21°

Teatro

La Stagione che verrà al Due

Si parte a novembre per arrivare alla sessione estiva nell'Arena Shakespeare. Produzioni e ospitalità

La Stagione che verrà al Due

A novembre nuota stagione Teatro Due

0

«Voi siete qui» è lo slogan che accompagna la prossima stagione di Teatro Due che partirà a novembre per arrivare all'attesa apertura dell’Arena Shakespeare (ufficiale estate 2015).
Con una premessa: l’attività di Fondazione Teatro Due dell’anno 2015 rappresenta la prima tappa del percorso triennale che si sviluppa su alcuni nuclei di lavoro interdisciplinare. La Stagione 2014/15 - ci viene spiegato - rappresenta quindi un primo ingrandimento cronologico delle iniziative che si snoderanno a partire da novembre fino all'estate. Il cartellone, realizzato con il sostegno istituzionale di Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Emilia-Romagna, Comune di Parma e Fondazione Monte di Parma, che comprende gli spettacoli di Teatro Festival 2014 (parte di Reggio Parma Festival), sarà arricchito trimestralmente con altre proposte.
«Voi siete qui»
«Voi siete qui»: questo il messaggio di Fondazione Teatro Due, che si pone con fermezza come punto di riferimento per la comunità, come luogo di creazione e di studio, aperto alle urgenze significative della cittadinanza, elaborate attraverso lo sguardo degli artisti e condivise con gli spettatori.
Cuore della programmazione e dell’attività di Fondazione Teatro Due è la produzione: una vocazione che va oltre la proposta di una rassegna, ma si traduce in una missione istituzionale e politico-culturale.
Le produzioni
Della ventina di produzioni previste, uno dei focus tematici riguarderà il rapporto fra mito e contemporaneità.
Alla voce poetica di Ghiannis Ritsos Teatro Due dedica a novembre un articolato progetto: il vasto programma teatrale porterà sulla scena alcuni degli eroi della tragedia greca attraverso i versi immortali del grande poeta greco, sottraendoli alla distanza del mito, rendendoli umani, nel senso più alto del termine.
All’attrice Elisabetta Pozzi è data «Carta bianca» sulle eroine tragiche: Cassandra, Medea e Clitemnestra vengono raccontate con le parole della tragedia del V secolo e quelle di testi contemporanei, per restituire a questi archetipi femminili la loro umanità, grazie all’esperienza e al talento dell’attrice.

Altra produzione di un testo classico della modernità è «Ivanov», prima delle grandi opere teatrali di Anton Cechov, messa in scena dallo sguardo tagliente e grottesco di Filippo Dini, Premio Golden Graal 2013 e Premio Anct «Hystrio» 2014. Protagonista è la figura dell’«uomo inutile», perno narrativo della grande letteratura russa, che non riesce a spingere il proprio cuore oltre la paralisi del suo mondo: il testo racconta la crisi e il declino di un’intera epoca, illuminando allo stesso tempo il conflitto interiore di ciascuno di noi.
La drammaturgia contemporanea porta invece due prospettive complementari e antitetiche sull’oggi. «Hikikomori», titolo che rimanda al fenomeno socio-culturale diffusosi a partire dagli anni ‘90 in Giappone, indaga un comportamento che colpisce milioni di ragazzi, una generazione che rifiuta ogni tipo di rapporto con il mondo esterno. Lo spettacolo è allestito dal giovane regista Vincenzo Picone, su un testo dell’austriaco Holger Schober e vede in scena Gianmarco Pellecchia, giovane vincitore del Premio Hystrio 2011, con Laura Cleri.
Favolistico e poetico, «Gyula, piccola storia d’amore» tocca invece corde più surreali: scritto e diretto da Fulvio Pepe, lo spettacolo racconta con intima levità le tenere e sorprendenti vicende innescate da Gyula, un ragazzo “diverso”, artefice di un vero e proprio miracolo.
Le ospitalità
Le ospitalità arricchiscono le attività di Teatro Due, allargando lo sguardo al panorama nazionale e internazionale, presentando alcune delle esperienze sceniche più significative del momento. Fra le tante proposte, ospiti d’eccezione entrambi anglosassoni, icone del teatro e della danza mondiale, arrivano a Teatro Due Steven Berkoff, con il suo «Shakespeare’s villains», antologia dei più maligni caratteri shakespeariani; e Lindsay Kemp, coreografo ultraottantenne che ha rivoluzionato l’estetica della danza contemporanea, con «Kemp dances», in cui porta in scena nuove creazioni e rivisitazioni dei suoi pezzi classici. Il repertorio affascinante e seducente delle grandi voci femminili del secolo scorso sarà interpretato da Rosemary Standley, accompagnata da Sylvan Griotto, in «A queen of heart», diretto da Juliette Deschamps. Il 9 e 10 dicembre Silvio Orlando veste i panni del «Mercante di Venezia» per la regia Valerio Binasco. Fabio Biondi e Europa Galante - ensemble di musica barocca fra i più acclamati al mondo, in residenza da anni a Teatro Due -, proporranno uno speciale e monografico repertorio Vivaldiano.
Gruppo di punta del teatro di figura contemporaneo europeo, Familie Flöz presenta «Hotel Paradiso», un noir surreale e divertente, di dirompente originalità.
Per informazioni e biglietteria: tel. 0521/230242, biglietteria@teatrodue.org. www.teatrodue.org. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

36a giornata

Super Santarcangelo, Feralpi incredibile rimonta (sulla Reggiana). Foggia in B

Sprint secondo posto: domani Albinoleffe-Pordenone e Padova-Ancona (ore 20.30) e Parma-Sudtirol (ore 20.45)

eventi

Mostra del fumetto: il Wopa come...Wonderland Gallery

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

1commento

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

3commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

2commenti

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Addio a Erin Moran, "Sottiletta" Joanie di Happy Days Videoricordo

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

SPORT

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"