos nell’ambito del progetto comunale Sprar, Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati. Si tratta di un percorso di accoglienza, tutela e integrazione di uomini perseguitati nel proprio Paese per ragioni politiche, sessuali o religiose, oppure perché costretti a fuggire a causa di una guerra ha reso la vita nella propria nazione un inferno. Grazie al programma Srpar, nel primo semestre del 2013 sono stati in tutto 43 le persone accolte nella nostra città. La stessa della quale Said si è ormai innamorato, tanto da sognare un futuro proprio qui, ma non più da solo. «Sono scappato dall’Egitto per ragioni politiche - racconta -, rifugiandomi prima in Sicilia e poi a Torino. Non vedo mia figlia da più di un anno: la mia speranza è solo quella di ottenere il ricongiungimento familiare e poter rimanere a Parma con lei». L’italiano non è perfetto, ma gli occhi di Said sono lucidi mentre racconta la propria storia, perché la sua è una sofferenza che non conosce barriere linguistiche. Come quella di Jop, anche lui 36enne, ma scappato dal Senegal 9 anni fa a causa dell’inesistente tolleranza del suo Paese verso un «orientamento sessuale diverso». Non utilizza altre parole Jop, ma si limita a descrivere così le ragioni di una fuga sofferta dal suo amato Senegal, dove svolgeva un normalissimo lavoro da ragioniere. «Adesso sono disoccupato, ma non potevo più rimanere nel mio Paese: lì, il codice penale prevede fino a 5 anni di carcere per chi è come me. Ed io sono già stato denunciato e vittima di violenze più di una volta. Un giorno mi piacerebbe tornarci, ma per il momento non è per niente possibile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

2commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

SPORT

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SOCIETA'

perugia

Oca lo becca al parco, nonno risarcito dalla Regione

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti