terenzo

Soccorsi a tarda sera due escursionisti dispersi

Intervenuto il Soccorso alpino

Soccorsi a tarda sera due escursionisti dispersi
6

Brutta avventura, ma a lieto fine, per due escurisonisti nella zona di Terenzo. Ecco la ricostruzione da parte del Soccorso alpino:


Si è conclusa intorno alle 22.30 di mercoledì 11 Giugno l'operazione di soccorso condotta dagli uomini della Stazione di Soccorso Alpino “Monte Orsaro” di Parma, impegnata nella ricerca di due giovani escursionisti in difficoltà dopo aver perso l'orientamento lungo la Via Francigena, nel tratto del sentiero che attraversa il comune di Terenzo, non distante dalla nota località dei “Salti del Diavolo”.
B.D., di 24 anni e R.S. Di 22, entrambi della provincia di Alessandria, dopo una sosta di due ore nel bosco, hanno ripreso intorno alle ore 15 il loro cammino lungo il millenario percorso, ma dopo pochi minuti hanno perso l'orientamento. Spaventati, hanno iniziato a percorrere per alcune ore il sentiero con la speranza di ritrovare una via d'uscita: solo dopo le ore 20.30, all'imbrunire, stremati dalla fatica e dal caldo intenso che in questi giorni attanaglia tutto il nord Italia, e con uno dei due trekker caduto per la fatica ed impossibiltato a rialzarsi, sono stati attivati i soccorsi.
Contattata telefonicamente la Centrale del 118 di Parma, è stato allertato il Soccorso Alpino Emilia Romagna, che in breve tempo ha fatto confluire sul posto diciotto tecnici provenienti da Fornovo, Calestano, Berceto, Borgotaro e Bedonia, i quali hanno iniziato a scandagliare i sentieri ed i boschi tra le località di Casola e Cassio. Fortunatamente i due sfortunati escursionisti, avendo intravvisto i lampeggianti dei tre mezzi fuoristrada del SAER che transitavano nella strada poco più a valle, hanno attirato l'attenzione dei soccorritori con una torcia elettrica; immediatamente sono stati raggiunti e dopo aver appurato lo stato di salute dei due ragazzi i tecnici del Soccorso Alpino, hanno disposto – in accordo con la Centrale 118 - il trasporto in ambulanza di uno di essi all'Ospedale Maggiore di Parma per accertamenti, anche se le condizioni non sembrano preoccupanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • filippo

    12 Giugno @ 23.10

    Ancora sta storia dei ticket per i soccorsi in montagna. Io sono d'accordo, però lo paga anche il furbacchione che si stampa in auto/moto per fare il fenomeno. O quelle ambulanze li (che sono comunque molte di più che qualche escursionista/alpinista che si perde o si infortuna) si muovono gratis caro Renz?

    Rispondi

  • Provaexib

    12 Giugno @ 20.57

    ho vissuto 10 anni Lesignano Palmia, mi chiedo come si fa perdersi nel nulla......... ???????? chi paga le spese dei ricercatori?

    Rispondi

  • RENZ

    12 Giugno @ 16.14

    R E N Z

    @io, Il TICKET per risonanza magnetica LO PAGHIAMO dai 36 ai 70 Euro. E non si tratta di "ragazzi imprudenti" ma di cure mediche in strutture pubbliche. Si dice: intravedere Non si dice: intravvedere da Corriere della Sera > Hoepli Editore Dizionari > Si dice o non si dice? > intravedere : Questo verbo si vede scritto ora con una sola v, ora con due: “Non riuscii a intravederlo”, “L’ho appena intravvisto”. Qual è la forma corretta? Sempre e soltanto con una v: intravedere, intravisto. Molti prefissi, è vero, richiedono, dopo di loro, il raddoppiamento, come fra, sopra, contra eccetera, e abbiamo infatti frapporre, soprassedere, contraddire (vedi anche alla voce raddoppiamento fonosintattico). Ma intra è proprio uno di quei prefissi che non richiede il raddoppiamento; quindi si dice e si scrive intramezzare, intramettere, intraprendere e di conseguenza anche intravedere, intravisto. E perché allora intravvenire? Perché il verbo non è un composto di intra e venire ma di intra e avvenire, che le due v le possiede di suo; e non è neppure eccezione intrattenere, che è composto non già di intra e tenere ma di in e trattenere. http://dizionari.corriere.it/dizionario-si-dice/I/intravedere.shtml

    Rispondi

  • RENZ

    12 Giugno @ 12.13

    R E N Z

    @io, Il TICKET per una risonanza magnetica va da 36 a 70 Euro. Bisogna PAGARLO e non si tratta di ragazzi imprudenti ma semplicemente di persone bisognose di cure. Corriere della Sera > Hoepli Editore Dizionari > Si dice o non si dice? > Si dice: intravedere Non si dice: intravvedere intravedere : Questo verbo si vede scritto ora con una sola v, ora con due: “Non riuscii a intravederlo”, “L’ho appena intravvisto”. Qual è la forma corretta? Sempre e soltanto con una v: intravedere, intravisto. Molti prefissi, è vero, richiedono, dopo di loro, il raddoppiamento, come fra, sopra, contra eccetera, e abbiamo infatti frapporre, soprassedere, contraddire (vedi anche alla voce raddoppiamento fonosintattico). Ma intra è proprio uno di quei prefissi che non richiede il raddoppiamento; quindi si dice e si scrive intramezzare, intramettere, intraprendere e di conseguenza anche intravedere, intravisto. E perché allora intravvenire? Perché il verbo non è un composto di intra e venire ma di intra e avvenire, che le due v le possiede di suo; e non è neppure eccezione intrattenere, che è composto non già di intra e tenere ma di in e trattenere. http://dizionari.corriere.it/dizionario-si-dice/I/intravedere.shtml

    Rispondi

  • io

    12 Giugno @ 11.35

    per il prof. RENZ (dalla treccani): intravedére, meno com. intravvedére, per analogia con avvedere v. tr. [comp. di intra- e vedere, calco del fr. entrevoir] (coniug. come vedere).... – per il resto penso che una disavventura possa capitare a tutti, non credo che se la siano andata a cercare quei due ragazzi o che siano stati imprudenti. certo, stando in casa in salotto questi "rischi" non si corrono.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)