15°

tizzano

Cisone: lotta contro il tempo per tenere aperta la strada

Situazione grave perché la frana continua a muoversi

Cisone: lotta contro il tempo per tenere aperta la strada

La strada di Cisone

0

A Cisone si lavora intensamente, a ritmi serratissimi, per tenere aperta la strada: di fatto si lotta contro il tempo, perché la frana continua a muoversi e la situazione è grave. L’hanno constatata questa mattina gli assessori provinciali Andrea Fellini e Ugo Danni, che hanno compiuto un sopralluogo insieme al dirigente Gabriele Alifraco. Sul posto il personale del Servizio Viabilità della Provincia, i volontari di protezione civile e il Servizio tecnico di bacino.

“La situazione è estremamente grave, perché la frana, che prima spingeva dall’alto e “sollevava” la provinciale Massese, adesso è in fase di trascinamento, cioè sta trascinando verso valle la strada. In più, la frana si stacca molto in alto e crea problemi anche alla provinciale 14 di Tizzano. In pratica, il movimento franoso parte in località Cozzo e arriva fino a Cisone, interessando come detto non una ma due strade”, spiega l’assessore provinciale alla Viabilità Andrea Fellini, sottolineando la collaborazione con il servizio tecnico di Bacino: “Ci stiamo coordinando con loro per gli interventi da effettuare. Il Servizio tecnico di bacino ha tra l’altro già trasmesso alla Regione Emilia Romagna la richiesta di fondi che la Provincia gli aveva inoltrato”.
Ora si sta lavorando su più fronti: “Da un lato per rimuovere e fermare il fronte di frana che investe la strada, e dall’altro per evitare che la strada stessa possa sprofondare verso valle. Lavoriamo ininterrottamente con due mezzi escavatori, e la situazione è monitorata 24 ore su 24 dal personale del Servizio Viabilità. La guardiania è effettuata anche dai volontari della Protezione civile e dai Carabinieri di Tizzano. Stiamo lavorando anche sulla provinciale 14 di Tizzano, per riprendere e chiudere le fessure che si sono aperte per effetto al cedimento della strada dovuto alla frana”, racconta Fellini, che è in contatto continuo con il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli e con il prefetto Luigi Viana per tenerli costantemente aggiornati dell’evolversi della situazione. “La situazione è grave perché se franassero la sp 14 e la sp 665 Massese, Tizzano e tutta la parte sud di quella zona rischierebbero di restare parzialmente isolate. È anche per questo – afferma Fellini - che oggi abbiamo effettuato un sopralluogo sulla provinciale 115 di Reno, che resterebbe la strada più breve per raggiungere Tizzano in alternativa alla Massese. Sulla 115 abbiamo già progettato un intervento di messa in sicurezza di un tratto particolarmente ammalorato, siamo in grado di intervenire nel giro di qualche giorno. Stessa cosa, cioè progetto già approvato e possibilità di intervenire a breve, anche sulla provinciale 84 di Carobbio, che sarebbe l’altra alternativa per raggiungere Tizzano da Corniglio”. Situazione critica, dunque, ma Fellini sottolinea l’efficacia dei lavori realizzati: “È importante rilevare come i tratti su cui eravamo intervenuti nel recente passato abbiano tenuto: su quei tratti non ci sono stati cedimenti o altri problemi”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lega Pro

Nuove date per i play-off

Spettacoli

Alessandro Nidi: «Sissi diventa un musical»

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv