12°

22°

TEATRO

Ironia e delitti firmati Carlo Ferrari

Lunghi applausi a Palazzo Sanvitale per "Tutto ha un limite! Piccoli omicidi al museo"

Ironia e delitti firmati Carlo Ferrari

Gli artisti di "Tutto ha un limite! Piccoli omicidi al museo"

0
 

Oh sì! Bisogna ammetterlo: assai diffusi sono i cattivi pensieri! Per fortuna la psicanalisi ci ha insegnato che è normale fare sogni crudeli (anche a occhi aperti!) - e, come ci ricordano gli antichi, fondamentale è la pratica, la scelta di agire per il bene. Ma il teatro è territorio speciale, ai confini della realtà - con cui è possibile, sorprendentemente, dare corpo e verità anche a quanto avviene solitamente nel solo palcoscenico della mente. Ed ecco quindi - in sale che ospitano eleganti dipinti, tra il piacere della bellezza, le opere di Amedeo Bocchi e Renato Vernizzi - l’incontro con il delitto tra spiritose, cerimoniali ambientazioni: «Tutto ha un limite! piccoli omicidi al museo» è il nuovo, stimolante dialogo tra arte e teatro firmato, per ideazione e regia, da Carlo Ferrari, che è anche in scena insieme ad Adriano Engelbrecht, Sandra Soncini e Franca Tragni, evento itinerante di Progetti&Teatro felicemente ospitato dai Musei di Fondazione Monteparma a Palazzo Sanvitale, da tempo particolarmente sensibile a questi confronti creativi che sanno stupire, divertire il pubblico. Una serie di assassinii per futili motivi... sopprimere una paziente che non si decideva a guarire o la domestica che non taceva mai, chi rovina il bell’abito chiaro con una sigaretta o insiste troppo nell’offrire riso all’ospite, un giocatore di scacchi troppo bravo o il figlio che tenacemente si rifiutava di mangiare quelle frattaglie così ben cucinate... Professioni diverse, così l’età: nessuno sembra indenne da questi impulsi distruttivi per rabbia improvvisa, fastidio prolungato, frustrazione. Elemento comune di questi brevi raccontini animati dal carattere surreale è l’assoluta mancanza di senso di colpa: chi rievoca l’evento ancora giustifica il proprio gesto, il sarto che vedeva così offeso il buon gusto come la segretaria costretta a riscrivere per l’ennesima volta una lettera, ma anche il maestro esasperato da quel bambino così refrattario a ogni intervento educativo! E comprensibilmente Erika Borella - guida di questo macabro (e ironico) percorso - raccomanda all’inizio agli spettatori di non offrire comprensione, solidarietà agli autori di tali omicidi, efferati sì, ma compiuti con speciale leggerezza. Si scorre da una sala all’altra, con pochi, essenziali elementi scenografici - ma c’è anche una tavola imbandita e si potranno scorgere un paio di teste mozzate! Tra le ultime tappe una sorta di litania, con coro comune («Mai fummo tanto rasenti alla terra essa ci inghiottirà senza lasciare alcuna traccia di noi»), gli spettatori raccolti vicini, chiusa la porta: chi si potrà salvare? Tutti bravi e tanti, tanti gli applausi. Diverse repliche anche oggi, sabato 14 novembre. e domani, domenica 15.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Atterraggio

olanda

Che atterraggio! Il cargo rimbalza sulla pista Video

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Scippo, anziana ferita in via Palestro

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

1commento

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

sos animali

Bocconi sospetti ritrovati al Montanara: parco chiuso  Foto

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

risposta a un tifoso

Lucarelli su Fb: «Non voleva andare sotto la curva per decenza»

Albareto

L'alpino «Livio» morto a 101 anni

La curiosità

Paracadutista a 96 anni grazie a un parmigiano

IL CASO

Manno a Istanbul: ambasciatore di legalità

parma in crisi

Ko (anche) con il Sudtirol: squadra in ritiro a Collecchio Video

25 Aprile

Parma celebra la Liberazione. Pizzarotti ricorda il partigiano Annibale Foto Video 

Il 25 aprile festeggiato a Fidenza (Guarda le foto)

1commento

gaffe e polemiche

La "Pilotta dei lettori": da parcheggio (involontario) a campo da calcio

7commenti

GIALLO

Trovato un cadavere in Po: si pensa che sia Bebe Brown, scomparsa a Pasqua a Boretto

La testimonianza: "Sua sorella l'aveva chiamata qui per darle un futuro migliore..."

pilotta

Planet Funk e Fast Animals and Slow Kids Chi c'era

FOTOGRAFIA

Bonassera e il "Brozzi" a Fotografia Europea 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Eliseo: sarà una sfida tra due outsider

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

E' morta la quercia più vecchia: aveva 600 anni

LIVORNO

Sale sul tetto di un treno: 18enne muore folgorato

SOCIETA'

3 mesi fa l'aggressione

Il primo selfie di Gessica Notaro (la miss sfregiata con l’acido dall’ex)

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

SPORT

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

1commento

calcio e veleni

Lite Spalletti-Panucci sulla sostituzione di Dzeko Video

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"