-1°

Strajè-Stranieri

«Un pallone è il mio sogno per l'Africa»

«Un pallone è il mio sogno per l'Africa»
Ricevi gratis le news
0

Beppe Facchini

Arsene Fleurus Nkana è un ragazzone nato in Camerun 34 anni fa e arrivato a Parma nel 1998 inseguendo un sogno.
In Africa era cresciuto col mito di Thomas N’Kono e Joseph-Antoine Bell, i due portieri più forti nella storia del calcio africano. E non solo: al primo, da sempre, ha confessato di essersi ispirato nientemeno che Gianluigi Buffon, tanto da aver chiamato il primogenito Thomas in suo onore, mentre il secondo è una leggenda vivente nel continente nero, perché grazie alla sua laurea in ingegneria, sottolinea Arsene, «è stato il primo africano che ha saputo unire bravura nel calcio e intelligenza. Ed è per raggiungere lo stesso obiettivo che mi sono trasferito in Italia».
 «Ma la realtà è completamente diversa» ammette il giovane camerunense, che racconta un po' la sua storia e la sua quotidianità: faticosa, ma piena di idee e di energia. Fa il portiere nell’Eia (campionato amatori) e alterna gli allenamenti al lavoro in un’azienda di chimica industriale. Si è diplomato qualche anno fa seguendo lezioni serali in istituto tecnico della città e, dopo, ha provato anche con l’università, prima la facoltà di medicina e poi economia. Ma con una moglie e due figlie, il tempo per studiare è diventato sempre meno, mentre la passione per lo sport è rimasta immutata.
E così nel 2009 Arsene ha fondato l’As Muh, una scuola-calcio con sede a Douala (2,5 milioni di abitanti nel Camerun meridionale) che oggi conta 80 ragazzi tra i 6 e i 17 anni, ai quali Arsene non chiede neanche un centesimo. «Io non ce l’ho fatta a diventare un professionista, ho preso un’altra strada - racconta -, ma per tanti bambini africani, il calcio è l’unica opportunità per uscire dalla miseria. Ed io, che compravo scarpe di seconda mano per giocare, voglio che almeno per loro ci sia una possibilità in più». Anche a costo di fare i salti mortali.
«Ho un normalissimo stipendio da operaio, ma preferisco risparmiare sul pranzo piuttosto che mollare: quei bambini credono in me, non posso abbandonarli».
Mantenere una famiglia e portare avanti il suo progetto, però, non è facile. Ma Arsene è un vulcano di idee e dall’inizio del 2013, eccone un’altra: Flenkars. Usando le iniziali del suo nome, ha infatti ha creato un marchio di abbigliamento sportivo con l’obiettivo di «recuperare soldi da mandare in Camerun. Una ditta toscana ha creduto nel progetto e mi sta dando una mano - continua -, ma il sogno è quello di aprire un’officina tutta mia a Parma. Al momento, però, non ho abbastanza risorse, ma se trovassi qualcuno di buona volontà disposto ad aiutarmi, sarebbe fantastico. Andare avanti da solo è difficile, ma credo molto in quello che faccio - conclude -, malgrado finora ci stia solo rimettendo».
Chi glielo fa fare? «I bambini a Douala: deluderli sarebbe una grande sconfitta».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

CINEMA

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma,  confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

serie B

Il Frosinone vince e (con l'Empoli) vola in fuga La classifica

1commento

anteprima gazzetta

Parma capitale della cultura 2020, parlano le eccellenze della nostra città

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

10commenti

evento

Carnevale di Sorbolo rinviato a domenica prossima

ko ad empoli

La società: "Partita vergognosa, scusa ai tifosi". Lucarelli: "Servono più amore e più passione" Video

9commenti

Scuola

Troppi studenti maleducati: aumentano le insufficienze in condotta

2commenti

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

Colorno

Treno bloccato per un principio d'incendio

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

18commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

domenica nera

Valanghe: tre morti e tre feriti in Svizzera, Alto Adige e in Alta Savoia

SPORT

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

TENNIS

Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa