13°

31°

Strajè-Stranieri

Tra feste e tragedie: quella "erre" portata in giro per il mondo

Tra feste e tragedie: quella "erre" portata in giro per il mondo
0

Matteo Scipioni

Ognuno di loro ha una storia da raccontare. Foto ingiallite: scarpe consumate, vestiti rimessi a nuovo per la festa ma testa alta e lo sguardo fiero. Persone che non dimenticheranno mai la loro terra: Parma e la sua provincia.
Tamburi, fisarmoniche, cammelli e orsi ma anche grembiuli e, per alcuni, campi di prigionia. La lunga storia dei nostri emigrati, gli <strajè>, purtroppo passa anche attraverso la guerra. Simbolo di questi nostri concittadini che hanno cercato – e in alcuni casi, tra sudore, umiliazioni e rinunce, ottenuto - fortuna all’estero sono le vittime dell’Arandora Star, la nave che avrebbe dovuto trasportare i nostri connazionali internati in Canada, <per scongiurare lo spionaggio> dicevano. Immigrati da decine di anni, alcuni avevano addirittura figli che combattevano nell’esercito inglese, ma tra loro anche dei ragazzini. La nave venne affondata a largo delle coste irlandesi il 2 luglio del 1940 da un sottomarino tedesco. Fu una strage. Il tributo di vittime più grande lo ha dato la nostra Bardi con 48 vittime. Tutti emigranti in Galles. Così come Luigi Gonzaga, da Bedonia, un mondo di sogni e un futuro davanti: aveva 16 anni.
Tra le storie di questi strajè, per fortuna, ce ne sono anche di più felici, ma sempre segnate dall’orgoglio, dal lavoro e dalla fatica.
Due secoli di viaggi della speranza. Inglese e italiano, ora, s’intrecciano. L’ultima generazione mastica poco l’erre parmigiana ma l’orgoglio di essere italiani, o meglio, parmigiani è vivo anche in chi le scuole le ha fatte a Londra o New York, in chi gioca a calcio mentre gli amici si allenano a basket o football. Lo dimostrano le feste –si chiamano dinner and dance- che ogni anno vengono organizzate dalle associazioni che raccolgono questi strajè (e i loro figli). Serate dove ricordi, nostalgia e – ancora - orgoglio s’intrecciano.
Storie di nonni e bisnonni che in Inghilterra ci sono andati a piedi. Mesi e mesi di camminata e viaggio pagato dai lavori occasionali trovati lungo il tragitto: manovalanza fatta di tanti sogni. Alcuni ripagati dal successo ottenuto dai figli.
Molti ristoranti di successo di New York o Londra mostrano con orgoglio il gagliardetto di un Comune del nostro Appennino. Storie di successo, merita di essere raccontata quella del Palm, uno dei ristoranti più famosi di new York: un locale che si doveva chiamare <Parma>, ma spunta l’erre parmigiana ed ecco che nel momento di registrare il nome, l’addetto dell’ufficio fa confusione e sbaglia lettera.
Sono storie d’amore con parmigiani che si sono sposati Oltremanica. Storie di amore e legame forte con la terra di origine: lo testimoniano le numerose e corpose donazioni che ogni anno le varie associazioni fanno ai loro paesi d’origine. Citiamo i brillanti e vulcanici parmigiani-gallesi (simpaticissimi), i valcenesi newyorkesi e quelli londinesi, commoventi, orgogliosi e campioni di solidarietà e tutti gli altri che sono sparsi per  il mondo (ma possono, scrivendoci, farci sempre sentire la loro voce). Una parentesi a parte meritano i Valtaresi di New York (Valtarese Foundation) e Londra (Associazione Parmigiani Valtaro).
Nella terra del rugby, del Manchester o dell’Arsenal si sbircia on-line il risultato del Parma, nella terra del rock e del rap si ascolta, nelle serate in compagnia, la fisarmonica e si insegna ai figli qualche rudimento di ballo liscio. Alla fine vince sempre la solidarietà e la parmigianità che, anche se non spunta tra i denti con una erre inconfondibile, resta nel sangue.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza sulla Pietra di Bismantova: ferito 25enne di Parma

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere: c'è chi parla di scelta azzardata

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

SEMBRA IERI

Sembra ieri: via Farini affollata di autobus (1998)

traffico

Autovelox: i controlli fra il 29 maggio e il 1° giugno

1commento

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

salso

Terme, via libera alla liquidazione

Autostrada

Incidente e traffico intenso: code in A1 e in A15 in serata

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

PARMA

Gag, solidarietà e... abbracci gratis: i clown di corsia in piazza Garibaldi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover