22°

Teatro

La Stagione che verrà al Due

Si parte a novembre per arrivare alla sessione estiva nell'Arena Shakespeare. Produzioni e ospitalità

La Stagione che verrà al Due

A novembre nuota stagione Teatro Due

Ricevi gratis le news
0

«Voi siete qui» è lo slogan che accompagna la prossima stagione di Teatro Due che partirà a novembre per arrivare all'attesa apertura dell’Arena Shakespeare (ufficiale estate 2015).
Con una premessa: l’attività di Fondazione Teatro Due dell’anno 2015 rappresenta la prima tappa del percorso triennale che si sviluppa su alcuni nuclei di lavoro interdisciplinare. La Stagione 2014/15 - ci viene spiegato - rappresenta quindi un primo ingrandimento cronologico delle iniziative che si snoderanno a partire da novembre fino all'estate. Il cartellone, realizzato con il sostegno istituzionale di Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Emilia-Romagna, Comune di Parma e Fondazione Monte di Parma, che comprende gli spettacoli di Teatro Festival 2014 (parte di Reggio Parma Festival), sarà arricchito trimestralmente con altre proposte.
«Voi siete qui»
«Voi siete qui»: questo il messaggio di Fondazione Teatro Due, che si pone con fermezza come punto di riferimento per la comunità, come luogo di creazione e di studio, aperto alle urgenze significative della cittadinanza, elaborate attraverso lo sguardo degli artisti e condivise con gli spettatori.
Cuore della programmazione e dell’attività di Fondazione Teatro Due è la produzione: una vocazione che va oltre la proposta di una rassegna, ma si traduce in una missione istituzionale e politico-culturale.
Le produzioni
Della ventina di produzioni previste, uno dei focus tematici riguarderà il rapporto fra mito e contemporaneità.
Alla voce poetica di Ghiannis Ritsos Teatro Due dedica a novembre un articolato progetto: il vasto programma teatrale porterà sulla scena alcuni degli eroi della tragedia greca attraverso i versi immortali del grande poeta greco, sottraendoli alla distanza del mito, rendendoli umani, nel senso più alto del termine.
All’attrice Elisabetta Pozzi è data «Carta bianca» sulle eroine tragiche: Cassandra, Medea e Clitemnestra vengono raccontate con le parole della tragedia del V secolo e quelle di testi contemporanei, per restituire a questi archetipi femminili la loro umanità, grazie all’esperienza e al talento dell’attrice.

Altra produzione di un testo classico della modernità è «Ivanov», prima delle grandi opere teatrali di Anton Cechov, messa in scena dallo sguardo tagliente e grottesco di Filippo Dini, Premio Golden Graal 2013 e Premio Anct «Hystrio» 2014. Protagonista è la figura dell’«uomo inutile», perno narrativo della grande letteratura russa, che non riesce a spingere il proprio cuore oltre la paralisi del suo mondo: il testo racconta la crisi e il declino di un’intera epoca, illuminando allo stesso tempo il conflitto interiore di ciascuno di noi.
La drammaturgia contemporanea porta invece due prospettive complementari e antitetiche sull’oggi. «Hikikomori», titolo che rimanda al fenomeno socio-culturale diffusosi a partire dagli anni ‘90 in Giappone, indaga un comportamento che colpisce milioni di ragazzi, una generazione che rifiuta ogni tipo di rapporto con il mondo esterno. Lo spettacolo è allestito dal giovane regista Vincenzo Picone, su un testo dell’austriaco Holger Schober e vede in scena Gianmarco Pellecchia, giovane vincitore del Premio Hystrio 2011, con Laura Cleri.
Favolistico e poetico, «Gyula, piccola storia d’amore» tocca invece corde più surreali: scritto e diretto da Fulvio Pepe, lo spettacolo racconta con intima levità le tenere e sorprendenti vicende innescate da Gyula, un ragazzo “diverso”, artefice di un vero e proprio miracolo.
Le ospitalità
Le ospitalità arricchiscono le attività di Teatro Due, allargando lo sguardo al panorama nazionale e internazionale, presentando alcune delle esperienze sceniche più significative del momento. Fra le tante proposte, ospiti d’eccezione entrambi anglosassoni, icone del teatro e della danza mondiale, arrivano a Teatro Due Steven Berkoff, con il suo «Shakespeare’s villains», antologia dei più maligni caratteri shakespeariani; e Lindsay Kemp, coreografo ultraottantenne che ha rivoluzionato l’estetica della danza contemporanea, con «Kemp dances», in cui porta in scena nuove creazioni e rivisitazioni dei suoi pezzi classici. Il repertorio affascinante e seducente delle grandi voci femminili del secolo scorso sarà interpretato da Rosemary Standley, accompagnata da Sylvan Griotto, in «A queen of heart», diretto da Juliette Deschamps. Il 9 e 10 dicembre Silvio Orlando veste i panni del «Mercante di Venezia» per la regia Valerio Binasco. Fabio Biondi e Europa Galante - ensemble di musica barocca fra i più acclamati al mondo, in residenza da anni a Teatro Due -, proporranno uno speciale e monografico repertorio Vivaldiano.
Gruppo di punta del teatro di figura contemporaneo europeo, Familie Flöz presenta «Hotel Paradiso», un noir surreale e divertente, di dirompente originalità.
Per informazioni e biglietteria: tel. 0521/230242, biglietteria@teatrodue.org. www.teatrodue.org. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

1commento

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

43commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

1commento

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

Moto

Guido Meda svela un aneddoto su Simoncelli

SOCIETA'

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro