Strajè-Stranieri

Curdo con un coltello in pugno minaccia il suicidio al Duc

Curdo con un coltello in pugno minaccia il suicidio al Duc
Ricevi gratis le news
22

Luca Pelagatti

In una mano aveva un libro, nell'altra un cutter. Nel primo cercava le parole italiane per chiedere aiuto, nell'altro la forza per farsi ascoltare, per raccontare la sua disperazione. Che, è evidente, gli ha tolto il senno.

«Dovete aiutarmi o mi uccido», ha così finito per urlare quel ragazzo ieri mattina negli uffici del Duc. E tra chi era in fila per un certificato e chi aspettava il proprio turno per un documento è passato un brivido.

Il giovane, un venticinquenne rifugiato politico curdo di nazionalità iraniana è infatti salito sulla scalinata che porta al piano superiore del grande open space dell'anagrafe e con un cutter in mano ha iniziato a gridare il suo dolore. Quindi si è puntato la lama alla gola minacciando un gesto estremo se non fosse stato risolta la sua domanda: «Voglio un posto diverso dove stare.  Dove sono ora per me è impossibile rimanere».
......................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianni

    07 Novembre @ 00.13

    Anchenoi italiani dovremmo fare così

    Rispondi

  • laura balzani

    21 Ottobre @ 12.01

    BASTA!!!!! com queste sceneggiate stile Mario Merola!!!! Se vuole una casa, senza avere un posto di lavoro e pagare la tasse che TORNI A CASA SUA!!!!!! Coltello compreso!!!!! E piantiamolo con tutto quel perbenismo del cavolo!

    Rispondi

  • Franco Bifani

    18 Ottobre @ 19.49

    Da non anonimo, concordo con la redazione e ritengo insulso il commento di Mauro. Sarebbe stata una sceneggiata anche se si fosse trattato di un parmigiano del sasso.

    Rispondi

  • Geronimo

    18 Ottobre @ 19.11

    Questo qua dovrebbe solo ringraziare chi gli da un tetto per vivere, altri sopravvivono all'aperto dentro un cartone in inverno e questo si mette a pretendere un'altra casa? Ho la proposta, siete rifugiati politici? Bene se volete la casa lavorate gratis per il comune, andate a pulire il verde pubblico. Questi rifugiati politici han rotto, la condizione di rifugiato è la prima condizione utilizzata per spacciare e questo infanga chi da rifugiato politico ha davvero bisogno di aiuto. Ci sono 3 categorie di extracomunitari che se tu gli offri un lavoro anche ben remunerato lo rifiutano, buona parte dei rifugiati politici, gli spacciatori e quelli che bivaccano ovunque bevendo e mangiando tutto il giorno, su queste persone bisognerebbe concentrare le proprie attenzioni non contro gli extracomunitari in generale

    Rispondi

  • remo

    18 Ottobre @ 18.54

    Per la cronaca: kabobo aveva già partecipato alla rivolta degli ''ospiti'' del centro di accoglienza di Bari, in cui gli ''ospiti'' hanno massacrato la Polizia, resa impotente sappiamo da chi. Se kabobo già alla prima manifestazione di prepotenza a casa nostra , fosse stato punito e raddrizzato, come si conviene nelle nazioni normali, sarebbe finita come è finita? La debolezza delle nostre istituzioni incentiva o meno i comportamenti delittuosi di ogni tipo?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza in centro

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

59 ANNI

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

DIPENDENZA

Una sera con i Narcotici Anonimi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

89 ANNI

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia

Salsomaggiore

«Serhiy Burdenyuk è scomparso: chi l'ha visto?»

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti