10°

Frane

Gli abitanti di Pietta: «Ci aspettiamo azioni concrete, non solo parole»

Appello alle autorità. E la paura degli sciacalli

Frana di Pietta

Frana di Pietta

1

 

Chiedono attenzione, risposte concrete e massima chiarezza gli abitanti di Pietta, che ieri in massa sono tornati al loro «angolo di paradiso» - come molti di loro lo definiscono – per incontrare la delegazione politica e amministrativa.
Dopo Costa e Cisone, infatti, i rappresentanti delle istituzioni – accompagnati dal maresciallo dei Carabinieri di Tizzano, Mario Bartolini, dal Corpo Forestale dello Stato, dai volontari di Protezione Civile e dai tecnici di Provincia, Regione e Unione - hanno fatto tappa a Pietta, dove residenti, sfollati e villeggianti hanno potuto esporre le loro preoccupazioni.
Fabio Ennio Bonfanti e Chiara Valenti hanno una bimba di appena un mese. La loro casa è ancora agibile, ma «con una neonata come facciamo a stare qui? – si chiedono, spiegando che hanno preferito trasferirsi a Parma - Ci aspettiamo azioni concrete, a parole sono bravi tutti, e poi chiediamo chiarezza sulla destinazione dei fondi».
C’è poi la paura che l’abitato possa essere oggetto di atti di sciacallaggio, come spiega Luigi Buzzi, «ed è per questo che c’è sempre qualcuno a presidio delle case».
C’è anche chi, nella sua casa, non ci può più mettere piede. «Troppo pericoloso – spiegano Samantha Bologna e Liliana Becchi – potrebbe crollare da un momento all’altro. Non abbiamo più nulla e per questo ci aspettiamo aiuti concreti in tempi ragionevoli».
Tanti anche i proprietari di seconde case che cercano di salvare il salvabile portando via scatoloni di oggetti, ricordi e pezzi di vita. Il dolore, nei loro occhi, è tangibile, e ancora di più lo è nello sguardo di chi, come Andrea Centi, ha dovuto abbandonare la sua casa (raggiunta da un’ordinanza di sgombero) e un paese, Pietta, nel quale si era trasferito nel 2009.
«Sono di origine triestina –
ha spiegato – ma con Pietta è stato amore a prima vista. Ho
fatto un mutuo per questa casa, ora spero che si possa intervenire per sospendere le rate. Certo il mio desiderio è quello di poter tornare qui, ma questo sarà la terra a deciderlo, non le istituzioni».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Piera

    18 Febbraio @ 16.26

    ;PIETTA Non lasciate morire Pietta. Se morisse, con lei morirebbero alcuni dei momenti più belli della mia giovinezza, perché lì io ( come altri venuti come me dalla città) ho scoperto il variare delle stagioni, nel veleggiare lento dei corvi, in un crepuscolo d’inverno; nel trapestio delle pernici di passo, tra le erbe dell’autunno; nel torcersi pigro di una salamandra, in una pozza d’acqua più limpida del vetro, nell’afa dell’estate; nelle cascate solari del maggiociondolo , all’erompere della primavera CYTISO

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

polfer

Teneva 17 dosi di cocaina nel reggiseno: arrestata

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

3commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

calendario

Scorci, tradizioni e personaggi. Dodici mesi di Parma illustrata

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti