19°

Strajè-Stranieri

I senegalesi di Parma alle prese con la crisi

I senegalesi di Parma alle prese con la crisi
0

Laura Ugolotti
Per il loro ritrovo annuale hanno scelto, quest’anno,  Parma e l’ex cinema Multiplex di San Pancrazio, ora sala prove dell’Orchestra regionale Arturo Toscanini, che volentieri, conferma Luciana Dallari, ha dato la disponibilità per  l’incontro. Loro sono i senegalesi dell’associazione «Moustarchidina wal moustarchidaty», un gruppo  nazionale che ha sedi in numerose città italiane, tra cui Parma. Ogni anno si danno appuntamento il 15   agosto per una conferenza che è l’occasione per stare insieme e per discutere i problemi  della loro comunità  e del Paese in cui vivono.
«L’anno scorso ci siamo ritrovati a Pisa, l’anno prima a Ravenna e quest’anno   qui  -  spiega El Hadji Ndiaye,   presidente della sezione parmigiana dell’associazione -. Ogni anno scegliamo il 15 agosto perché molti di noi sono operai e oggi (ieri per chi legge, ndr) le aziende sono tutte chiuse».
La   comunità ha una connotazione religiosa  musulmana, ma non i loro incontri. Tema   di quest’anno,  la solidarietà. «Discutiamo dei bisogni della nostra gente, che sono gli stessi che avete voi: trovare una casa, un lavoro, guadagnare abbastanza per mantenere la propria famiglia ed educare i figli»,  racconta El Hadji. «Siamo brave persone e vogliamo che i nostri giovani crescano nella legalità, che diventino onesti lavoratori, non detenuti, quindi ci impegniamo per insegnare loro a rispettare le regole. E se   vogliamo che imparino la vostra cultura,  facciamo però anche in modo che non dimentichino le loro origini».
In Italia la comunità senegalese conta oltre 60 mila persone. A  Parma sono circa tremila, «e di questi sono ben pochi quelli rinchiusi in via Burla -  ci tiene a sottolineare El Hadji -; siamo arrivati qui per lavorare, per dare un futuro migliore ai nostri figli».
«Sono a Parma da dieci anni ormai – continua il presidente – e so cosa vuol dire dormire sotto i ponti per mesi, prima di riuscire a trovare una casa e un lavoro.
Siamo un popolo che ha una
profonda dignità: preferiamo aiutarci tra di noi piuttosto che chiedere aiuto, o anche peggio l’elemosina, al Paese che ci ospita. Questi incontri servono anche per raccogliere fondi con cui sostenere  le famiglie di senegalesi  in difficoltà. Tutti voi avete visto le immagini delle banlieue francesi: siamo qui per fare in modo che certi episodi non si verifichino mai più».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze

feste e giovani

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze Gallery

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Teramo-Parma

lega pro

Il Parma ha rallentato, ma ci prova: 0-0 a Teramo Foto

 Le formazioni (Video) - Segui le altre partite (Pordenone e Padova sotto)

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

politica

Primarie Pd: in Emilia alle 12 avevano votano in 100.450. Parma: le foto dai seggi

musica e cultura

A Parma l'opera scende in piazza (per riqualificare l'Oltretorrente)

L'idea di una soprano islandese

1commento

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

2commenti

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

4commenti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

1commento

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

2commenti

parma

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

1commento

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Lutto

Addio a Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

controlli

Autovelox e autodetector: la "mappa" della settimana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

BOLZANO

Alpinismo: Ueli Steck muore sull'Everest

Economia

Chiusa un'impresa su due nei primi 5 anni Video

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula 1

Gp di Russia: vince la Mercedes (di Bottas.) Le due Ferrari sul podio

wembley

Boxe, Joshua sul tetto del mondo. Klitschko ko

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento