-1°

Strajè-Stranieri

Il consigliere regionale Corradi critica il "buonismo" di certe amministrazioni

0

Il consigliere regionale della Lega Nord, Roberto Corradi, ha  espresso la propria solidarietà ad Alessandro Monica, il barista fornovese aggredito alla chiusura del bar, ed accoltellato da un giovane di origine tunisina, che lo ha colpito con due fendenti, recidendogli l’arteria femorale.
«L’aggressore, che è di origine tunisina, fino a pochi mesi fa era assistito dai servizi sociali, ed aveva beneficiato di diversi aiuti a spese dei contribuenti.  Il Comune di Fornovo - sottolinea Corradi -  è uno dei comuni parmensi con la più alta concentrazione di cittadini extracomunitari, ed alcune vie del Paese sono di fatto popolate quasi esclusivamente da stranieri.   Dopo questo ennesimo episodio il sindaco del Pd  Fiorenzo Bergamaschi, ha ammesso che: “Episodi di questo tipo vanificano il nostro lavoro per l’integrazione”».
Di diverso avviso è invece Corradi, che è pure segretario provinciale della Lega Nord:  «La grave aggressione ai danni del signor  Alessandro Monica dimostra il totale fallimento della politica “calabraghista” dell’Amministrazione comunale di Fornovo, sempre pronta a concedere tutto agli stranieri (case popolari, aiuti economici, mensa e trasporto scolastico gratuiti).    Fornovo  è il classico esempio di un Comune la cui Amministrazione, verso gli stranieri, conosce solo la parola diritti, ed ha cancellato dal dizionario al parola doveri.  E’ inevitabile che in questo contesto maturino episodi gravi come quello occorso al  povero barista.  Non a caso in un recente passato un immigrato di colore ha aggredito una dipendente dell’Amministrazione all’interno dello stesso Comune.  Esistono vie e quartieri di Fornovo dove il territorio è di fatto controllato dagli immigrati, che assumono spesso atteggiamenti ostili e di  prevaricazione verso gli italiani».
«Mi auguro - dice Corradi - che l’Amministrazione di Fornovo, ed anche quelle di altri Comuni,  rinuncino al proprio “buonismo” ideologico, ed assumano con urgenza i provvedimenti già adottati dai sindaci leghisti del veneto e della lombardia, per imporre ed educare  gli stranieri al  rispetto dei doveri». «Continuare nella politica dei soli diritti non crea integrazione, ma - conclude - germina sopraffazione a danno  degli italiani, chiamati solo a “tacere ed a pagare il conto”». 

Qual è la strada che occorre seguire? Maggiore severità e maggior rispetto per le regole oppure soprattutto un lavoro maggiore per l'integrazione? Dite la vostra utilizzando lo spazio commenti nella colonna centrale a fianco di questo articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti