-4°

Strajè-Stranieri

Torna l'Ottobre Africano

Torna l'Ottobre Africano
12

COMUNICATO

Il Festival Ottobre Africano nasce a Parma dieci anni fa su iniziativa dell’associazione di promozione sociale “Le Réseau” nata per favorire la reciproca conoscenza e la collaborazione fra immigrati ed italiani e per favorire la convivenza fondata sul rispetto, la comunicazione, lo scambio culturale.

La sua storia racconta di dieci anni di eventi, letterari, teatrali, artistici, di incontri pubblici e nelle scuole in collaborazione con molteplici strutture del territorio, associazioni, enti e un folto pubblico che ad oggi identifica il Festival come uno dei maggiori eventi culturali della città di Parma.
All’inizio di un nuovo ciclo, e in corrispondenza di un bisogno sempre più forte di contribuire all’emergere di una nuova visione dell’immigrazione e dell’Africa, Ottobre Africano 2013 lancia lo slogan “dall’Incontro la Cultura”.
Dopo aver parlato di cultura Africana, di immigrazione, di cooperazione internazionale (specialmente nella X edizione), vogliamo mettere in relazione questi concetti partendo dall’importanza dell’incontro, della conoscenza, dell’interazione da cui nasce una cultura terza, finalmente condivisa. Siamo infatti convinti che quest’ottica porti, come evidenziato dalla letteratura in materia di co-sviluppo, al rafforzamento dei legami sociali e alla promozione di un’integrazione sana in cui “la vitalità del tessuto sociale sia capace di innalzare il senso civico del contesto di immigrazione rendendolo foriero di progettualità innovative”. Infine i temi della Cultura, dell’Arte etnica, della cittadinanza e della mescolanza culturale restano centrali anche in questa edizione.
Abbiamo il patrocinio delle ministero dell’Integrazione l’appoggio del ministro Cecile Kyenge e la cantante Fiorella Mannoia é la madrina confermata della manifestazione.
Potete trovare tutte le informazioni sul sito: www.ottobreafricano.org

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    24 Settembre @ 22.05

    @claudio Se dici che balotelli è senza cervello o non è un lord ci sta. Se lo chiami gorilla è ovvio che c'è un fondo razzista nel tuo commento. Oltre che non razzista sei non polemico.......Almeno aveste il coraggio di affermare a testa alta la vostra xenofobia.....

    Rispondi

  • Puzzi

    24 Settembre @ 16.01

    gentile Redazione, fra alti e bassi penso di potervi considerare quasi "amici", vista la mia frequentazione su questo meraviglioso blog. E' per questo che sono abbastanza costernato della mia chiamata in causa da parte vostra. Mi avete risposto senza neanche leggere cosa ho scritto? Non è possibile, dev'esserci un equivoco. Ho detto più e più volte nel mio precedente commento che Ottobre Africano è giustissimo che si svolga. Mai nessuno si osi pensare che lo dobbiamo "proibire" (parola usata da voi, non certo da me). E' sconcertante, inopportuno e in chiaro conflitto di interessi, su un tema peraltro che non ha bisogno di creare "conflitti" ulteriori, la partecipazione del Ministro Kyenge, che è tutt'altro tema Alla festa Dinner and dance dei Valtaresi di Londra NON partecipa il ministro dell'integrazione inglese, che peraltro NON ESISTE nemmeno. Questo mi da l'occasione per ribadire che questo Ministero è di per sé inutile. E in epoca di tagli alle spese, aumentare le spese dello Stato per una cosa inutile, non è bello. Cito una testata vs. concorrente "Non a caso l'America non ha un ministero della immigrazione, ma è il Paese per eccellenza degli immigrati", vedi http://www.liberoquotidiano.it/blog/1271568/Integrazione-gli-Usa-insegnano-ministro-sbagliato-nel-ministero-sbagliato.html Posto quindi che è inutile, almeno abbia un approccio universale, ecumenico, non fazioso e partigiano. Vi ricordo che i cerchi delle Olimipiadi sono cinque, di vari colori, non uno solo e nero. Per finire, e voi giornalisti lo dovreste sapere, in Inghilterra hanno fatto qualche mese fa una manifestazione CONTRO GLI IMMIGRATI ITALIANI, che sottraevano il lavoro agli operai inglesi. Loro non proibiscono le feste, magari, però..... Forse non avete scelto un bel paragone

    Rispondi

  • Geronimo

    24 Settembre @ 12.37

    Claudio, se vuoi organizzare una festa dal titolo ottobre islandese rimboccati le maniche e fallo pure, tranquillo che il patrocinio lo danno anche a te, ci si lamenta tanto di queste feste, ma perché non organizzate feste anche voi? A scusa troppo difficile per farlo gratis poi.

    Rispondi

  • claudio

    24 Settembre @ 09.07

    Gentile G.B.: tu sei una persona intelligente e SAI BENISSIMO che ho ragione. Perché privilegiare sempre questa untuosa ipocrisia che sta uccidendo il nostro Paese? Avvilente. Balotelli è un impeccabile Lord, va bene così? Fai bene, Baruaw, a trattare così chi ti ha ACCOLTO con amore: fai proprio bene. Tanto c'è sempre qualcuno che ti giustifica.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    24 Settembre @ 07.14

    p.s. @claudio (quello "non razzista" che scrive a Balotelli "gorilla senza cervello" e poi si lamenta perchè lo censuriamo...): ti ricordo che, se non ri piacciono le nostre regole, non obblighiamo nessuno a frequentarci. Con poche decine di euro puoi fare il tuo sito e scriverci ciò che vuoi. Tanto non sei razzista, no ? Grazie

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Falsi vigili svuotano una cassaforte

A Marore

Falsi vigili svuotano una cassaforte

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

L'odissea di un giardiniere

«Con il mio Euro2 non posso lavorare»

EMERGENZA

Parma si mobilita

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

IL FATTO DEL GIORNO

Massese pericolosa, Brambilla: "Il rimpallo di responsabilità è inaccettabile" Video

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

Il racconto

«Quando Roosevelt si insedio al Campidoglio»

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Rigopiano (Pescara)

Hotel sommerso da una slavina: due vittime accertate, decine di dispersi Foto

2commenti

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta