-2°

Frane

Gli abitanti di Pietta: «Ci aspettiamo azioni concrete, non solo parole»

Appello alle autorità. E la paura degli sciacalli

Frana di Pietta

Frana di Pietta

Ricevi gratis le news
1

 

Chiedono attenzione, risposte concrete e massima chiarezza gli abitanti di Pietta, che ieri in massa sono tornati al loro «angolo di paradiso» - come molti di loro lo definiscono – per incontrare la delegazione politica e amministrativa.
Dopo Costa e Cisone, infatti, i rappresentanti delle istituzioni – accompagnati dal maresciallo dei Carabinieri di Tizzano, Mario Bartolini, dal Corpo Forestale dello Stato, dai volontari di Protezione Civile e dai tecnici di Provincia, Regione e Unione - hanno fatto tappa a Pietta, dove residenti, sfollati e villeggianti hanno potuto esporre le loro preoccupazioni.
Fabio Ennio Bonfanti e Chiara Valenti hanno una bimba di appena un mese. La loro casa è ancora agibile, ma «con una neonata come facciamo a stare qui? – si chiedono, spiegando che hanno preferito trasferirsi a Parma - Ci aspettiamo azioni concrete, a parole sono bravi tutti, e poi chiediamo chiarezza sulla destinazione dei fondi».
C’è poi la paura che l’abitato possa essere oggetto di atti di sciacallaggio, come spiega Luigi Buzzi, «ed è per questo che c’è sempre qualcuno a presidio delle case».
C’è anche chi, nella sua casa, non ci può più mettere piede. «Troppo pericoloso – spiegano Samantha Bologna e Liliana Becchi – potrebbe crollare da un momento all’altro. Non abbiamo più nulla e per questo ci aspettiamo aiuti concreti in tempi ragionevoli».
Tanti anche i proprietari di seconde case che cercano di salvare il salvabile portando via scatoloni di oggetti, ricordi e pezzi di vita. Il dolore, nei loro occhi, è tangibile, e ancora di più lo è nello sguardo di chi, come Andrea Centi, ha dovuto abbandonare la sua casa (raggiunta da un’ordinanza di sgombero) e un paese, Pietta, nel quale si era trasferito nel 2009.
«Sono di origine triestina –
ha spiegato – ma con Pietta è stato amore a prima vista. Ho
fatto un mutuo per questa casa, ora spero che si possa intervenire per sospendere le rate. Certo il mio desiderio è quello di poter tornare qui, ma questo sarà la terra a deciderlo, non le istituzioni».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Piera

    18 Febbraio @ 16.26

    ;PIETTA Non lasciate morire Pietta. Se morisse, con lei morirebbero alcuni dei momenti più belli della mia giovinezza, perché lì io ( come altri venuti come me dalla città) ho scoperto il variare delle stagioni, nel veleggiare lento dei corvi, in un crepuscolo d’inverno; nel trapestio delle pernici di passo, tra le erbe dell’autunno; nel torcersi pigro di una salamandra, in una pozza d’acqua più limpida del vetro, nell’afa dell’estate; nelle cascate solari del maggiociondolo , all’erompere della primavera CYTISO

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

13commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

7commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

vela

Gabart, poco più di un mese per fare il giro del mondo in solitario

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260