19°

Frane

Gli abitanti di Pietta: «Ci aspettiamo azioni concrete, non solo parole»

Appello alle autorità. E la paura degli sciacalli

Frana di Pietta

Frana di Pietta

1

 

Chiedono attenzione, risposte concrete e massima chiarezza gli abitanti di Pietta, che ieri in massa sono tornati al loro «angolo di paradiso» - come molti di loro lo definiscono – per incontrare la delegazione politica e amministrativa.
Dopo Costa e Cisone, infatti, i rappresentanti delle istituzioni – accompagnati dal maresciallo dei Carabinieri di Tizzano, Mario Bartolini, dal Corpo Forestale dello Stato, dai volontari di Protezione Civile e dai tecnici di Provincia, Regione e Unione - hanno fatto tappa a Pietta, dove residenti, sfollati e villeggianti hanno potuto esporre le loro preoccupazioni.
Fabio Ennio Bonfanti e Chiara Valenti hanno una bimba di appena un mese. La loro casa è ancora agibile, ma «con una neonata come facciamo a stare qui? – si chiedono, spiegando che hanno preferito trasferirsi a Parma - Ci aspettiamo azioni concrete, a parole sono bravi tutti, e poi chiediamo chiarezza sulla destinazione dei fondi».
C’è poi la paura che l’abitato possa essere oggetto di atti di sciacallaggio, come spiega Luigi Buzzi, «ed è per questo che c’è sempre qualcuno a presidio delle case».
C’è anche chi, nella sua casa, non ci può più mettere piede. «Troppo pericoloso – spiegano Samantha Bologna e Liliana Becchi – potrebbe crollare da un momento all’altro. Non abbiamo più nulla e per questo ci aspettiamo aiuti concreti in tempi ragionevoli».
Tanti anche i proprietari di seconde case che cercano di salvare il salvabile portando via scatoloni di oggetti, ricordi e pezzi di vita. Il dolore, nei loro occhi, è tangibile, e ancora di più lo è nello sguardo di chi, come Andrea Centi, ha dovuto abbandonare la sua casa (raggiunta da un’ordinanza di sgombero) e un paese, Pietta, nel quale si era trasferito nel 2009.
«Sono di origine triestina –
ha spiegato – ma con Pietta è stato amore a prima vista. Ho
fatto un mutuo per questa casa, ora spero che si possa intervenire per sospendere le rate. Certo il mio desiderio è quello di poter tornare qui, ma questo sarà la terra a deciderlo, non le istituzioni».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Piera

    18 Febbraio @ 16.26

    ;PIETTA Non lasciate morire Pietta. Se morisse, con lei morirebbero alcuni dei momenti più belli della mia giovinezza, perché lì io ( come altri venuti come me dalla città) ho scoperto il variare delle stagioni, nel veleggiare lento dei corvi, in un crepuscolo d’inverno; nel trapestio delle pernici di passo, tra le erbe dell’autunno; nel torcersi pigro di una salamandra, in una pozza d’acqua più limpida del vetro, nell’afa dell’estate; nelle cascate solari del maggiociondolo , all’erompere della primavera CYTISO

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Parma

Grave un pedone investito alla Crocetta

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

2commenti

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

13commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

tg parma

Formaggio contraffatto: 27 indagati, l'inchiesta coinvolge Tizzano e Torrile Video

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

TREVISO

19enne uccide la ex: era incinta di sei mesi

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano