15°

Strajè-Stranieri

La nuova moschea sarà nella zona di via Reggio

La nuova moschea sarà nella zona di via Reggio
2

Francesco Bandini
Il Comune ha deciso: Parma avrà la sua moschea. Una moschea vera e propria, con tanto di minareto e strutture collegate destinate alle altre attività della Comunità islamica, e non più un luogo di culto confinato dentro un capannone in mezzo a un quartiere artigianale, come avviene attualmente in via Campanini. L'amministrazione Pizzarotti, di concerto con la Comunità islamica, ha anche già individuato un luogo ben determinato in cui permettere la costruzione dell'edificio di culto, di cui però per il momento dal municipio non indicano l'ubicazione precisa. Quello che è certo è che la moschea sorgerà in un'area alle spalle della sede dell'Efsa (l'Autorità alimentare europea), oltre la ferrovia, vale a dire, con ogni probabilità, nella zona di via Reggio o via Vasari, o, tuttalpiù, nell'area all'inizio di via Baganzola.
Se la collocazione precisa non è ancora nota, due cose invece sono sicure: il Comune metterà a disposizione gratuitamente un terreno di sua proprietà, verosimilmente con una forma di concessione; il Comune non spenderà un solo euro per la realizzazione dell'opera, il cui onere finanziario sarà sostenuto interamente dalla comunità islamica, che a questo proposito si è già attivata per cercare anche all'estero benefattori che possano dare il proprio contributo economico. La moschea e il relativo centro islamico saranno realizzati su un'area che sarà ceduta al Comune dai soggetti che realizzeranno un Pua (piano urbanistico attuativo): tecnicamente, si parla di cessione di urbanizzazione secondaria.
Definitivamente abbandonate, dunque, le ipotesi di collocazione della moschea in aree decisamente più esterne: le opzioni che erano state avanzate all'epoca del commissario Ciclosi erano quelle di Eia e di strada Santa Margherita. Su questo l'assessore all'Urbanistica Michele Alinovi è stato chiaro: «La nuova moschea non sarà in una frazione, ma all'interno del perimetro urbanizzato della città. Per quanto ci riguarda, l'area individuata è una soltanto: un'area molto interessante anche per la stessa Comunità islamica. Una volta perfezionato l'iter burocratico amministrativo, ne daremo evidenza pubblica». E su quest'ultimo punto, Alinovi precisa che sarà in quel momento che verrà coinvolta la cittadinanza: «Condivideremo la nostra proposta insieme alla città con un ampio dibattito: non vogliamo che questa soluzione venga vista come un'imposizione».
I tempi in cui tutta l'operazione potrà andare in porto non sono al momento preventivabili, anche se fin da ora l'assessore fa sapere che «sarà un dibattito che si svilupperà l'anno prossimo». Ma già adesso, precisa, «il Comune si sta facendo carico di quello che oggi è un problema ma che domani potrebbe essere un'opportunità per tutta la città». Di sicuro, aggiunge Alinovi, «vogliamo che quello che si andrà a realizzare non sia un capannone com'è adesso, ma un'autentica moschea, con tanto di minareto, affinché una delle più grandi religioni monoteiste del mondo possa avere una sede degna di questo nome. Sarà una moschea con centro islamico e con tutte le attività per l'integrazione: qualcosa di molto aperto alla città, che possa diventare anche un volano per migliorare i rapporti culturali con Parma».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paolo

    18 Ottobre @ 17.32

    ma che cavolo fate? quale moschee,nei paesi loro bruciano le chiese e voi li accogliete,ma quale mondo globalizzato,questa è l' ITALIA, se volete essere cittadini del mondo andate in altri paesi,ma dobbiamo armarci e cominciare a sparare?

    Rispondi

  • giuliana

    16 Agosto @ 19.22

    Nessuna nuova moschea. Nessuna struttura deve essere messa a disposizione degli islamici. I fratelli (non nostri) musulmani spingono per occupare militarmente -tramite le moschee- il nostro territorio e farne degli avamposti per la loro occupazione e la nostra islamizzazione. Solo degli irresponsabili possono permetterlo. Ma il sindaco di Parma è al corrente di quanto succede nel mondo islamico? La caccia al cristiano prosegue senza sosta, quella all'ebreo è già terminata in tanti paesi-ora islamici- per mancanza di materia prima. E' agghiacciante come è agghiacciante vedere in quali mani di politici siano messi gli italiani.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Chiede i soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

5commenti

Bassa

Furti a Mezzano Superiore: nel mirino anche l'asilo e il circolo Anspi Video

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

La trasmissione di TvParma "Lettere al direttore" seguirà l'evento

1commento

parma calcio

Parma, lotta di nervi col Venezia. Lucarelli: "Attenzione alla Feralpi" Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

20commenti

tg parma

Pesticidi nel Po: dati preoccupanti, trovate anche sostanze proibite

Pubblicato un dossier Ispra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

TARANTO

Assolto dall'accusa di omicidio: scarcerato dopo 20 anni

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

Mondiali

Sci nordico: Pellegrino vince l'oro

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video